Frittelle di mele (la Ricetta perfetta in 15 minuti!)

Le Frittelle di mele sono un dolcetto goloso e facilissimo tipico della cucina popolare italiana in particolare quella dell‘Alto Adige, che si prepara principalmente per Carnevale! Si tratta di mele tagliate a fette, aromatizzate alla cannella,  tuffate in una cremosa pastella fatta di uovo, latte, farina;  fritte e  ripassate nello zucchero! Immaginatele al morso: frittelle morbide e dorate e dal cuore succoso e profumato di mela ! Irresistibili! una tira l’altra!

Frittelle di mele - Ricetta frittelle di mele veloci

Quella che vi regalo oggi è la Ricetta originale trentina regalatami da un’amica di famiglia! le frittelle di mele della Nonna! Una preparazione semplicissima e super facile! la pastella per frittelle si prepara in 1 minuto con la forchetta! e il segreto che la rende deliziosa è la buccia di limone! In questo caso ho realizzato delle Ciambelle di mele, sbucciando la frutta e privandola del torsolo con l’apposito strumento; Se non avete l’attrezzo giusto, potete tranquillamente tagliare le mele in 2 parti oppure in quadrotti, tuffarle nella pastella e realizzare al cucchiaio delle frittelle di mele in pezzi (nel procedimento tutte le varianti, dove trovate anche tutti i consigli per chi volesse delle frittelle di mele al forno!)Perfette per merenda, i bambini ne vanno matti! ed è anche un modo sfizioso per gustare la frutta! Le frittelle di mele sono perfette per il Buffet di carnevale, da servire insieme alle Castagnole, Chiacchiere, Graffe !

Ricetta Frittelle di mele

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per 12 – 15 pezzi

    Per le mele:

    • 3 mele
    • 1 cucchiaio di zucchero semolato + quello per condire
    • cannella in polvere
    • succo di 1/2 limone

    Per la pastella per frittelle:

    • 200 gr di farina ’00
    • 2 uova
    • 2 cucchiai di zucchero
    • 100 gr di latte
    • buccia grattugiata di 1 limone
    • 1/2 bustina di lievito per dolci
Procedimento

Come fare le frittelle di mele

Prima di tutto, sbucciate le mele e privatele del torsolo. Affettatele ad uno spessore di 7-8 mm:

tagliare le mele a fette - Ricetta frittelle di mele
Se non avete il levatorsolo : potete tagliare a metà le mele e procedere come indicato, oppure tagliare a pezzettini le mele e dopo la marinatura, potete aggiungerle direttamente nella pastella per frittelle e con un cucchiaio formate le frittelle direttamente nell’olio bollente.

Irrorate le fettine di mele con il succo di limone, una spolverata di cannella generosa e un cucchiaio di zucchero. Girate bene in modo che tutte le mele siano insaporite.

In una ciotola mescolate le uova con lo zucchero e la buccia di limone con una forchetta, aggiungete farina e latte sempre mescolando con la forchetta, infine il lievito setacciato. La pastella deve essere morbida e priva di grumi.

Immergete 2 – 3 fette di mela nella pastella, giratele più volte

come fare le frittelle di mele in pastella - Ricetta frittelle di mele

Variante: Frittelle di mele al forno

Servitevi di una teglia foderata di carta da forno, disponete le frittelle appena immerse nella pastella sul foglio. Facendo attenzione a fare il buco al centro se volete l’effetto ciambellina.

Cuocete in forno caldo a 180° nella parte medio bassa del forno e lasciate cuocere 25 minuti circa. Spolverate la superficie di acqua o burro e rotolate nello zucchero semolato da entrambi i lati.

Frittelle di mele classiche

Scaldate in un pentolino a bordi alti abbondante olio per friggere o di arachidi. Quando immergendo uno stecchino si riempie di bollicine è a temperatura.

Immergete 2 frittelle alla volta, non troppe. ben piene di pastella ma senza troppi fili che colando e tenendo il buco al centro semi con il dito, per realizzare la forma di ciambella.

Tenete sempre monitorata la temperatura. Non devono bruciarsi, ma dorarsi. Basteranno pochi secondi per lato in 1 minuto sono pronte da scolare su carta assorbente.

Procedete in questo modo per tutte le vostre frittelle di mele. Ripassate subito nello zucchero semolato da entrambi i lati! se gradite, spolverate anche di zucchero a velo.

Ecco pronte le Frittelle di mele servite calde oppure fredde sono ottime!

Frittelle di mele - Ricetta frittelle di mele veloci

Conservare le frittelle di mele

Sono perfette in giornata e ottime anche il giorno dopo fredde. ovviamente più giorni passano più la frittura perde fragranza, dunque da consumare entro 3 giorni e conservare a temperatura ambiente!


5 per 1 voti
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
2 Commenti
  1. yuri

    Wow.. Ma risulta buona anche in forno?

  2. Grazia

    Credo le proverò prossimamente, perchè con le tue spiegazioni mi verranno sicuramente meglio dell’ ultima volta.Sei unica.
    Grazia

    5

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.