Gnocchi alla sorrentina, la ricetta originale campana

Gnocchi alla sorrentina - Ricetta originale campana - Ricetta Gnocchi alla Sorrentina

Gli Gnocchi alla sorrentina, sono un primo piatto tipico della cucina campana, in particolare di Sorrento, da cui prende il nome, famosissimo anche all’estero: gnocchi di patate fatti in casa, salsa di pomodoro fresco, fiordilatte, basilico e parmigiano. Pochi ingredienti semplici prima mantecati in pentola, poi trasferiti nel  “pignatiello” un tegame di coccio dove gli gnocchi alla sorrentina vengono ripassati qualche minuto in forno, creando quella crosticina abbrustolita e filante tipica di questo piatto dalla golosità senza paragoni!Quella che vi regalo è la Ricetta originale napoletana che preparava zio Michele, quasi ogni domenica e che mi riporta subito alla mia infanzia, fatta di mattine in cortile con i miei cugini fino all’ora di pranzo,  momento in cui zio  si affacciava dal balcone e gridava ” guaglio’ e gnocc’ stann a tavol’ “. E noi a quel richiamo, magicamente abbandonavamo ogni attività e ancora sudati dalle corse in bici e sugli skateboard,  sgomitando per le scale (7 piani a piedi), facendo a gara a chi arrivava primo per gustare i nostri amati Gnocchi alla sorrentina caldi e irresistibili.Sono passati tanti anni da quei momenti e adesso che zio non c’è più e io mi sono trasferita nella capitale, continuo a preparare la sua ricetta, con i suoi ingredienti. La salsa di pomodoro san marzano, densa, ma allo stesso tempo delicata, semplicemente fatta di olio extravergine e basilico, leggera e senza soffritto. Un sugo pazzesco e profumatissimo che avvolge a meraviglia gli gnocchi, rigorosamente fatti in casa con patate lesse, poca farina e uova. Fiordilatte o mozzarella ben sgocciolati insieme ad una manciata generosa di parmigiano grattugiato fanno tutto il resto.Perfetti come piatto della domenica, ma anche del giovedì, per serate speciali, pranzi tra amici. Si preparano velocemente. Dovete solo avere un pò di pazienza per realizzare gli gnocchi con le vostre mani.Seguite tutti i consigli passo passo e porterete in tavola degli Gnocchi alla sorrentina degni dei migliori ristoranti campani. Quelli che tutti vi faranno i complimenti, quelli che spariscono ancora bollenti e filanti, quelli che un piatto non basta e che tutti vi chiederanno la ricetta !

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per 4 persone

Per gli gnocchi di patate:

  • 500 gr di patate (pesate con tutta la buccia)
  • 150 gr di farina ’00
  • 2 cucchiai di uovo sbattuto
  • sale

Per la salsa e condimento:

  • 700 gr di passata di pomodoro San Marzano (meglio se passata fatta in casa)
  • 3 cucchiai di olio extravergine
  • basilico fresco
  • 350 – 400 gr di fiordilatte o mozzarella perfettamente sgocciolata
  • 4 – 5 cucchiai di parmigiano oppure grana
  • sale

Note e Varianti sugli ingredienti: Se non avete una buona salsa di pomodoro fatta in casa, potete optare per una passata di pomodoro di ottima qualità. Meglio se san marzano. Vi consiglio la marca Mutti. Potete scegliere Fiordilatte o mozzarella importante che abbiate cura di sgocciolarla altrimenti liquefa gli gnocchi!

Procedimento

Come fare gli Gnocchi alla Sorrentina

Preparate gli gnocchi di patate secondo tutti gli ingredienti che trovate qui e tutti consigli che trovate nella ricetta : gnocchi di patate

Gnocchi di patate fatti in casa - Ricetta Gnocchi alla Sorrentina

Lasciateli riposare per circa 30 minuti all’aria.

