Cornetti al salmone : l’antipasto velocissimo, sfizioso e squisito!

I Cornetti al salmone sono un antipasto finger food sfizioso e velocissimo! varianti dei classici Cornetti salati! in questo caso preparati con 1 rotolo di pasta sfoglia tagliata a spicchi e pezzi di salmone fresco o affumicato al centro! Successivamente arrotolati a forma di croissant, poi pennellati d’uovo e semi di sesamo e infine cotti al forno; dove si gonfiano e assumono una consistenza divina! Immaginateli morbidi e succosi dentro, sfogliati e croccanti fuori! in una sola parola : golosissimi!

Cornetti al salmone e pasta sfoglia

Per la preparazione potete scegliere se utilizzare trancio di salmone  o filetto da tagliare a cubetti , come nel mio caso, ( lo trovo strepitoso perché più spesso al morso) ; ma se preferite potete usare  fettine di salmone affumicato. In quest’ultimo caso, mi raccomando sovrapponete i pezzetti per avere un ripieno corposo! 5 minuti di preparazione e i vostri Cornetti di pasta sfoglia al salmone vanno subito in forno! Perfetti da inserire negli Antipasti di Natale insieme al magnifico Albero di pasta sfoglia, le immancabili Tartine al salmone, l’intramontabile Panettone gastronomico e il mitico Danubio! Ma anche per un Aperitivo tra amici delle feste e non solo! Per Buffet e Merende , anche i  bambini li adoreranno!  Fidatevi, andranno letteralmente a ruba!

Ricetta Cornetti al salmone

TEMPI DI PREPARAZIONE
Preparazione Cottura Totale
5 minuti 20 minuti 25 minuti
Ingredienti
Quantità per 8 – 11 pezzi
  • 1 rotolo rotondo oppure mezza dose di Pasta sfoglia
  • 150 gr di salmone in tranci o affumicato
  • timo o timo limone (facoltativo)
  • 1 tuorlo d’uovo
  • semi di sesamo nero o bianco per completare
Procedimento

Come fare i Cornetti al salmone

Prima di tutto utilizzate una pasta sfoglia molto fredda, stendetela e dividetela in 4 parti poi ogni quarto lo dividete in 2 oppure in 3 parti ( per averli più piccoli)

Poi aggiungete all’interno di ogni spicchio un pezzo di salmone di circa 2 o 3 cm :

come fare i cornetti al salmone

poi spolverate ogni pezzetto con del timo. Io non aggiungo sale anche se si tratta di salmone fresco per non intaccare il gusto naturale.

Infine arrotolate stretto partendo dalla parte più ampia facendo più giri possibili, pennallate con tuorlo d’uovo e spolverate con i semi. Riponete in frigo per 10 minuti:

cuocere i cornetti al salmone e pasta sfoglia

Nel frattempo accendete il forno a 200° e trascorso il raffreddamento cuocete nella parte media per circa 20 – 25 minuti. Se vedete che si stanno dorando troppo abbassate a 180°.  Devono risultare gonfi e dorati

Ecco pronti i vostri Cornetti al salmone e pasta sfoglia

Cornetti al salmone e pasta sfoglia

Si possono conservare anche per il giorno dopo ma danno il meglio di loro in giornata!

Potete però conservarli crudi in frigo pronti da cuocere!

5 per 1 voti
logo-instagram Prepara la Ricetta! Seguimi su Instagram @tavolartegusto e condividi la tua creazione con l’hashtag #tavolartegusto. Entrerai nella mia gallery!
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
1 Commento
  1. Elena
    5

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.