Rosticceria siciliana: Ricetta originale Impasto base dei Rustici siciliani

La Rosticceria siciliana è sono dei Rustici lievitati di pasta brioche tipici della cucina siciliana in particolare di Palermo; dove viene chiamata anche Rosticceria Palermitana! Si tratta in un impasto a base di farina, lievito, acqua, strutto dalla consistenza simile al Pan brioche, da cui si possono realizzare tantissimi mignon: Pizzette, Rollò con i Wurstel, mini Calzoni siciliani, Cornetti salati, Triangoli ripieni, Girelle rustiche! Dal gusto neutro leggermente dolce e dalla consistenza morbidissima da sciogliersi al morso, se non li conoscete, vi farà innamorare al primo assaggio! Ecco per voi la Ricetta e tutti i Consigli illustrati con foto passo passo per preparare in casa, una Rosticceria palermitana come in Sicilia!

Rosticceria siciliana

Come ogni ricetta tradizionale, esistono diverse versioni e piccole varianti. Quella che vi regalo oggi è la Ricetta originale della Rosticceria siciliana, ovvero l’impasto base perfetto tratto dal mio libro di cucina regionale. Si tratta di una preparazione facile e veloce! Per L’impasto potere procedere sia con la planetaria sia a mano! La versione originale vuole che si utilizza lo strutto, ma volendo potete anche realizzare una versione senza strutto con  burro oppure l’olio!  Negli ingredienti trovate tutte le varianti! Da questo impasto base potete realizzare tutti i tipi di rustici palermitani che preferite e farcirli a piacere con prosciutto cotto, scamorza, formaggi, affettati, verdure miste! Potete scegliere di realizzare 1 solo tipo oppure realizzare la tipica rosticceria siciliana fatta di un mix di tutto!  A voi la scelta! Ottimi sia caldi e fumanti che freddi! Perfetti da realizzare per Antipasti, Aperitivi, occasioni speciali, Compleanni, Buffet, Carnevale, Pic nic, insieme a tante altre golose sfizioserie come Crocchette di patate, Panelle, Arancini e Mozzarella fritta. Anche i bambini li adoreranno!

Scopri anche:

La Brioche col tuppo ( le tipiche brioche siciliane da pasticceria, da gustare semplici, con gelato o granita!)

Ricetta Rosticceria siciliana

TEMPI DI PREPARAZIONE
Preparazione Cottura Totale
40 minuti + tempi di lievitazione 15 minuti 55 minuti
Ingredienti
Quantità per 30 pezzi

Impasto base :

  • 250 gr di farina ’00
  • 250 gr di farina 0
  • 10 gr di lievito di birra fresco oppure 1/2 bustina di lievito di birra secco
  • 250 gr di acqua
  • 60 gr di strutto (oppure pari quantità di burro morbido oppure olio di semi)
  • 50 gr di zucchero
  • 10 gr di sale
  • 1 tuorlo per pennellare alla fine ( facoltativo)

Per farcire :

  • 4 – 5 wurstel
  • 2 – 3 fette di prosciutto cotto oppure affettati
  • 2 – 3 fette di pancetta tesa
  • 70 – 80 gr polpa di pomodoro
  • 50 gr  di scamorza
  • 100 gr di spinaci lessati
  • olio extravergine
  • origano
  • sale
Procedimento

Come fare la Rosticceria siciliana

Prima di tutto mescolate le farine con il lievito secco , se utilizzate quello fresco, scioglietelo in 1 cucchiaino di acqua.

Poi aggiungete lo zucchero, miscelate, infine aggiungete l’acqua, impastate e aggiungete a poco a poco lo strutto oppure il burro o olio, fate in modo che l’impasto si incordi, ovvero diventi elastico, impastando energicamente a mano oppure con la foglia della planetaria.

Infine aggiungete il sale, impastate bene e formate una palla. Infine lasciate lievitare a 28° circa forno spento acceso da poco fino a quando non triplica di volume circa 3 – 4h:

impasto per rosticceria siciliana

Rovesciate l’impasto su un piano di lavoro e dividetelo per la realizzazione della vostra rosticceria palermitana mignon.

Come fare i rustici siciliani

Prima di tutto staccate dall’impasto dei pezzi da 25 g questa è la misura standard; se volete potete realizzare anche rustici più grandi a seconda delle esigenze.

Poi per realizzare i cornetti stendete l’impasto con matterello allungate bene almeno a 13 cm formano un triangolo, aggiungete nella parte larga un pò di ripieno, in questo caso prosciutto e scamorza, arrotolate:

come fare i rustici siciliani

Poi per i mini calzoni siciliani basterà semplicemente allargare con il matterello l’impasto, farcirlo a metà e richiudere a mezzaluna.

Per le girelle allungate il pezzo a 20 cm, adagiate della pancetta e arrotolate:

come fare le girelle per rosticceria siciliana

Per realizzare i rollò palermitani, realizzate un serpentello di 20 cm e arrotolatelo intorno ad un wurstel tagliato a metà.

Infine, man mano che li realizzate, adagiateli in una teglia foderata di carta da forno. Lasciate riposare 40 minuti, poi pennellate con tuorlo se gradite :

rollò siciliani e mignon palermitani

Per le pizzette basterà appiattire il pezzetto tondo condire con 1 cucchiaino di pomodoro precedentemente condito con olio e sale e aggiungere in superficie con un pizzico di origano.

pizzette per rosticceria palermitana

Poi per i fagottini basterà realizzare dei quadrati dal pezzetto iniziale appiattendo con matterello, farcire con spinaci precedentemente lessati e conditi con olio e sale, aggiungere scamorza e richiudere i lati con un pizzico al centro.

Infine cuocete 1 sola teglia alla volta in forno statico ben caldo, a 180° per 15 minuti circa nella parte centrale. minuto più o meno varia a seconda del forno.

Sfornate e gustate la vostra Rosticceria siciliana

Rosticceria siciliana

Sigillate subito con una pellicola a contatto appena saranno freddi. In questo modo si conserveranno per 3 giorni!

5 per 1 voti
logo-instagram Prepara la Ricetta! Seguimi su Instagram @tavolartegusto e condividi la tua creazione con l’hashtag #tavolartegusto. Entrerai nella mia gallery!
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
5 Commenti
  1. Elena

    woww

    5
  2. Chiara

    Ciao, con questo impaso posso preparare una pizza in teglia?

    1. Simona Mirto

      Certo!ti consiglio però la mia ricetta della pizza in teglia più leggera :)

  3. Alessandra Barbone

    Da tener presente presto!

  4. Lacucinadicasamia

    Buongiorno con questo impasto si possono fare preparazione dolci?. Grazie

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.