Passatelli: Ricetta originale dei passatelli in brodo (con foto passo passo)

I Passatelli sono un primo piatto in brodo, caldo e squisito, tipico della cucina dell’Emilia Romagna;  si tratta di un tipo di pasta fresca a base di uova, formaggio, pangrattato, noce moscata e buccia grattugiata di limone che mescolati insieme, danno vita ad un composto morbido che schiacciato con un apposito disco metallico forato chiamato ferro dei passatelli;  si ricavano dei cilindretti incurvati che vengono cotti direttamente nel Brodo di carne. Immaginateli profumati, dal sapore rustico e consistenza pastosa, deliziosi! Come tradizione comanda vengono serviti i Passatelli in brodo in occasione del pranzo di Natale, in particolare il 26 dicembre, anche se potete realizzare anche Passatelli asciutti con qualunque condimento.  Volete preparali in casa? Ecco per voi la Ricetta passatelli con tutti i Consigli e Trucchi illustrati con foto passo passo per realizzarli perfetti velocemente!

passatelli

Proprio come Pizzoccheri, Tortellini, Casoncelli, Canederli e altre ricette tradizionali esistono diverse varianti regionali come passatelli marchegiani oppure quelli di Pesaro . Quella che vi regalo oggi è la Ricetta originale dei Passatelli romagnoli, regalatami delle nonna di una mia carissima amica emiliana. Si tratta di una preparazione facile e molto veloce. Il mio consiglio è realizzare il giorno prima il brodo di carne, in questo modo, ci vorranno 15 minuti tra preparazione e cottura. Il segreto per un ottimo risultato è dosare perfettamente gli ingredienti per aver un impasto compatto ma allo stesso tempo non duro e per questo deve riposare! Se non avete il classico attrezzo, potete utilizzare uno schiacciapatate a fori larghi ! Saranno un successo! Proprio come i Tortellini in brodo, sono ottimi come primo piatto sia per pranzo che per cena , domeniche in famiglia nelle fredde giornate d’inverno. Provateli li amerete!

Scopri anche:

Gli Spatzle (la Ricetta originale degli gnocchetti tirolesi)

Ricetta passatelli

TEMPI DI PREPARAZIONE
Preparazione Cottura Totale
10 minuti + 15 minuti di riposo 5 minuti 30 minuti
Ingredienti
Quantità per 4 persone
  • 2 uova
  • 100 gr di pangrattato (fatto di pane comune, semplice di acqua e farina, senza grassi aggiuntivi)
  • 100 gr di parmigiano reggiano
  • scorza di mezzo limone
  • noce moscata
  • sale fino q.b.
  • 1 lt di Brodo di carne
Procedimento

Come fare i passatelli in brodo

Prima di tutto sbattete le uova in una ciotola con un pizzico di sale.

Poi aggiungete il pangrattato precedentemente mescolato con parmigiano e scorza di limone grattugiata (solo la parte gialla) e noce moscata e mescolate con una spatola. Dovrete lavorare a lungo l’impasto per ottenere un panetto consistente ed elastico:

impasto dei passatelli

Infine avvolgete in pellicola e fare riposare per 10 -15 minuti a temperatura ambiente.

Intanto riscaldate il brodo di carne precedentemente preparato .

Quando l’impasto è pronto inserite un pezzo di impasto alla volta in uno schiacciapatate a fori larghi di almeno 5 mm (oppure nell’apposito attrezzo) e schiacciatelo direttamente nel brodo portato a bollore.

Schiacciate lo schiacciapatate e utilizzate la lama di un coltello per tagliare i passatelli a una lunghezza di circa 6 cm di lunghezza (non troppo piccoli)

come cuocere i passatelli in brodo

Realizzate velocemente in questo modo tutti i passatelli finché non saliranno a galla (come gli Gnocchi di patate)

Ecco pronti i vostri Passatelli in brodo , servite bollenti con parmigiano

passatelli in brodo
5 per 3 voti
logo-instagram Prepara la Ricetta! Seguimi su Instagram @tavolartegusto e condividi la tua creazione con l’hashtag #tavolartegusto. Entrerai nella mia gallery!
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
6 Commenti
  1. morena

    buonissimi!

    5
  2. Elisa

    Perché qualche volta in cottura mi si spappolano? Dove sbaglio??

    5
  3. Caterina

    Il problema è il pane. Bisogna usare il pane comune. Ovvero. Solo a base di acqua e farina. Ovvio lievito e sale. Oggigiorno si tende ad aggiungere grassi all’impasto come ad esempio lo strutto. Se il pane contiene grassi allora aggiugere della farina

  4. Simone

    L’uovo deve essere grande, l’albume fa da legante, e in più si mette un bel cucchiaio colmo di farina nell’impasto. Inoltre il pane grattugiato da supermercato non è il massimo..

    1. Simona Mirto

      La farina ci sono teorie contrastanti, la ricetta originale non la prevede, ma ovviamente puoi sempre metterla :) il pan grattato concordo, meglio se fatto in casa, per chi ha tempo e ne ha ha disposizione :)

  5. Alba

    Buonissime

    5

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.