Crostata di frutta: Ricetta classica della Crostata alla frutta fresca

La Crostata di frutta è un dolce classico, fresco e colorato! Una Torta alla frutta realizzata con guscio di pasta frolla, un ripieno di crema pasticcera e tanta frutta fresca di stagione: fragole, kiwi, mirtilli, lamponi, mandarini, ananas, frutti di bosco; il tutto ricoperto da una squisita gelatina di marmellata! Una bontà unica, perfetta per tutte le occasioni! Grazie alla mia Ricetta classica, corredata di tutti i trucchi passo passo, otterrete una Crostata alla frutta perfetta come in pasticceria! Coreografica, squisita, con un scrigno resistente che non si spacca al taglio; e che contiene una farcia densa che non cola a contatto con la frutta! In meno di 1 h di tempo!

Crostata di frutta - Crostata alla frutta - Ricetta Crostata di frutta

Si tratta di una preparazione facilissima e anche veloce, basta seguire le mie ricette base super collaudate: prima di tutto la pasta frolla morbida; a cui ho aggiunto una percentuale facoltativa di farina di mandorle, che ha regalato un sapore delizioso! Si realizza in poco tempo, risulta malleabile al tatto, super lavorabile e dopo il riposo in frigo, si stende in teglia e il guscio si cuoce in bianco; ovvero senza farcitura con dentro un foglio di carta da forno e un pugno di riso! La crema pasticcera si prepara con il metodo rapido senza girare sul fuoco! E in 5 minuti risulta densa, cremosa e compatta. Una volta raffreddate le basi, potrete assemblare la vostra Crostata di frutta: decorarla con frutta di stagione che preferite! e infine aggiungere un velo di gelatina di marmellata di albicocche; che rende la superficie lucida senza gel alimentare pieno di conservanti!Amatissima da grandi e bambini, la Crostata di frutta, è il dolce perfetto per ogni momento della giornata: da una merenda genuina ad un dessert dopo pasto! per ricorrenze speciali come una festa di compleanno o una domenica in famiglia! Realizzatela presto, seguendo tutti i consigli e diventerà proprio come la Crostata di marmellata, uno dei vostri cavalli di battaglia!

Scopri anche:

La Crostata di fragole (frolla morbida, crema e fragole fresche o fragoline di bosco)

Crostata di frutta

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per uno stampo da 28 cm

Pasta frolla:

  • 230 gr di farina ’00 + 1 cucchiaino per la spianatoia
  • 100 gr di farina di mandorle (che potete sostituire con altra farina ’00)
  • 165 gr di burro morbido a temperatura ambiente
  • 1 uovo intero (dimensione media)
  • 2 tuorli d’uovo (dimensione piccola)
  • 130 gr di zucchero semolato
  • 1/2 cucchiaino raso di lievito per dolci
  • buccia grattugiata di 1 limone
  • buccia grattugiata di 1 arancia
  • 1 bustina di vaniglia
  • 1 pizzico di sale

Crema pasticcera agli agrumi:

  • 460 gr di latte intero fresco
  • 6 tuorli medi freschissimi
  • 150 gr di zucchero
  • 30 gr di farina ’00
  • 20 gr di fecola di patate
  • buccia grattugiata di 1/2 limone
  • buccia grattugiata di 1/2 arancia
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia

Per decorare:

  • 250 gr di fragole
  • 2 kiwi
  • 1 mandarino
  • 3 fette di ananas
  • mirtilli
  • more
  • lamponi
  • 2 cucchiai di confettura di albicocche + 1 cucchiaio di acqua (per la gelatina)

Note e Varianti Ingredienti per un’ottima Crostata di frutta :In alternativa alla classica crema pasticcera, potete utilizzare la Crema al limone cremosa e vellutata si sposa alla perfezione con la frutta fresca; la Crema al latte, quella golosa con una goccia di miele, gusto Kinder. Oppure la Crema al mascarpone veloce che trovate nella Crostata senza cottura, da cui potete prendere subito anche per una base veloce fatta di biscotti secchi! se non avete tempo di realizzare la pasta frolla! Se desiderate una Crostata alla frutta più light potete utilizzare la pasta frolla integrale al posto della classica è senza burro e con zucchero di canna. Infine per i più golosi, vi suggerisco una squisita variante al cioccolato; utilizzando Frolla al cacao farcita con Ganache al cioccolato deliziosa con la frutta che più vi piace.

