Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce.it
Pane di Zucca al cioccolato - Ricetta passo passo

Il Pane di zucca al cioccolato è un Pan brioche dolce, morbido e soffice grazie alla purea di zucca nell'impasto, profumato alla vaniglia, dal sapore di brioches dolci arricchito da pezzi di cioccolato e un topping al miele, con cui viene caramellato il pane appena sfornato, che regala gusto e ancora più morbidezza. Ricetta semplice, collaudata nel tempo, che realizzo nel periodo autunnale, in cui si trovano le zucche più succose e saporite. L'ideale per la prima colazione, una merenda golosa, da gustare da solo oppure accompagnato con tè, cioccolata calda o cappuccino, ma anche per arricchire il buffet dei dolci di halloween, pur essendo un dolce poco mostruoso,  è perfetto per le feste perché ognuno può staccare la propria pallina di brioche dall'insieme, inoltre è un dolce molto genuino che ai bambini piace tanto, perché il sapore di zucca è camuffato, sembrerà di mangiare delle brioches soffici con i pezzi di cioccolato! Il Pane di zucca al cioccolato può essere realizzato sia a mano che con l'ausilio di un' impastatrice, l'impastatrice agevola molto il lavoro,  anche se si tratta di un impasto facile, non troppo morbido, piuttosto facile e lavorabile anche a mano. Si conserva perfettamente 2 giorni in apposite buste di plastica per alimenti.

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per 6 - 8 persone circa - Pirofila da forno 30 X 20
  • 350 gr di farina manitoba
  • 100 gr di farina '00
  • 400 gr di zucca cruda (da cui ricavare 150 gr di purea di zucca)
  • 100 ml di latte appena tiepido 
  • 40 gr di zucchero
  • 45 gr di burro morbidissimo
  • 10 gr di lievito di birra fresco oppure 4 gr di lievito di birra secco (disidratato)
  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia (oppure i semi di 1 bacca oppure 1 bustina di vanillina)
  • 1 pizzico di sale
  • 150 gr di cioccolato fondente (oppure al latte o gocce di cioccolato)

Per pennellare:

  • 1 tuorlo
  • 3 cucchiai di latte

Per decorare:

  • 7-8 cucchiai di miele d'acacia
Procedimento

Come fare il Pane di Zucca al cioccolato

Tirate fuori il burro dal frigo e lasciatelo a temperatura ambiente.

Preparate un lievitino mescolando con un cucchiaio il lievito sciolto in 100 ml di latte, la vaniglia e 95 gr di farina preso dal totale (le due farine miscelate insieme).

Il lievitino deve risultare come un impasto cremoso e appiccicoso:

Preparare il lievitino - Ricetta Pane di Zucca al cioccolato

Coprite con una pellicola e lasciate lievitare in un luogo temperato 24 ° - 26° (forno spento) per circa 40 - 50 minuti.

Nel frattempo, lavate la zucca, asciugatela, tagliatela a fette con tutta la buccia e ponetela in una teglia rivestita di carta da forno.

Cuocetela in forno ben caldo a 200° per circa 30 minuti, la zucca deve risultare morbida:

Zucca cotta - Ricetta Pane di Zucca al cioccolato

Eliminate la buccia e passatela appena calda con un passa verdure:

Passare la zucca nel passaverdure - Ricetta Pane di Zucca al cioccolato

Filtrate la purea di zucca ricavata in un passino a fori molto stretti per far colare esclusivamente l'acqua ed ottenere una purea cremosa dalla consistenza corposa e poco liquida:

Filtrare la purea di zucca - Ricetta Pane di Zucca al cioccolato

Pesate quindi 150 gr di purea di zucca,  dovrebbe corrispondere perfettamente al peso indicato.

Se dovesse risultate poco meno, aggiungete un cucchiaino di acqua filtrata per raggiungere i 150 gr

Nel frattempo l'impasto avrà triplicato il suo volume e sulla superficie noterete tante piccole bollicine:

 Lievitino pronto - Ricetta Pane di Zucca al cioccolato

Procedete alla realizzazione dell'impasto.

Se desiderate Impastare a mano: aggiungete al lievitino il resto della farina, lo zucchero e la purea di zucca, impastate gli ingredienti con le mani fino a quando i liquidi sono assorbiti (1'circa). Aggiungete quindi il burro semi fuso e il sale, amalgamate ancora in ciotola per qualche secondo fino a quando il burro non si è assorbito all'impasto. Trasferite su un piano di lavoro, lavorate a lungo, energicamente almeno 5-7 minuti fino a quando l'impasto non risulti elastico, incordato, soffice  e si stacca completamente dal piano di lavoro.