Preparate la salsa di pomodoro. Versando la salsa in un tegame ampio, aggiungete basilico fresco e 3 cucchiai di olio. Fate cuocere a fuoco basso girando di tanto in tanto per circa 20 minuti. Alla fine salate. Dovrete ottenere una salsa densa e corposa, ma allo stesso tempo saporita e delicata.

preparare la salsa di pomodoro - Ricetta gnocchi alla sorrentina

Cuocete gli gnocchi di patate in abbondate acqua e sale grosso. ci vorranno 2 minuti circa, quando gli gnocchi saliranno a galla sono pronti per essere scolati.

servitevi di un mestolo forato per scolarli e delicatamente trasferiteli in una pentola capiente con una base di 2 – 3 mestoli di salsa tiepida, Girate delicatamente gli gnocchi, aggiungete la metà della mozzarella, 2 cucchiai di parmigiano e basilico.

Mantecare in pentola gli gnocchi di patate con mozzarella, basilico e parmigiano - Ricetta gnocchi alla sorrentina

Trasferite sul fuoco, mantecate 3  minuti.

A questo punto Trasferite i vostri Gnocchi alla sorrentina in un tegame di coccio, se non lo avete, potete utilizzare una classica pirofila di porcellana. aggiungete ancora di salsa, conservandono un pochino per la superficie, aggiungete  parmigiano, basilico, mozzarella, (conservandone un pò per la superficie) girate delicatamente e completate con un ultimo strato di salsa , mozzarella e basilico,

Trasferire gli gnocchi nel tegami per il grill - Ricetta gnocchi alla sorrentina

Aggiungete 1  cucchiaino d’olio, basilico.

infornate a 200° gia ben caldo con grill azionato per circa 5 -8 minuti.

Ecco pronti i vostri Gnocchi alla sorrentina 

Gnocchi alla sorrentina - Ricetta originale campana - Ricetta Gnocchi alla Sorrentina

ecco gli gnocchi alla sorrentina secondo la ricetta originale belli filanti e squisiti ! Serviteli caldi

Gnocchi alla sorrentina filanti - Ricetta gnocchi alla sorrentina

Conservare gli gnocchi alla sorrentina

Sono buonissimi anche il giorno dopo. Potete conservarli e scaldarli in un tegame, aggiungendo 2 – 3 cucchiai di acqua, se gradite poi potete ripassare in forno.


5 per 1 voti
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
8 Commenti
  1. zia Consu

    Non ho mai avuto l’onore di assaggiarli ma già solo a vedere le foto, ho l’acquolina :-P
    Buona serata Simo <3

  2. Giovanna

    che spettacolo questi gnocchi! devo assolutamente farli, li ho mangiati tanto tempo fa in un viaggio a Napoli

    5
  3. gio

    ciao Simo, si possono preparare la mattina presto (o addirittura la sera prima) infornare poi verso le 14? che dici? grazie!

    1. Simona Mirto

      Io ti consiglio di fare il giorno stesso! puoi infornare per le 14 poi ;)

  4. NOEMI

    Ciao Simona, vorrei provare a fare questa ricetta seguendo i tuoi consigli! Penso che gli gnocchi alla sorrentina rendano tanto appena fatti, motivo per cui non so se riprodurre questa ricetta in presenza di ospiti. Preparando il tutto un’oretta prima del loro arrivo e infornandoli cinque minuti prima di servirli, pensi venga comunque bene? E’ possibile che gli gnocchi, posti nella salsa di pomodoro per 45 minuti, possano scuocersi un po’? Magari sarebbe più semplice fare una lasagna il giorno prima e scaldarla al momento? Cosa mi consigli? Ti faccio i complimenti per il sito bellissimo, di cui non riesco a fare più a meno! Ho partorito l’intero menù facendo riferimento alle tue ricette :)

    1. Simona Mirto

      Ciao Noemi! guarda, se prepari tutto 30 – 40 minuti prima e poi inforni ok! Gli gnocchi alla sorrentina renderanno squisiti! Se invece per praticità vuoi organizzare il giorno prima e poi scaldare al momento ti consiglio invece: Lasagne alla napoletana in entrambi i casi farai un figurone ;)

  5. Noemi

    Grazie mille!! Ti chiedo un ultimo consiglio in merito alle lasagne alla napoletana :) Mi consigli di prepararle il giorno prima, deporle in frigo e cuocerle il giorno stesso o fare tutto in un solo giorno e poi scaldarle? Grazie mille

    1. Simona Mirto

      Ciao Noemi! Visto che hai ospiti, meglio fare tutto il giorno prima ;)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.