Roast beef: Ricetta originale e Trucchi come fare un roast-beef perfetto!

Il Roast beef è un secondo piatto di carne squisito, un grande classico della cucina anglosassone, amatissimo in tutto il mondo; realizzato con un pezzo di manzo prima rosolato in pentola poi arrostito al forno (roastbeef significa proprio ‘manzo arrosto‘) con erbe aromatiche; dove si forma un esterno dorato e un interno leggermente rosato, morbido, succoso, tenerissimo al morso! Ecco la Ricetta Roast-beef con tutti i Trucchi e Consigli illustrati con foto passo passo che guideranno dalla scelta degli ingredienti, alla cottura ideale per poter cucinare un roast beef perfetto, anche al primo colpo!

roast beef

Come per Arrosto di vitello , Arista di maiale, Filetto alla Wellington, Vitello tonnato, Tagliata di manzo  e tutte le preparazioni tradizionali di carne, esistono delle regole precise e alcune varianti che incidono sul risultato finale. In questo caso vi regalo la Ricetta originale del Roast beef all’inglese che ho imparato a preparare durante un corso di cucina. Si tratta di una ricetta semplice che però richiede cura e attenzione; prima di tutto nella scelta della carne. I tagli perfetti per il roast beef sono la lombata o controfiletto (che ho utilizzato io)  ovvero le parti del bovino più grasse ricavate dalle zona dorsale delle prime costole. Se non avete dimestichezza, rivolgetevi al vostro macellaio. Mi raccomando, non sostituite con altra carne, perché non otterrete lo stesso risultato che vedete in foto! Una volta scelti gli ingredienti giusti, Il segreto per un ottimo risultato è la cottura, ma anche il raffreddamento! Seguite il procedimento accuratamente e fidatevi, saranno applausi! Ottimo freddo oppure tiepido, accompagnato da Patate al forno, Cipolline in agrodolce o contorno di stagione a scelta, oppure salse come senape o Maionese . Ideale come secondo piatto della domenica e dei giorni di festa come Natale o Pasqua ; ma buonissimo anche il giorno dopo, nel panino con Cipolle caramellate!

Scopri anche:

Il Brodo di carne (Ricetta e consigli utili per un risultato perfetto)

Ricetta Roast beef

TEMPI DI PREPARAZIONE
Preparazione Cottura Totale
10 minuti + tempi di raffreddamento 4 – 6 h 20 minuti 30 minuti
Ingredienti
Quantità per circa 6 persone
  • 1 Kg di contro filetto di manzo specifico per roast beef all’inglese, in alternativa lombata (importantissima la scelta della carne per il risultato finale)
  • rosmarino
  • salvia
  • sale
  • olio extravergine
  • 1 tazzina di vino bianco
Procedimento

Come fare il roast-beef all’inglese

Prima di tutto, se non lo avete acquistato già legato, legatelo prima della cottura non soltanto per ottenere delle fette perfette ma anche per garantire una cottura uniforme.

legate formando un cappio sul pezzo di carne e infilate il filo di rete realizzando una serie di giri paralleli al primo. e fissalo con un nodo doppio

Poi infilate nella rete salvia e rosmarino

Poi rosolatelo in una casseruola a fiamma alta per 2 minuti con poco olio

Infine aggiungete il vino e lasciate evaporare bene girando sempre con palette di legno, non forchette che bucano la carne

Poi preriscaldate il forno al massimo 220° – 240°e sistemate il roast beef in una pirofila da forno con tutti i succhi di cottura precedenti:

come cucinare il roast beef
Cottura del roast beef

Infine cuocete in forno caldo nella parte media e cuocete per 20 minuti

(la regola è calcolare 20 minuti per ogni kg di roast beef).

Di tanto in tanto, girate l’arrosto, usando solo cucchiai o palette, (non usate mai forchette per non bucare la carne!) e irrorate ogni volta con il fondo di cottura.

Mi raccomando aggiungete il sale solo alla fine.

Per controllare la cottura della carne e gustarla come più vi piace è necessario un termometro da cucina.

                              Ricordate queste temperature: a 40° la carne sarà al sangue, 48°-55° rosata, quindi cottura media (come nel mio caso), 58° in poi sarà ben cotta.

Attenzione che più cotta sarà la carne, più risulterà secca. Quindi attenzione a non esagerare.

Infine , quando è cotto come volete, scolate il roast beef dal fondo di cottura, avvolgetelo in un foglio di alluminio e lascialo riposare in forno spento per 10 – 15 minuti in modo che le fibre riassorbano i loro succhi e risultino più morbide:

raffreddamento del roast beef

Poi tiratelo fuori e lasciatelo assestare a temperatura ambiente nel suo foglio di carte di alluminio per minimo 4 – 6 h.

Se gradite, va benissimo tagliarlo anche il giorno dopo. Potete conservarlo in frigo nel suo foglio di alluminio e avvolto da un canovaccio.

Infine tagliatelo solo quando è completamente freddo; NO assolutamente a coltelli seghettati o dentati, utilizzate solo coltelli lisci a lama affilatissima (che funge da affettatrice) ad uno spessore dei 3 mm 

Ecco pronto il vostro Roast-beef

roast beef ricetta

Potete conservarlo intero per 3 giorni in frigo sigillato nell’alluminio e poi in un canovaccio.

Anche le fette singole si conservano in frigo per 3 giorni, vi consiglio però di sigillarle in pellicola.

5 per 2 voti
logo-instagram Prepara la Ricetta! Seguimi su Instagram @tavolartegusto e condividi la tua creazione con l’hashtag #tavolartegusto. Entrerai nella mia gallery!
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
4 Commenti
  1. Serena

    Perfetto veramente, ci proverò seguendo tutti i tuoi consigli!

    5
  2. Ewa

    Perfetto. Non avevo mai provato, ma è venuto perfetto al primo colpo. Ho fatto un figurone! Grazie!

    5
  3. Lina

    Complimenti alla redazione!
    Ogni ricetta presa da questo sito riscuote grande succBellissima passeggiataesso.
    Il roast beef è venuto tenerissimo e squisito.

  4. Maria Annq

    Buongiorno. Ho una domanda da fare al volo. Sono arrivata al punto in cui il rosbif è avvolto nell’alluminio nel forno. Poi dopo lo farò assestare a temperatura ambiente fino alle tre. Ma come lo devo servire? Il sugo del forno, va usato sulle fettine di rosbif? Ma poi il sugo va riscaldato? Il rosbif invece va servito a temperatura?

    Grazie mille

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.