Se disponete di un'impastatrice o una planetaria ponete nel cestello dove avete preparato il lievitino, la restante farina, lo zucchero e la purea di zucca:

Aggiungere farina, zucchero e purea di zucchero al lievitino - Ricetta Pane di Zucca al cioccolato

Azionate l'impastatrice a velocità bassa per qualche minuto, fino a quando l'impasto non si compatta e si aggrappa alla foglia:

Impasto prima di aggiungere il burro - Ricetta Pane di Zucca al cioccolato

aggiungete il burro a piccoli pezzi poco alla volta e se necessario, sostituite la foglia con il gancio.

Aggiungete altro burro solo quando è ben assorbito il primo pezzo , procedete in questo modo fino ad esaurimento burro, infine aggiunte il sale.

L'impastatrice impiegherà circa 15 minuti per incordarsi bene, vi accorgete che l'impasto è pronto quando risulta elastico, liscio, incordato e si stacca completamente dalle pareti della planetaria:

Impasto incordato - Ricetta Pane di Zucca al cioccolato

Aggiungete il cioccolato precedentemente tagliato al coltello a pezzettini piccoli:

Aggiungere i pezzi di cioccolato all'impasto - Ricetta Pane di Zucca al cioccolato

Spingetelo a mano dentro l'impasto, fate fare un paio di giri con il gancio. Poi trasferite l'impasto su una spianatoia e impastate a mano qualche secondo, al fine di amalgamare bene all'impasto tutto il cioccolato. Pirlate bene "lisciando" la superficie del vostro impasto

Formate una palla e ponetela in una ciotola:

Impasto pronto per il riposo - Ricetta Pane di Zucca al cioccolato

coprite con una pellicola a contatto e lasciate lievitare in luogo asciutto e lontano da correnti d'aria ad una temperatura  di circa 26°- 28° per circa 3 h. Dopo il tempo indicato, l'impasto avrà triplicato il suo volume:

Rompete la lievitazione e dividete l'impasto in tante piccole palline del peso di 40 gr ciascuna.

E' importante pesare le palline affinchè abbiano tutte dimensione uguale, in modo che sia nella fase di lievitazione, che in quella di cottura, risultino uniformi.

Come formare le palline?

schiacciate ogni pezzetto come per formare una pizzetta, poi arrotolatelo:

Come formare le palline 1 - Ricetta Pane di Zucca al cioccolato

Poi riunite i lembi più lunghi dando la forma di una pallina e con il palmo della mano "lisciatela" sul piano di lavoro, tenendo verso l'alto la parte liscia:

Come formare le palline 2 - Ricetta Pane di Zucca al cioccolato

Procedete in questo modo fino ad esaurimento impasto. Formate prima tutte le palline.

Poi posizionatele in una teglia /pirofila rivestita di carta da forno, ad una distanza di circa 1/2 cm tra loro, seguendo il disegno alternato 3 palline, poi 2 nelle insenatura poi di nuovo 3  se vi piace l'effetto "coda di sirena":

Disporre le palline nella teglia - Ricetta Pane di Zucca al cioccolato

Lasciate lievitare fino al raddoppio, circa 2 h circa in luogo asciutto, lontano da correnti d'aria, ad una temperatura di circa 26°- 28°. Trascorso il tempo indicato il Pane di zucca è pronto per essere pennellato con tuorlo e latte precedentemente sbattuti:

Le palline in teglia lievitate e pennellate con tuorlo e latte - Ricetta Pane di Zucca al cioccolato

Cuocete in forno ben caldo per 20 minuti circa a 180°  fino a doratura. Fate sempre la prova stecchino prima di sfornare; a seconda del forno il Pane di zucca potrebbe richiedere ancora 5' di cottura. Lo stuzzicadenti deve risultare asciutto.

Il Pane di zucca al cioccolato è pronto. Ancora caldo, senza toglierlo dalla teglia da forno, cospargetelo in superficie con il miele d'acacia:

Pane di Zucca al cioccolato - Ricetta passo passo

Morbido e soffice è ottimo appena tiepido, lasciate passare qualche minuto prima di servirlo:

Brioche soffice interna - Ricetta Pane di Zucca al cioccolato

Come conservare il pane di zucca al cioccolato:

Aspettate che si raffreddi completamente  prima di imbustatelo: sollevatelo intero con l'aiuto della carta da forno, imbustate e sigillate.

