Ricette con foto passo passo

Patate al forno croccanti e dorate (Tutti i segreti!)

Patate al forno croccanti - Ricetta Patate al forno

Le Patate al forno sono il contorno più classico e più amato da grandi e piccoli! Pochi ingredienti : patate, rosmarino, aglio, olio, sale e pepe danno vita a spicchi dorati, perfetti per accompagnare qualunque pietanza! Ma Qual’è il segreto per cucinare le patate al forno a regola d’arte? Ognuno ha la sua ricetta, oggi vi svelo la mia formula perfetta per avere patate al forno croccanti e dorate fuori ma teneramente morbide dentro! Veloci, con poco olio e SENZA precottura in acqua!  sfatando il mito che per avere patate croccanti bisogna perdere tempo con la doppia cottura! Da qualche anno ho scoperto un trucchetto : 3 o 4 cucchiai d’acqua direttamente dentro la teglia per creare la giusta umidità nelle quali le patate diventano morbide dentro; olio a metà cottura, aumento della temperatura con grill e le patate si abbrustoliscono una meraviglia diventando dorate e croccanti da leccarsi i baffi!Non ci credete? Provatele immediatamente!! E finalmente porterete in tavola, nella metà del tempo e sporcando una 1 sola teglia, delle patate al forno degne dei migliori ristoranti : profumatissime e saporite, dal cuore tenero avvolte da una crosticina croccante super golosa! Perfette come contorno vegetariano o vegan , potete scegliere di accompagnarle a pesce, carne, uova, formaggi, verdure di ogni tipo!

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per 4 persone
  • 600 gr di patate
  • 4 cucchiai di olio extravergine
  • 2 spicchi d’aglio
  • rosmarino fresco
  • sale
  • pepe nero o mix di pepe

Quali patate scegliere ?

Tutte quelle che volete: patate a pasta gialla, rossa, le patate novelle. Le meno adatte alla cottura in forno sono quelle più farinose, ma comunque basterà sciacquarle in acqua 2 – 3 volte e asciugarle bene e saranno ugualmente perfette

       La buccia si toglie?

Assolutamente no! Così come per la zucca al forno e tante altre preparazioni, la buccia, credetemi, rende molto più saporita la pietanza! Naturalmente se non vi piace potete tranquillamente eliminarla con un pelapatate, naturalmente in questo caso, perderete una percentuale di prodotto, aggiungete una patata in più tra gli ingredienti.

 

Gli aromi giusti:

il rosmarino è quello che preferisco, un classico che rende le patate al forno super profumate. In alternativa vanno bene timo, maggioranza, timo limone, origano fresco o secco, alloro in foglie. Prediligete aromi freschi e naturali in rami. In ultima analisi potete anche utilizzare mix di spezie pronte che sono comunque pratiche. Attenzione però che spesso questi preparati sono già salati e pepati, quindi regolate poi il quantitativo di sale.

Procedimento

Come cucinare Patate al forno croccanti

Per prima cosa scegliete patate pesate le patate, sciacquatele sotto acqua corrente e asciugate con uno strofinaccio.

Come tagliare le patate:

 Io adoro gli spicchi.  Quindi taglio in 4 parti lasciando intatta la forma allungata così come vedete in foto, anche se si tratta di patate piuttosto grandi.

Se scegliete anche voi questo taglio, utilizzate patate più o meno della stessa dimensione, così otterrete dei pezzi simili:

Tagliare le patate - Ricetta Patate al forno

Naturalmente potete decidere di tagliare a cubi, quadrotti, fiammiferi larghi.

Ricordate che a seconda dello spessore, potrebbe variare il tempo di cottura.

Una volta tagliate tutte le patate disponetele in una teglia che preferite.

Aggiungete: 2 cucchiai di olio, due spicchi d’agli in camicia (quindi con la buccia) incisi con un taglio al centro, pepe macinato, sale, rosmarino sgranato, più qualche rametto.

