Ricette con foto passo passo

Crostatine alla frutta (Ricetta classica e golose Varianti)

10
Crostatine alla frutta - Ricetta Crostatine alla frutta

Le Crostatine alla frutta, sono i pasticcini mignon per eccellenza! I dolcetti di tradizione tutta italiana, che abbondano nelle vetrine di ogni pasticceria che si rispetti! Fresche, squisite, colorate e con tanta frutta fresca a scelta. In questo caso, oltre alla Ricetta classica delle crostatine di frutta realizzate con il guscio di pasta frolla friabile e profumato, farcite con golosa crema pasticcera o crema chantilly, ho deciso di aggiungere una variante veloce e molto estiva, senza stampini! Delle Crostatine fatte con una base senza cottura in forno, pronta in 5 minuti , ripiene di crema al limone senza latte e senza uova buonissima, anche questa molto veloce da preparare, che con la frutta si sposa meravigliosamente, regalando ai dolcetti un gusto fresco e speciale. A completare queste piccole delizie, sia in versione con la frolla sia in versione veloce: pesche, albicocche e ciliegie a cui potete aggiungere o sostituire fragole, fragoline, kiwi, lamponi, frutti di bosco, fichi e tutta la frutta estiva o frutta autunnale che vi piace a seconda della stagione in cui preparate le vostre Crostatine alla frutta. I Mignon, sono i pasticcini perfetti  come dessert di fine pasto, i dolcetti della domenica e perchè no, una merenda fresca, sana e genuina a base di frutta che piace tanto anche ai bambini. Potete preparale con qualche ora di anticipo e conservarle in frigo in previsione di ospiti, cene e buffet. Seguite il procedimento passo passo e otterrete delle Crostatine alla frutta eccezionali! dal cuore cremoso e una base che si scioglie al morso, buone come quelle di pasticceria!

TEMPI DI PREPARAZIONE
Preparazione Cottura Totale
Ingredienti
Quantità per 12 crostatine dimensione 6 – 7 cm

Per la versione crostatine classiche:


Per la pasta frolla:

  • 165 gr di farina ’00
  • 80 gr di burro a temperatura ambiente
  • 65 gr di zucchero
  • 1 tuorlo piccolo
  • 1 uovo intero piccolo
  • buccia grattugiata di 1/2 arancia
  • buccia grattugiata di 1/2 limone
  • 1/2 bustina di vaniglia oppure 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 pizzico raso di sale

Per la crema pasticcera:

  • 200 gr di latte intero
  • 50 gr di panna liquida fresca
  • 3 tuorli media dimensione
  • 75 gr di zucchero
  • 15 gr di farina
  • 10 gr di fecola
  • 1 cucchiainoo di vaniglia o i semi di 1/2 bacca o 1/2 bustina di vaniglia in polvere

Per completare:

  • circa 150 gr di frutta fresca a scelta (1 pesca , 1 albicocca, 5 ciliegie oppure fragole, kiwi, frutti di bosco)

  • Per la Versione Crostatine senza forno:


    Per la base senza cottura:

    • 200 gr di biscotti secchi
    • 100 gr di burro
    • 1 cucchiaio di miele
    • buccia grattugiata di 1/2 limone

    Per la crema al limone :

    • 125 gr di acqua
    • 80 gr di zucchero
    • 25 gr di succo di limone
    • 25 gr di fecola di patate
    • 25 gr di burro
    • buccia di 1/2 limone

    Per completare:

  • circa 150 gr di frutta fresca a scelta (1 pesca , 1 albicocca, 5 ciliegie oppure fragole, kiwi, frutti di bosco)

  • Altre varianti golose:

    Sia che decidiate di realizzare le vostre crostatine con il guscio di frolla che con la base di biscotti, potete scegliere per il vostro ripieno crema chantilly, mousse allo yogurt, crema di ricotta oppure crema al mascarpone fredda. Tutte, insieme alla crema al limone e alla classica crema pasticcera, si abbinano alla frutta fresca divinamente! 

    Procedimento

    Come fare le Crostatine alla frutta

    Se volete preparare le crostatine classiche con frolla e crema pasticcera, utilizzate gli stampi per crostatine di circa 6 -7 cm e seguite procedimento passo passo che trovate nell’articolo Cestini alla frutta.

    In alternativa, potete preparare la variante senza cottura in forno.

    In primis preparate la crema al limone.

