Supplì al telefono : la Ricetta originale dei Suppli di riso (passo passo)

I Supplì al telefono o semplicemente Suppli di riso o Suppli sono dei rustici finger food tipici della cucina romana. Si tratta di una sorta di arancino dalla forma allungata a base di riso cotto nel sugo di carne, prima lavorato con uova e pecorino romano; poi arrotolato tipo polpetta dove al centro viene aggiunto un pezzo di mozzarella; infine passato nel pan grattato e fritto in olio bollente! Momento in cui assume il tipico aspetto di crocchetta , il formaggio si scioglie e quando si apre, le due metà, vengono tenute insieme dal “filo di mozzarella” filante; ecco perché viene chiamato “riso al telefono”! Volete preparali in casa? Ecco per voi la Ricetta Supplì corredata da tutte le foto e consigli passo passo; per realizzare in poche mosse dei Suppli di riso perfetti: nella forma e nel gusto! Proprio come quelli delle trattorie romane!

Suppli di riso - Ricetta Supplì al telefono

Come ogni ricetta tradizionale, esistono diverse versioni, che prevedono l’aggiunta di ingredienti vari nel ripieno, come funghi, prosciutto. Quella vi regalo oggi è la Ricetta originale moderna dei Suppli di riso tratta dal testo di cucina regionale romana e confrontante con quella di alcuni chef laziali.Si tratta di una preparazione facile che prevede l’uso del ragu di carne semplice (al posto di quello con frattaglie di pollo che veniva utilizzato nella versione antica) dove riso carnaroli o vialone nano va cotto al dente non molle! Il segreto per un risultato perfetto è attenzione alla cottura che dev’essere in olio bollente e costante , questo vi permetterà di avere una crosta dorata e non scura ma allo stesso tempo l’effetto filante ” al telefono” . Con la stessa preparazione, potete anche scegliere di cuocere i vostri Suppli al forno ; risulteranno più asciutti ma ugualmente molto buoni! Con lo stesso procedimento potete utilizzare anche riso avanzato! trasformandoli subito in un delizioso svuota frigo anti spreco!Deliziosi caldi e filanti, da servire come antipasto, aperitivo, i Suppli di riso sono perfetti anche freddi,  per Buffet in piedi e feste di compleanno , insieme a Crocchette di patate e Panzerotti!  e il giorno dopo come pranzo in ufficio e per la merenda.

Scopri anche :

Gli Arancini di riso ( gli originali siciliani! )

Ricetta Suppli di riso

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per circa 12 pezzi grandi

Per il riso:

  • 250 gr di riso vialone nano o carnaroli
  • 300 ml di passata di pomodoro di ottima qualità
  • 150 gr di carne macinata di bovino per ragù
  • 1/2 cipolla
  • 1 tazzina di vino bianco secco
  • brodo vegetale caldo
  • 1 noce di burro (oppure 2 cucchiai di olio extravergine)
  • 1 uovo intero
  • 3 cucchiai di pecorino romano
  • sale
  • pepe
  • 150 gr di mozzarella perfettamente asciutta e sgocciolata

Per la panatura :

  • 1 uovo grande
  • pan grattato
  • olio di semi di arachidi per friggere
Procedimento

Come fare i Supplì al telefono

Prima di tutto preparate la base del ragù. In una padella capiente scaldate il burro con la cipolla tritata per 1 minuto.

Poi aggiungete la carne macinata, lasciate rosolare a fuoco vivo per 1 minuto, aggiungete il vino bianco e lasciate sfumare completamente a fuoco vivace.

Quando è completamente evaporato, aggiungete la passata di pomodoro. Girate, lasciate prendere il bollore.

Poi chiudete con un coperchio e lasciate cuocere per 30 minuti a fuoco lento, finché non si sarà addensato.

Trascorso il tempo indicato aggiungete il riso:

preparare il sugo di carne - Ricetta suppli di riso

Lasciate cuocere senza coperchio a fuoco lento, girando costantemente aggiungendo a poco a poco brodo vegetale bollente finché il riso non sarà cotto al dente. Aggiungete sale a piacere.

Il risultato dev’essere un riso compatto, cremoso ma non liquido!

raffreddare il riso - Ricetta suppli di riso

aggiungete il pecorino e mantecate.

Infine lasciate raffreddare girando costantemente e allargandolo nella padella per 10 minuti.

Infine trasferite in una ciotola, aggiungete l’uovo sbattuto e impastate amalgamando il tutto. Il composto diventerà ancora più compatto e malleabile.

Come formare i Suppli di riso

Infine realizzate i Suppli con l’aiuto di un cucchiaio prelevate l’impasto, aggiungete al centro 2 pezzi di mozzarella precedentemente strizzata in un canovaccio. Arrotolate tra le mani come per dare la forma di un crocchè allungato.

Prima lo passate nell’uovo sbattuto, poi nel pan grattato, in modo che si crei una bella crosta spessa.

come formare i suppli di riso - Ricetta Supplì al telefono

Procedete a realizzare in questo modo tutti i vostri Suppli di riso!

Cottura perfetta dei Supplì al telefono

Servitevi di un pentolino a bordi alti, riempitelo d’olio e portate ad una temperatura di 180°. in mancanza di termometro immergete in olio bollente il manico di un cucchiaio di legno . Se si riempie di bollicine è pronto!

Poi aggiungete 2 pezzi per volta e lasciate cuocere per 1 minuto per parte girate e lasciate cuocere ancora 1 minuto per parte fino a doratura.

Infine scolate su carta assorbente e servite caldi!

Ecco pronti i vostri Supplì al telefono!

Suppli di riso - Ricetta Supplì al telefono-

 Suppli al forno 

Prima di tutto adagiateli in una teglia precedentemente foderata di carta da forno, aggiungete un filo d’olio extravergine su tutti i pezzi. Cuocete in forno statico a 180° per circa 20 minuti nella parte media, gli ultimi minuti azionate il grill!

Conservare i Suppli

Potete conservarli crudi in frigo per 3 giorni già panati, oppure congelarli crudi pronti da cuocere per circa 6 mesi.

Una volta cotti potete conservarli per 1 – 2 giorni!

5 per 1 voti
Prepara la Ricetta! Seguimi su Instagram @tavolartegusto e condividi la tua creazione con l’hashtag #tavolartegusto. Entrerai nella mia gallery!
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
2 Commenti
  1. Serena

    Li ho preparati ieri sera e sono andati a ruba! grazie per le ricette sempre perfette!

    5
  2. Grazia

    Che ne pensi della doppia panatura? La trovi in questo caso inutile?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.