Fritole veneziane (Frittole) : la Ricetta originale del Carnevale di Venezia

Le Fritole veneziane (Frittole) sono un dolce fritto tipico del Carnevale di Venezia, simili alle Frittelle di Carnevale; In questo caso realizzate con una pastella a base farina, lievito, latte, uvetta ; prima fritte in olio bollente e poi ripassate nello zucchero! Una delizia unica, che ha origini antiche già nel 1600 si friggevano le Frìtole, in dialetto “fritoe venexiane” dai frìtolai. Per poi diffondersi di generazione in generazione in tutto il Veneto, Friuli e Istria. Incredibilmente soffici come nuvole, profumatissime, squisite! Non perdetevele!

Fritole veneziane

Come ogni ricetta tradizionale esistono diverse versioni e piccole varianti regionali. C’è chi aggiunge i pinoli, nell’impasto, chi le realizza farcite con creme; nella versione veronese si aggiungono grappa e mele. Oggi vi regalo la Ricetta originale delle Fritole veneziane della l’altra mia metà di famiglia veneta! Le più semplici e classiche! Si tratta di una preparazione facilissima . Potete scegliere se utilizzare il lievito di birra come tradizione comanda, oppure lievito istantaneo per rendere più veloce la preparazione!  In entrambi i casi verranno morbidissime e squisite! Il segreto è semplicemente nella cottura: in olio bollente a temperatura media costante, che fa gonfiare le frìtole senza bruciarle! Seguite tutti i passaggi e consigli con foto passo passo e vedrete che risultato perfetto! Insieme alle Frittelle di mele, Chiacchiere, Castagnole e Bomboloni, anche le Frittole sono perfette per arricchire il Buffet di Carnevale;  ma anche per feste di compleanno e party dei bambini!

Ricetta Fritole veneziane

TEMPI DI PREPARAZIONE
Preparazione Cottura Totale
10 minuti 15 minuti 25 minuti
Ingredienti
Quantità per 25 – 30 pezzi
  • 200 gr di farina ’00
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 100 gr di latte
  • buccia grattugiata di 1 limone
  • 1 cucchiaino di lievito di birra secco ( che comporta + 3 h di lievitazione dell’impasto) oppure 1 bustina di lievito istantaneo per dolci ( che non comporta lievitazione, l’impasto si cuoce subito)
  • 80 gr di uvetta sultanina 
  • 30 gr di pinoli (facoltativo)
  • 3 – 4 cucchiai di zucchero a velo oppure semolato per decorare
  • 800 ml circa di olio di semi di arachidi per friggere
Procedimento

Come fare le Frittole

Prima di tutto seguite il procedimento che trovate in FRITTELLE DI CARNEVALE

come vedete gli ingredienti sono identici!

Unica differenza, potete scegliere se utilizzare il lievito di birra come l’antica ricetta veneziana.

In questo caso, lo mescolate prima alla farina poi seguite il classico procedimento , sigillate la ciotola con una pellicola e fate lievitare in forno spento precedentemente acceso per 3 – 4 h . Poi friggete come indicato nel link.

Ecco qui il risultato! Le Fritole veneziane!

come fare le fritole veneziane

In questo caso servite con crema al pistacchio e marmellata di frutti di bosco! una vera bonta!

Potete conservarle per 2 giorni a temperatura ambiente ben sigillate in pellicola

5 per 1 voti
logo-instagram Prepara la Ricetta! Seguimi su Instagram @tavolartegusto e condividi la tua creazione con l’hashtag #tavolartegusto. Entrerai nella mia gallery!
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
1 Commento
  1. Ella

    Fantastiche! le farò domani!

    5

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.