Pizza chiena : Ricetta originale napoletana (Pizza piena di Pasqua)

La Pizza Chiena, conosciuta anche come Pizza piena o Canascione è un rustico napoletano molto saporito che si prepara per Pasqua, di solito il venerdì santo e si consuma il giorno dopo! Si tratta di una pizza rustica realizzata con un involucro di pasta lievitata farcita con uova, salumi e formaggi; si presenta alta e appunto “piena” ovvero ricca di ripieno: quando si taglia si vedono visibilmente gli strati farciti! Una vera bontà!

Pizza chiena - Pizza piena napoletana - Ricetta Pizza chiena

A seconda del luogo dove viene realizzata, dal Lazio meridionale a Caserta, esistono versioni differenti. Quella che condivido oggi è la Ricetta della Pizza chiena originale napoletana che a casa mia si prepara da sempre insieme al Casatiello e al Tortano napoletano!  Si tratta di una preparazione facile, che non richiede particolari abilità! Per la realizzazione ho utilizzato il classico impasto pizza, questo perché è molto leggero, digeribile e risulta ottimo e morbido anche il giorno dopo! Se non avete tempo, potete sostituirlo con con pasta per pizza già pronta oppure con comoda brisé comprata.Il ripieno a strati è formato da uovo sbattuto con pecorino simile e frittata, salame e primo sale. Più strati riuscite a realizzare più “piena” verrà la vostra pizza! Ideale da servire come antipasto a fette per il pranzo di Pasqua, come piatto unico per il pic nic di pasquetta e gite primaverili fuori porta; Perfetta anche come rustico svuota frigo per tutto l’anno: quando si vogliono consumare salumi e formaggi la pizza chiena è la soluzione!

Ricetta Pizza Chiena

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per una teglia da 24 cm
  • 1 dose di impasto pizza (morbido e digeribile, perfetto anche il giorno dopo)
  • 4 uova
  • 3 cucchiai di pecorino
  • 4 cucchiai abbondanti di ricotta
  • 250 gr di salame napoletano tagliato a fette sottili
  • 250 gr di formaggio primo sale
  • sale
  • pepe
  • 1 cucchiaino di olio per la teglia (facoltativo)
  • 1 tuorlo per pennellare (facoltativo)
Procedimento

Come fare la Pizza chiena

Prima di tutto preparate L’IMPASTO PIZZA

Quando è pronto e ben lievitato, dividetelo a metà, stendete le due parti ad uno spessore di 1 cm

Foderate uno stampo dai bordi alti, precedentemente rivestito di carta forno.

Sbattete le uova con, mescolateli con il pecorino, la ricotta, il sale e pepe, fino a formare un composto simile ad una frittata.

Assemblate quindi la pizza piena aggiungendo i vari strati: uno di salame, uno di primo sale in fette:

aggiungere gli strati di salumi e formaggi - Ricetta Pizza Chiena

Poi aggiungete il composto di uova , bastano 2 – 3 cucchiai

Aggiungere le uova sbattute - Ricetta Pizza chiena

Ricominciate quindi ad aggiungere salame, primo sale, uova, fino ad esaurimento ingredienti.

Coprite infine la pizza con l’ultimo strato di impasto. Richiudete girando all’interno i bordi e bucherellate con i rebbi di una forchetta.

Richiudere la Pizza con l'impasto - Ricetta Pizza Chiena

A questo punto se gradite, potete pennellate con tuorlo oppure con olio extravergine, ma anche lasciarla senza pennellatura.

Cuocete in forno statico ben caldo a 160° per circa 50 min nella parte medio bassa del forno.

il tempo di cottura dipende da quanto alta è venuta la vostra pizza piena! Fondamentale che la pizza cuocia lentamente in modo uniforme, visto il ripieno molto alto. Se vedete che si annerisce in superficie, aggiungete un foglio di alluminio.

Sfornate e lasciate raffreddare 10 min in teglia, poi trasferite su una gratella a raffreddare.

La pizza chiena è pronta quando è ben fredda, momento in cui può essere tagliata e affettata!

Pizza chiena - Pizza piena napoletana - Ricetta Pizza chiena

Conservare la Pizza chiena

Uan volta raffreddata va subito imbustata e sigillata, in modo che conservi la sua morbidezza. In questo modo si conserva 3 giorni!


5 per 2 voti
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
10 Commenti
  1. Antonella

    Ho avuto regalato da mia suocera 30 anni fa un libro di ricette dal titolo”come si mangia a napoli” ma di questa pizza non ne fa’ menzione. Poi gli ingredienti mi sembrano poco napoletani.

    1. Simona Mirto

      Antonella non è conosciuta come il casatiello oppure il tortano napoletano, ma la pizza chiena così come quella rustica di frolla, fanno parte della tradizione, che naturalmente non tutte le famiglie napoletane rispettano e conoscono, perchè dipende dalla zona ;)

  2. Antonio

    Infatti mai stata tipicità napoletana bensì delle zone interne della Campania…..

    1. Simona Mirto

      Io sono del Vomero e Posillipo e l’abbiamo sempre preparata :)

  3. Paolo

    Scusate forse sbaglio non vorrei dire una castroneria, ma non manca la farina?

    1. Simona Mirto

      Paolo c’è il link che ti porta direttamente a come fare il mio impasto pizza ;)

  4. Paolo Zaneboni

    Ottima ricetta, assaggiata da amici proprio questa Pasquetta… la tradizione napoletana è imbattibile!

    5
    1. Simona Mirto

      Mi fa piacere :)

  5. lucrezia

    Simona nn sapevo che sei del Vomero. Stesso quartiere! Ti seguo da tanto, mi piacciono tutte le tue ricette..Un abbraccio

    5
    1. Simona Mirto

      Felicissima :) un caro abbraccio anche a te :*

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.