Pasta frolla integrale (senza burro) per Crostate, Biscotti e Dolcetti

Pasta frolla integrale - Ricetta pasta frolla integrale

La Pasta frolla integrale è un impasto base genuino e ricco di fibre: una frolla con olio, senza burro a base di farina integrale e zucchero di canna; golosa e friabile è un’ottima  alternativa vegetariana e per intolleranti al lattosio, perfetta per realizzare Crostate, Biscotti, tartellette, crostatine e mignon di vario tipo!La Ricetta, è la rivisitazione della classica pasta frolla per crostate, ho solo reso integrale l’impasto con le dovute sostituzioni, procedimento e ingredienti sono praticamente identici. Infatti, tranne colore leggermente tendente al marroncino  e sapore più rustico e aromatico, la consistenza è la stessa della classica! morbida, si stende con facilità senza spezzarsi e gli si può facilmente dare la forma che si preferisce:  se si preparano crostate e crostatine è ben utilizzare un pò di lievito per rendere il taglio senza spaccature, se si preparano biscotti, si può tranquillamente evitare per ottenere un risultato più croccante.  Potete invece aggiungere le spezie che preferite: dalla cannella alla buccia d’arancia!Una volta cotta risulterà perfetta, non si deforma e al taglio non fa briciole!E l’assaggio? una pasta frolla integrale buonissima! profumata, friabile, scioglievole, dal gusto inteso e dolce anche se fatta con farina grezza e senza burro! Provare per credere!

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per 1 crostata grande – 40 biscotti
  • 330 gr di farina integrale + 2 – 3  cucchiai per la spianatoia
  • 100 gr olio di semi girasole o di lino
  • 1 uovo intero
  • 2 tuorli d’uovo
  • 130 gr di zucchero di canna (in alternativa anche semolato)
  • 1/2 cucchiaino raso di lievito per dolci (solo per realizzare crostate e crostatine)
  • buccia grattugiata di 1 limone
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia o una bustina di vaniglia
  • 1 pizzico di sale

Quale farina integrale:

le farine integrali non sono tutte uguali, cambiano consistenza a seconda della tipologia e della marca. se utilizzate una farina integrale tagliate fine come ad esempio la farina di farro integrale otterrete una pasta frolla integrale più compatta se utilizzate una farina tagliata più spessa otterrete una frolla integrale più ruvida al tatto. Sarà comunque morbida e malleabile.

Note e Varianti :

Per aromatizzare la pasta frolla integrale potete aggiungere 1/2 cucchiaino di cannella in polvere, oppure buccia d’arancia, oppure spezie che preferite, come noce moscata, anice stellato, buccia grattugiata di mandarini.

Procedimento

Come fare la pasta frolla integrale

Montare con l’aiuto delle fruste elettriche le uova, lo zucchero, la buccia di limone e vaniglia per 1 minuto, fino ad ottenere un composto spumoso, versate l’olio a filo e proseguite a montare fino ad amalgamare il tutto:

montare uova, zucchero e olio - Ricetta Pasta frolla integrale

Versate in un sol colpo la farina con il sale e il lievito setacciato se state realizzando una crostata.

Aggiungere la farina integrale - Ricetta Pasta frolla integrale

Mescolate con una spatola o un cucchiaio di legno, versate l’impasto sul tavolo e aggiungete 2 – 3 cucchiai di farina integrale.

L’impasto della pasta frolla integrale, così come il classico, si presenta morbido molto malleabile.

questo è il risultato se avete utilizzato una farina integrale fine :

impasto della pasta frolla integrale - Ricetta Pasta frolla integrale

Questo è il risultato se avete utilizzato una farina integrale più tagliata più spessa:

impasto 2 della pasta frolla integrale - Ricetta Pasta frolla integrale

Sigillate con una pellicola e lasciate in frigo per 2 h prima di stenderla.

La pasta frolla integrale è pronta per essere stesa. aiutatevi con mattarello e piano di lavoro leggermente infarinato per stenderla:

Pasta frolla integrale - Ricetta pasta frolla integrale

Conservare e congelare la pasta frolla integrale

In frigo fino a 3 giorni. Potete congelarla anche per 3 mesi, lasciate scongelare a temperatura ambiente 1 h poi di nuovo in frigo.

Cottura pasta frolla integrale:

Per crostate grandi e medie cuocete i primi 10 minuti a 175 ° per 45 – 30 minuti a seconda della grandezza. 180° per 15 minuti mignon e dolcetti,  13 minuti per biscotti .

Golose preparazioni con la pasta frolla integrale:

Per realizzare una Crostata, seguite la ricetta che trovate nell’articolo Crostata integrale

Se volete preparare i biscotti in vari gusti e dimensioni, seguite la ricetta dei Biscotti integrali


5 per 1 voti
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
2 Commenti
  1. Simo

    a volte avrei voluto farla integrale la frolla, ma avevo paura di sbagliare con dosi e modi…seguirò le tue istruzioni cara Simo, un bacio e grazie di cuore!

    5
  2. maria

    Scusami, volevo sapere se la farina va setacciata, visto che poi nel setaccio rimane il residuo, va comunque aggiunto?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.