Non imbustatelo quando è ancora troppo caldo altrimenti si umidifica troppo.

In questo modo si conserva 2- 3 giorni a temperatura ambiente.


Ricetta e fotografie di

Piaciuta la Ricetta? Resta aggiornato!

Iscriviti al blog e riceverai le prossime ricette gratis nella tua mail.

72 commenti

    • 23 ottobre, 2012 - 13:44 Rispondi

      Chiara carissima ma sai che la zucca non si sente affatto? è un pan brioches al prufumo di vaniglia e cioccolato! il sapore di zucca è quasi accennato:) grazie mille carissima e buona settimana a te:*

  1. paola 22 ottobre, 2012 - 16:23 Rispondi

    che bello e che goloso!! scommetto che in questo modo la zucca la mangia pure mio marito che schifa tutti i vegetali con pochissime eccezioni… bravissima come sempre!

  2. Vaty 22 ottobre, 2012 - 16:43 Rispondi

    Tesoro, ciò che è formato dalle tue mani non può mai essere mostruoso.. se non mostruosamente BUONO!
    che idea il pane di zucca, sai che penso di non averlo mai mangiato?
    Sei bravissima a proporre anche ricette in tema e non finirò mai di ringraziarti :*
    Ancora una volta, grazie per rendere il tutto una mission POSSIBLE con le foto step-by-step. Io non penso di essere capace di impastare manualmente però non è detto che non ci proverò ;-)
    complimenti per tutto, cara.

    • 23 ottobre, 2012 - 13:48 Rispondi

      tesoro mio il pane di zucca è un pan brioche davvero ottimo! quando lo assaggerai ne resterai sorpresa.. soffice, morbido e il sapore di zucca è appena accennato! Ho lasciato le 2 versioni.. a mano o con impastatrice.. naturalmente a mano è molto più faticoso:) Grazie di cuore tesoro mio un abbraccio immenso:**

  3. Claudia 22 ottobre, 2012 - 16:43 Rispondi

    Molto.. ma molto particolare! Io ancora non ho mai accostato la zucca ad uns apore dolce.. tipo cioccolata.. però sti paninozzi tutti belli attaccati mi fanno venir voglia di provare!!! smack e buon lunedì cara

  4. Renata 22 ottobre, 2012 - 18:17 Rispondi

    Ma ragazza ma quante ne sai
    Zucca e cioccolato lo trovo troppo stuzzicante per i bimbi e non solo….. anche per piccolette golose!!!!!!!!!!!!!!
    Bravissima Simo
    e come sempre foto strepitose
    Un bacione e buona settimana

    • 23 ottobre, 2012 - 14:01 Rispondi

      Dai! buono vero? io tendo a prepararlo proprio per Halloween per arricchire il buffet di dolci.. si mantiene anche 5 h senza doverlo imbustare e piace tanto anche a i bambini :)

  5. notedicioccolato 22 ottobre, 2012 - 20:47 Rispondi

    Quelle soffici e golose palline dorate sono un amore :) Sono anni che mi riprometto di fare un lievitato con la zucca e ancora mi decido per paura di combinare pastrocchi con il purè. Ma dvo assolutamente rompere il ghiaccio, il sesto senso mi dice che sono deliziose. UN bacione tesoro, buona settimana

    • 23 ottobre, 2012 - 14:11 Rispondi

      Fede carissima nn ti nascondo che la prima volta che mi approssimai a questa preparazione ci fu un piccolo problema perchè la zucca era un pò acquosa… con le preparazioni successive ho raffinato la ricetta fino a giungere a questa che ormai realizzo da anni e devo dire che il risultato è favoloso! un bacione e buona settimana a te:*

  6. Valentina 22 ottobre, 2012 - 22:15 Rispondi

    Ciao Simo bella :) Questo pane è semplicemente delizioso, una vera coccola! Complimenti, deve essere squisito e poi la spiegazione è chiarissima, grazie! :) Segno subito la ricetta, lo proverò al più presto! Un bacione e buona serata! :)

  7. Maddalena & Manuela 23 ottobre, 2012 - 17:55 Rispondi

    Ciao Simo, siamo in tema di Halloween, ma questi panini sono talmente invitanti che sarebbero da gustare tutto l’anno e le foto sono strepitose, riusciresti a far apparire un piatto sporco un’autentica chic – cheria…bravissima!!!

    p.s. mentre scrivo questo commento, mio figlio mi sta mordicchiando la coscia destra…ma si potrà, che l’abbia presa per un prosciutto…questa cosa mi deve far riflettere…….

