Crema al limone: Ricetta perfetta e veloce per Crostate, Torte, Dolci

La Crema al limone è un dolce al cucchiaio fresco e squisito, dalla consistenza morbida e vellutata e un gusto e profumo intenso di agrume! Una base facile e veloce indispensabile per realizzare la classica Crostata al limone , farcire Crostate di frutta, Torte, Biscotti, Rotoli farciti ; ma anche perfetta per riempire bignè, zeppole e preparare numerosi dolci come dessert al cucchiaio con lingue di gatto, savoiardi e biscottini.

Crema al limone - Ricetta Crema al limone

Come ogni preparazione base, ne esistono diverse varianti, dalla Crema al limone senza uova e latte vegana, alla Crema pasticcera al limone che altro non è che la classica Crema pasticcera con aggiunta di buccia di limone; al Lemon curd dal gusto molto intenso di agrumi. Quella che vi regalo oggi è quella che considero la Ricetta perfetta della Crema al limone:  buonissima, profumata, liscia, lucida che conserva la forma anche se utilizzata per decori con sac a poche!Crema al limone - Ricetta Crema al limone-Si tratta di una preparazione facilissima, che non prevede uso dello sbattitore: acqua, succo di limone, buccia, zucchero, maizena e uova, si aggiungono a poco poco con lo stesso metodo del mio curd all’inglese e si addenseranno sul fuoco in pochi minuti,  dando vita ad una crema di limone strepitosa! Perfetta per qualunque tipo di preparazione in pasticceria; la crema al limone può essere utilizzata tranquillamente come ripieno freddo per crostate, pasticcini, torte, choux… Ma volendo potete anche cuocerla in forno per realizzare delle golose Pie, Torte versate, Crostate chiuse. 

Ricetta Crema al limone

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per 300 gr di prodotto (per farcire 1 crostata, torta da 20 cm)
  • 120 gr di acqua oppure latte o bevanda vegetale a scelta
  • 120 gr di zucchero (che potete aumentare fino a 150 gr)
  • 100 gr di succo di limone filtrato
  • buccia di 1 limone
  • 35 gr di maizena
  • 2 tuorli
  • vaniglia (1 bustina, 1/2 bacca oppure 1 cucchiaino di estratto)
Procedimento

Come fare la Crema di limone

Prima di tutto grattugiate la buccia di limone, aggiungerla in un pentolino, versare il succo di limone filtrato. Mescolate.

A parte mescolate maizena, vaniglia, zucchero, aggiungete un paio di cucchiai dell’acqua o latte presi dal totale indicato tra gli ingredienti, al fine di ottenere una cremina densa e priva di grumi.

Poi aggiungete il resto dell’acqua o latte nel succo di limone. Girate.

Infine ponete il pentolino su fuoco, girate, aggiungete la crema di zucchero e maizena. Girate con una frusta a mano su fuoco lento; in meno di 1 – 2 minuti si formerà un composto cremoso :

aggiungere le uova - Ricetta Crema al limone

A questo punto valutate se il composto necessita di ancora un pochino di zucchero!

Aggiungete quindi le uova in un sol colpo, girate su fuoco dolce per mezzo minuto, il tempo che si rapprendi. Attenzione, se vedete che il composto è troppo duro, aggiungete qualche cucchiaio di acqua, girate velocemente.

Trasferite la crema di limone in un piatto o vassoio, coprite con una pellicola e lasciate raffreddare a temperatura ambiente.

far raffreddare la crema di limone - Ricetta Crema al limone

Quando è bella fredda, si sarà anche rappresa, giratela con una frusta a mano per farla tornare lucida!

Ecco pronta la vostra Crema al limone! perfetta per mille usi!

Crema al limone - Ricetta Crema al limone

Potete conservarla in frigo fino a 5 giorni, meglio se in barattolo ermetico; potete anche congelarla!

5 per 3 voti
Prepara la Ricetta! Seguimi su Instagram @tavolartegusto e condividi la tua creazione con l’hashtag #tavolartegusto. Entrerai nella mia gallery!
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
10 Commenti
  1. Laura

    Ciao Simona. Vorrei usare questa crema per farcire una crostata, semplicemente riempiendo un guscio di frolla cotta in bianco. Mi consigli di prepararla con il latte o con l acqua? C’è molta differenza di gusto? Con l acqua è sicuramente più leggera ma non vorrei risultasse anonima. Grazie

    5
  2. Laura

    Ciao Simona. Vorrei farcire un guscio di frolla con questa crema. Mi consigli di prepararla con latte o acqua? C’è molta differenza di gusto? Grazie

  3. INES

    Grazie per la crema con limoni. Subito sarà fatta e chiedo se posso farcire il pan di spagna? Quale bagna posso fare che vada bene?

    5
    1. Simona Mirto

      una bagna classica alla vaniglia! la trovi direttamente qui nel mio blog!

  4. Federico

    Ciao come mai le uova le metti alla fine?

  5. Mario

    Semplicemente orribile! 100 gr di succo di limone su 120 gr di latte o acqua!!Ma la avete provata?Sul web si postano ricette assurde!
    Bastano solo scorze di limone in infusione Per dare caratteristico aroma! Ho fatto una bruttissima figura degli incompetenti che si spacciano da pasticceri!

    1. Novella formentin

      Seguito alla lettera la ricetta risultato eccezionale grazie.

      5
    2. Lou

      La ricetta è giustissima ed il risultato perfetto ed apprezzatissimo.
      Non sono ricette fatte da incompetenti. Gli incompetenti sono coloro che non sanno riprodurle in modo corretto.

  6. Dave

    Magari con toni più “morbidi”, ma mi permetto (come altri) di farvi notare che la ricetta è sbagliata. Sono un assiduo sforna-torte e la crema con tutto quel succo di limone viene troppo acida (oltre a cagliare visibilmente nel latte). Confermo che basta usare SOLO una buona dose scorza: solo così si ottiene la fragranza perfetta e senza acidità eccessiva. La vostra versione va forse bene per piccole decorazioni, ma assolutamente non per una farcitura.

  7. Carmen

    Ciao! Ho fatto molte ricette di questo sito e mi sono piaciute tutte, però questo pomeriggio ho provato questa ed anche secondo me la crema é veramente troppo acidula. La proverò a rifare ma con una semplice crema pasticcera al gusto di limone.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.