Procedimento

Come fare la Crostata di frutta

Prima di tutto, preparate la pasta frolla montando il burro morbido (oppure olio di semi) con zucchero, sale e vaniglia fino ad ottenere una crema spumosa; aggiungete infine le uova una alla volta, montando sempre con le fruste o planetaria a velocità alta fino ad ottenere un composto cremoso e compatto. Aggiungete la farina in un sol colpo con il lievito setacciato; compattate con spatola e poi con le mani spolverate di farina, impastando poco, il necessario per ottenere un panetto di frolla morbida che si stacca dal piano di lavoro. Se necessario aggiungete una spolverata di farina. Non deve attaccare. Sigillate in pellicola e riponete in frigo per 2 – 3 h a rassodare. Se volete vedere tutti i passaggi illustrati e consigli utili, guardate l’articolo: pasta frolla

Poi preparate la crema. Prima di tutto, montate con le fruste elettriche i tuorli con zucchero e vaniglia per 3 minuti fino ad ottenere un composto molto gonfio e spumoso. Aggiungete fecola e farina continuando a montare. Il composto deve risultare vellutato. A parte scaldate il latte con vaniglia e buccia tagliata doppia degli agrumi. Quando arriva ad ebollizione, eliminate le bucce e versate sopra la montata di uova. Abbassate la fiamma leggermente. Solo quando il latte buca le uova, girate velocemente la crema e contemporaneamente spegnete il fuoco. Versate subito la crema pasticcera in una ciotola, coprite con una pellicola a contatto e lasciate raffreddare. Se volete vedere il procedimento passo passo guardate l’articolo seguendo la ricetta indicata tra gli ingredienti e il procedimento passo passo che trovate nell’articolo : Crema pasticcera

Quando la frolla è fresca, stendentela ad uno spessore di 7 – 8  mm (per  le crostate di frutta, lo spessore aumenta!)

Stendete in uno stampo perfettamente imburrato e infarinato. Ritagliate i bordi e bucherellate con i rebbi di una forchetta:

stendere la pasta frolla nello stampo per crostata - Ricetta Crostata di frutta

Riponete in frigo, per 15 minuti .

Come fare la Cottura in bianco perfetta per Crostate di frutta

La cottura in bianco è una tecnica molto semplice, praticamente si cuoce solo il guscio senza farcitura. Di solito si aggiungono dei pesi all’interno del guscio, in modo che la crostata in cottura non si deformi. Se non li avete, potete cuocere in bianco il vostro guscio alla perfezione, seguendo i miei consigli:

1. stropicciate una carta da forno, rendendola più morbida possibile e adagiatela nel guscio della crostata fredda di frigo.

2. aggiungete dentro la carta da forno riso o fagioli che non utilizzate e più e che potrete riutilizzare per le prossime volte!

Cottura in bianco del guscio di pasta frolla - Ricetta Crostata di frutta

Scaldate il forno a 180° e riponete il guscio in frigo.

Cuocete in forno ben caldo, nella parte media del forno per circa 20 minuti. Dopo di che, sollevate il foglio, facendo attenzione a non far cadere riso e fagioli e proseguite la cottura per ancora 10 minuti circa fino a doratura.

Sfornate e sformate. Ecco il guscio di frolla pronto da farcire!

Guscio di frolla cotto - Ricetta Crostata di frutta

Assemblare la Crostata alla frutta

Solo quando il guscio è ben freddo , potete assemblare la crostata.

Togliete la pellicola dalla crema che si sarà addensata. Giratela velocemente per 1 minuto con una frusta a mano. Versatela nel guscio. Potete inserirla a cucchiaiate oppure con una sac à poche:

Farcire con crema pasticcera - Ricetta Crostata di frutta

Scegliete la frutta che più vi piace! Vanno bene tutti i tipi! Tenete conto che banane e mele dovranno essere coperte subito con la marmellata calda per evitare che anneriscano. La frutta va messa perfettamente asciutta! Quindi vi consiglio di lavarla con un panno leggermente umido e asciugarla molto bene! anche poche goccioline di acqua possono ammorbidire il composto!

frutta di stagione per decorare la crostata alla frutta - Ricetta Crostata di frutta

Infine decorate la Crostata con la frutta fresca, facendo dei giri concentrici oppure mescolando i colori, secondo il vostro gusto.

Scaldate la marmellata con 1 cucchiaio d’acqua. Fate arrivare a bollore, filtrate e pennellate la superficie di frutta con la marmellata tiepida.

La Crostata di frutta è pronta! Lasciate in frigo per 15 minuti prima di servire

Crostata di frutta - Crostata alla frutta - Ricetta Crostata di frutta

Fette golose di Crostata alla frutta!

Fette golose di Crostata alla frutta - Ricetta Crostata di frutta

Conservare la Crostata di frutta fresca

In frigo per circa 2 – 3 giorni; potete anche congelarla!


5 per 3 voti
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
4 Commenti
  1. Serena di Rocco

    che meraviglia! La sto preparando proprio adesso!! la pasta frolla è stupenda, provata tante volte!

    5
  2. demi lovato sister

    I visit daily a few websites and blogs to read articles or reviews,
    except this website presents quality based writing.

    5
  3. Elisabetta

    Crostata stupenda!!! L’ho preparata ieri con invitati a pranzo é piaciuta a tutti. Ho provato la versione con la tua crema al limone senza uova ed è un’ottima alternativa alla crema pasticcera. Grazie per i tuoi consigli sempre utili e preziosi! Ciao

    5
    1. Simona Mirto

      Mi fa piacere! ;)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.