Mescolate con le mani oppure con due forchette. Meglio con le mani, così tutte le patate si insaporiscono perfettamente degli aromi!

spolverate ancora con un pizzico di pepe

Aggiungete in teglia  3 cucchiai di acqua (il famoso trucchetto per evitare la bollitura) :

Insaporire le patate in teglia con gli aromi - Ricetta Patate al forno

Cottura perfetta delle patate al forno tutti i consigli:

Cuocete in forno statico molto caldo a 200° nella parte media del forno per circa 45 minuti.

durante questo tempo le patate dovrebbero essersi cotte abbastanza i liquidi dovrebbero essere praticamente ridotti.

Aprite il forno, controllate la cottura, girate le patate, bagnatele con il succo di cottura, aggiungete 2 cucchiai di olio in superficie, spostate la teglia nella parte superiore del forno, alzate a 220° e lasciate cuocere per ancora 10 minuti.

Trascorsi 10 minuti , aprite di nuovo, smuovete le patate, alzate la temperatura a 250°, azionate il grill e completate la cottura per ancora 5 – 10 minuti fino a quando le patate al forno non risulteranno croccantine, dorate e con una crosticina bruciacchiata!

Ecco pronte le Patate al forno croccanti :

Patate al forno croccanti fuori e morbide dentro - Ricetta Patate al forno

Conservare le patate al forno per i giorni seguenti

Sono buonissime calde appena preparate, ma sono ottime anche fredde o riscaldate. Conservatele in frigo, coperte da un pellicola. Potete lasciarle a temperatura ambiente per pò e gustarle fredde oppure farle rivenire sul fuoco. Basterà aggiungerle in padella con un cucchiaino di olio e scaldare pochi minuti. Oppure riscaldarle in forno caldo oppure al microonde.

Altre patate al forno buonissime?

patate gratinate (croccanti con un mix di aromi e pan grattato che forma una gratinatura delicata e golosa)

al forno con pancetta (spicchi dorati avvolti da pancetta croccante)

patate hasselback (con tagli in superficie ripiene di aromi vari)


5 per 3 voti
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
10 Commenti
  1. Giordano

    Mamma mia che spettacolo

    5
  2. Monica

    Ciao Simona! Restò incantata davanti a queste patate al forno! Sono veramente eccezionali meraviglia che brava

    5
  3. Debby

    Stupenda!! Da provare subito… Cosa intendi per 3 cucchiai di acqua x evitare la bollitura?!?… Grazie mille!

    1. Simona Mirto

      Ciao debby! devi aggiungere alla teglia 3 cucchiai di acqua semplicemente! quella parentesi era per riprendere il discorso iniziale che ho fatto in merito alla bollitura :)

      1. debby

        Ah ecco.. grazie mille, dovevo arrivarci.. scusa!! Appena le provo ti aggiorno, di sicuro sono splendide e finalmente riuscirò a fare queste patate con la consistenza perfetta come insegni tu.. grazie di cuore!!!

  4. saltandoinpadella

    Nooooooo!!! ma sul serio non c’è bisogno di fare la precottura in acqua? cavoli devo assolutamente provare questo trucco

  5. Sonia

    le adoro! le tue sono esattamente come piacciono a me! mitica Simo! baciotti

    5
  6. martha

    Sonoo una settimana che giro per la rete е il tuo blog
    è la prima cosa brillante che trovo. Molto convincente.
    Se tutte le persone che cгeano ϲontenuti si preoccupaѕsero di dаre materiale brillante come il tuo
    la rete saгebbe sicuramente molto pіù facile da visitare.

    Ti ringrazіo

  7. Isabella

    ma se volessi fare salsiccia e patate al forno? mo conviene farle in 2 teglie differenti?

    1. Simona Mirto

      Ciao Isabella! si, inizialmente le cuoci separatamente, poi circa 15 minuti prima di ultimare la cottura delle patate, le inserisci dentro, giri, insaporisci bene ;)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.