  8. vickyart 23 ottobre, 2012 - 18:37 Rispondi

    la zucca è ottima sia nei dolci che nei salati, sinceramente non l’avrei mai detto se non avessi provato! è particolare, non da fastidio anzi arricchisce molto e con gusto! ottmi cara! ciaooo!

    • 24 ottobre, 2012 - 17:56 Rispondi

      Troppo buona tu tesoro:** ps per la zucca sono sicura che non avrai problemia trovarla! sopratutto in questo periodo.. per il tempo conoscendo i tuoi impegni mi sa che sarà più difficile! ma un sabato o domenica mattina è fattibile:) un bacione:**

  9. Cecilia - FrigoRosa 6 gennaio, 2013 - 11:03 Rispondi

    Ero partita con le brioche ripiene ma nei post correlati è comparso questa ricetta ed è bellissima…… Mi “toccherà” provarle entrambe! Un bacio e a presto, Cecilia

  10. Vittoria 11 novembre, 2015 - 09:36 Rispondi

    Carissima Simona, da un po’ di mesi seguo il tuo blog silenziosamente, ma con ammirazione: complimenti per le foto meravigliose e per le spiegazioni accurate! Seguo anche altri blog di cucina, ma il tuo in particolare mi ispira fiducia. Ho trovato la ricetta perfetta della pasta biscotto per i rotoli grazie a te!!
    Di questo pane di zucca e cioccolato – che proverò a fare nei prossimi giorni – non mi è chiarissima la quantità di liquidi: se non ho letto male, il lievitino è fatto con 100 ml di acqua, negli ingredienti, invece, compaiono 100 ml di latte…ci vanno tutti e due? Forse mi sono persa qualcosa, in tal caso perdonami, ma è stata comunque l’occasione per scriverti! Vittoria

    • 14 novembre, 2015 - 08:15 Rispondi

      Ciao Vittoria:* grazie mille per i complimenti e benvenuta:*** guarda ho fatto io un ‘errore nel procedimento al posto di latte ho scritto acqua, ma in realtà sono gli ingredienti quelli che fanno fede! ho appena corretto! Prova questo pane di zucca al cioccolato e vedrai, che sarà un successo strepitoso :* un caro saluto e tienimi aggiornata sul risultato :***

  11. Vittoria 14 novembre, 2015 - 18:47 Rispondi

    Cara Simona, ti ringrazio della risposta: tutto chiaro! L’ho appena sfornato ed assaggiato ed è favolosooooooo!!!
    *-* Sono molto soddisfatta, ho pensato che lo farò anche senza gocce di cioccolato per accompagnarlo a speck e formaggi per un buffet! Volevo suggerirti di provare per i panificati anche il metodo Tang Zhong, o milk roux starter: rende molto soffici i panini al latte e i pancarrè.. Io invece proverò presto le brioche all’acque e ti aggiorno sulla riuscita anche di quelle! Grazie ancora e un saluto affettuoso a te, Vittoria

  12. Peppe 4 febbraio, 2016 - 00:27 Rispondi

    Ciao Simona, proverò la tua ricetta domani. Pensavo di dividere l’impasto in due teglie, si può congelare? Prima (eventualmente prima della seconda lievitazione) o dopo la cottura?
    Grazie e complimenti

    • 6 marzo, 2016 - 03:34 Rispondi

      Ciao Peppe! puoi congelare l’impasto dopo che ha effettuato tutte le lievitazioni, scongelarlo poi in frigo e prima di lavorarlo, lascialo a temperatura ambiente per almeno 1 h. Puoi inoltre congelare il Pane di zucca al cioccolato anche una volta cotto ;) un caro saluto e tienimi aggiornata sul risultato:**

  13. paola 20 settembre, 2016 - 13:52 Rispondi

    Ciao Simona, sono arrivata al tuo blog, perché ho cercato in rete delle ricette con la zucca, e sono rimasta colpita dalle foto di questi panini! Sono foto strepitose :-) Ho dato un’occhiata al tuo blog ed è fantastico, è davvero curato nei minimi particolari, complimenti. Posso muovere anche una piccola critica? Il fatto che non si possa scaricare, copiare tutta la ricetta :-( Cioè puoi scaricare , ad esempio, le ricetta in PDF, o la stampi, però non è possibile fare altrettanto per i commenti, e sono utilissimi. Ciao, grazie per la ricetta! Paola