Mozzarella in carrozza: Ricetta originale, velocissima e super golosa!

La Mozzarella in carrozza è un antipasto squisito tipico della cucina italiana in particolare campana e laziale. Si tratta di fette di mozzarella, racchiuse nel pancarrè, prima infarinate, poi passate nell’uovo e ripassate nel pangrattato e infine fritte! Dove si forma il classico scrigno croccante, chiamato appunto “la carrozza” che racchiude la mozzarella filante! Una bontà unica che nasce come piatto di riciclo per recuperare il pane raffermo o la mozzarella del giorno prima! Successivamente rivisitata dagli chef è diventata un vero e proprio piatto gourmet servito in ristoranti pizzerie ! Volete preparala in casa senza errori? Seguite la Ricetta Mozzarella in carrozza con tutti i Consigli e Segreti corredati da foto passo passo per ottenere in pochi minuti un risultato perfetto ! In termini di gusto, struttura e velocità di esecuzione!

Mozzarella in carrozza

Come ogni ricetta tradizionale, esistono diverse versioni, a seconda della zona in cui viene realizzata. Quella che vi regalo oggi, è la Ricetta originale della Mozzarella in carrozza arricchita con una serie di trucchi da chef! Si tratta di una preparazione facile e velocissima . Vi occorreranno solo 15 minuti di tempo! Per la realizzazione potete utilizzare il pane in cassetta che preferite, importante è eliminare la crosta. I segreti per un risultato a regola d’arte sono:  prima di tutto utilizzare una mozzarella sgocciolata perfettamente con una carta assorbente affinché non coli acqua e ammorbidisca troppo le fette.  Poi una perfetta sigillatura con una doppia panatura realizzata con  farina uovo pangrattato! Questo vi farà ottenere una crosta spessa che non fa aprire le fette in cottura! Fidatevi e vedrete che risultato! Da questa versione base, potete realizzare tante varianti golose come  aggiungere 1 filetto di acciuga tra le fette di mozzarella, oppure delle foglie di basilico, o ancora pomodori secchi Ottima da servire calda e filante, sia come antipasto  aperitivo, insieme a Crocchette di patateSupplìPanzarotti, Mozzarella fritta; ma anche come secondo piatto salva cena! I Bambini l’adorano letteralmente!

Scopri anche:

La Mozzarella in carrozza al forno ( variante leggera ma ugualmente squisita e croccante!)

La Mozzarella in carrozza alla napoletana ( versione con pane casareccio raffermo e senza pangrattato)

Ricetta Mozzarella in carrozza

TEMPI DI PREPARAZIONE
Preparazione Cottura Totale
5 minuti 10 minuti 15 minuti
Ingredienti
Quantità per 6 pezzi
  • 6 fette di pancarrè
  • 125 gr di mozzarella perfettamente sgocciolata
  • 2 uova
  • pangrattato oppure panko
  • basilico fresco (facoltativo)
  • olio per friggere
Procedimento

Come fare la Mozzarella in carrozza

Prima di tutto affettate la mozzarella in fette di 4 – 5 mm e asciugatele con carta scottex da tutti i lati in modo che risulti asciutta.

Poi eliminate i bordi di crosta al pancarrè

Infine adagiate delle le fette di mozzarella all’interno di una fetta di pane:

come fare la mozzarella in carrozza

Richiudete con un’altra fetta di pancarrè e tagliate a metà semplice o per formare un triangolo.

Poi passate i triangoli ripieni prima nella farina, in modo da creare una patina asciutta su tutti i lati e bordi,  Poi passate nell’uovo precedentemente sbattuto con un pizzico di sale e infine nel pan grattato:

panare la mozzarella in carrozza

Infine friggete la vostra mozzarella in carrozza in abbondante olio, precedentemente adagiato in un pentolino a bordi alti.

Cuocete 1 pezzo alla volta, massimo due per circa 1 minuto per parte. Tenendo sempre monitorata la temperatura che non deve bruciare, ma mantenersi costante a 175°.  Nel caso, allontanate poco dal fuoco.

Infine disponete subito su carta assorbente senza schiacciare e servite!

Ecco pronta la vostra Mozzarella in carrozza!

mozzarella in carrozza
5 per 2 voti
logo-instagram Prepara la Ricetta! Seguimi su Instagram @tavolartegusto e condividi la tua creazione con l’hashtag #tavolartegusto. Entrerai nella mia gallery!
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
2 Commenti
  1. elena

    5
  2. FEDERICA

    Provate davvero gustose!

    5

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.