X

Gnocchi alla sorrentina: Ricetta originale e Segreti con foto passo passo!

Gli Gnocchi alla sorrentina sono un primo piatto squisito tipico della cucina campana, in particolare di Sorrento, da cui prende il nome, tra i più amati in tutto il mondo! Si realizza con Gnocchi di patate, prima mantecati in pentola con salsa di pomodoro, mozzarella e parmigiano e infine trasferiti in un tegamino di coccio, il  tipico “pignatiello“, dove vengono ripassati in forno qualche minuto; e si forma una crosta gratinata squisita e la mozzarella filante che lega gli ingredienti in un abbraccio cremoso e succulento! Una bontà unica! Volete preparali anche voi? Ecco pero voi la Ricetta Gnocchi alla sorrentina, con tutti i Segreti illustrati illustrati con foto passo passo per realizzarli a regola d’arte, proprio come quelli dei migliori ristoranti partenopei!

Come ogni ricetta tradizionale, esistono diverse versioni e piccole varianti, una delle tante la famosa Pasta alla sorrentina. Quella che vi regalo è la Ricetta originale degli Gnocchi alla sorrentina che mio zio Michele. Si tratta di una preparazione molto facile anche se avrete bisogno di un pò di tempo a disposizione per realizzare i vari passaggi.  I Segreti per un ottimo risultato sono: prima di tutto utilizzare ingredienti di qualità come pomodoro San Marzano o passata di qualità per la preparazione del sugo; poi sgocciolare la mozzarella in modo che non rilasci acqua; infine, come tradizione comanda, realizzare voi stessi gli gnocchi fatti in casa con patate lesse. Sebbene potete utilizzare anche gli gnocchi comprati, se non avete tempo; credetemi, faranno davvero la differenza! Proprio come Gnocchi alla romana, Pasta al forno , Lasagne , Amatriciana,  sono perfetti come piatto primo della domenica, ma anche del giovedì, per serate speciali, pranzi tra amici. Provateli presto e fate innamorare tutti! Se ne innamoreranno tutti, bambini compresi!

Scopri anche:

La Mozzarella in carrozza alla napoletana (la Ricetta tipica illustrata passo passo)

Ricetta Gnocchi alla sorrentina

TEMPI DI PREPARAZIONE
Preparazione Cottura Totale
30 minuti 30 minuti 1 ora
Ingredienti
Quantità per 4 persone

Per gli gnocchi di patate:

  • 500 gr di patate (pesate con tutta la buccia)
  • 150 gr di farina ’00
  • 2 cucchiai di uovo sbattuto
  • sale

Per la salsa e condimento:

  • 700 gr di passata di pomodoro (meglio se passata fatta in casa)
  • 3 cucchiai di olio extravergine
  • basilico fresco
  • 350 – 400 gr di mozzarella perfettamente sgocciolata
  • 5 cucchiai di parmigiano oppure grana
  • sale
Procedimento

Come fare gli Gnocchi alla sorrentina

Prima di tutto preparate gli gnocchi di patate secondo il procedimento che trovate in: GNOCCHI DI PATATE

Poi lasciateli riposare per circa 30 minuti all’aria.

Nel frattempo preparate la salsa di pomodoro. Prima di tutto versate la passata in un tegame ampio, aggiungete basilico e 3 cucchiai di olio. Fate cuocere a fuoco basso girando di tanto in tanto per circa 20 minuti. Alla fine salate. Dovrete ottenere una salsa densa e corposa, ma allo stesso tempo saporita e delicata:

Poi cuocete gli gnocchi di patate in abbondate acqua e sale grosso per circa 2 minuti circa, finchè gli gnocchi non saliranno a galla.

Infine scolatevi servendovi di un mestolo forato e delicatamente trasferiteli in una pentola capiente con 2 – 3 mestoli di sugo tiepido.

Poi girate delicatamente senza sfaldare gli gnocchi e aggiungete la metà della mozzarella, 2 cucchiai di parmigiano e basilico:

Infine trasferite sul fuoco e mantecate 3 minuti, roteando il contenuto della pentola.

Infine  trasferite in un tegame di coccio, se non lo avete, potete utilizzare una classica pirofila di porcellana.

Poi aggiungete ancora sugo, conservandone un pochino per la superficie, aggiungete parmigiano, basilico, mozzarella, (conservandone un pò per la superficie) girate delicatamente e completate con un ultimo strato di salsa, mozzarella, basilico e un cucchiaino di olio:

Infine infornate a 200° già ben caldo con grill azionato nella parte alta per circa 5 – 8 minuti.

Ecco pronti i vostri Gnocchi alla sorrentina 

Potete conservarli e scaldarli in un tegame, aggiungendo 2 – 3 cucchiai di acqua, se gradite poi potete ripassare in forno.

Vedi commenti (1)

Aspetta! Leggi anche queste:

This website uses cookies.

Read More