    Mescolate insieme amido, zucchero, buccia grattugiata di limone. Aggiungete a poco a poco l’acqua mescolando con una frusta a mano. Quando l’acqua si sarà amalgamata allo zucchero, ponete sul fuoco, girando costantemente. Nel giro di pochi minuti la crema si addenserà in una gelatina.

    Allontante dal fuoco, aggiungete il succo filtrato del limone. Girate rimettendo su fuoco basso per pochi secondi, per non perdere la consistenza della crema che dev’essere comunque corposa.

    Spegnete il fuoco. Aggiungete il burro a pezzettini e girate perfettamente.

    Preparare la crema per farcire le crostatine - Ricetta Crostatine alla frutta

     

    Coprite con una pellicola che vada a contatto con la crema e lasciate raffreddare a temperatura ambiente. 

    Per la base delle crostatine, se non avete preparato la pasta frolla, sbriciolate in poltiglia i biscotti, aggiungete la buccia di 1/2 limone, aggiungete burro fuso e miele, mescolate bene.

    Tagliate dei quadrotti di carta da forno su cui realizzare i gusci e lavorate già su un tagliere grosso che poi riporrete in frigo.

    Servitevi di un cerchio coppa pasta, va bene pure un taglia biscotti dal diametro di 6 – 8 cm e un bordo che sia alto almeno 2 cm.

    aggiungete 2 – 3 cucchiaini di composto sbriciolato e con il cucchiaino distribuite bene, sollevando anche sui bordi, in modo da creare un guscio, tipico delle crostatine.

    Per evitare che il composto frolloso si attacchi al coppapasta non schiacciate troppo il cucchiaino contro le pareti e mentre create il guscio, sollevate lo stampino per perfezionare la forma: 

    Come fare le crostatine mignon - Ricetta Crostatine alla frutta

    Realizzate secondo questo sistema tutti i gusci dei vostri pasticcini. 

    Riponete le basi delle crostatine in frigo per almeno 30 minuti. Devono essere ben fredde mi raccomando!

    Al termine del tempo indicato staccate i gusci dai quadrotti di carta da forno e inseritili in pirottini per muffin precedentemente allargati.

    affettate la frutta che avete scelto. Inserite la crema nella sac a poc.

    Farcite le crostatine con la crema, realizzando 3 ciuffi uno accanto all’altro come vedete in foto.

    Nella parte più vuota aggiungete le fettine di frutta e completate con mezza ciliegia oppure frutti di bosco a scelta: 


    Farcire le crostatine con frutta fresca a scelta -Ricetta Crostatine alla frutta

    Quando avrete finito di farcire. Conservate in frigo le vostre Crostatine alla frutta per almeno 20 minuti e servite fredde! 

    Crostatine alla frutta - Ricetta Crostatine alla frutta


    5 per 1 voti
    ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
    10 Commenti
    1. Claudia dice

      Che ti devo dire cara!!! sono deliziose in entrambe le versioni!!!!! smackkk

    2. pensieriepasticci dice

      Sono bellissime e perfette, qua hai superato alla grande qualsiasi pasticceria! Mitica come sempre! Un bacio amica cara

    3. gwendy dice

      troppo carine e sopratutto golose!!!!!

    4. Patrizia Brachetti dice

      Che tipo di biscotti secchi hai usato? Sei fantastica!

      5
      1. Simona Mirto dice

        Ciao Patrizia! Io di solito utilizzo i digestive, mi piacciono tanto, ma sono perfetti frollini di ogni tipo, anche quelli che stazionano in dispensa da qualche giorno :) un bacione!

    5. Mila dice

      Beh se vuoi spedirmele io gradisco moooolt o volentieri!!!

    6. Elena Gnani dice

      Ma quanto sono carine, hai proprio le manine d’oro tesoro. Davvero una presentazione perfetta. Questi bon bon devono essere deliziosi, freschi e leggeri

    7. Imma dice

      Tesoro queste crostatine sono una favola!! Io amo le crostate di tutti i tipi e queste due versioni sono davvero da provare e poi con la frutta estiva sono ancora più deliziose!!Un bacione grande amica mia e presto proverò anche quella al limone con le meringhe che vedo qui nel post deve essere freschissima!!!!

    8. Simo sei sempre bravissima, guarda qui che meraviglia! da un dolce così semplice ne hai realizzato un’opera d’arte. Bravissima amica mia! Ti aspetto al mio contest estivo sul miele, non mancare, mi raccomando!

    9. Barbara dice

      Meravigliose queste crostatine! :*

    Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato.