Ricette con foto passo passo

Caprese all’arancia

Caprese all'arancia - Ricetta Torta Caprese all'arancia

La Torta Caprese all’arancia con cioccolato bianco e farina di mandorle è un dolce profumatissimo, senza glutine e senza burro, dalla consistenza morbida e umida da sciogliersi in bocca proprio come un cioccolatino! Una delizia unica! Si tratta di una golosa variante della Caprese al limone. Ve la ricordate? Scioglievole, squisita, dal successo garantito. Sapete quanto io ami la Torta Caprese, dolce napoletano, tipico dell’isola di Capri e spesso mi diverto a realizzarne squisite versioni. In questo caso ho deciso di utilizzare arance fresche di stagione per aromatizzare questa torta buonissima di cui ho utilizzato buccia grattugiata e scorzette di buccia candita, che con il loro gusto acre hanno equilibrato la dolcezza del cioccolato bianco! Devo dire che è andata letteralmente a ruba subito! La particolarità della Caprese all’arancia, così come tutte le torte capresi, è che conserva il suo cuore umido e tartufato a lungo e addirittura diventa più buona e profumata i giorni successivi quando tutti i sapori si sono assestati!  Inoltre è facilissima, si prepara rapidamente mescolando tutto insieme con le fruste e per realizzare torte più grandi basterà aumentare le dosi. Si completa con una spolverata di zucchero a velo e potete divertirvi con stencil decorativi per dolci a creare delle bellissime decorazioni! Perfetta sia per colazione e merenda davanti ad un buon tè, sia come dessert, da servire dopo cena. Provatela presto e fatemi sapere qual’è la vostra caprese preferita!

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per un stampo da 16 – 18 cm
  • 120 gr di farina di mandorle o mandorle intere da ridurre in polvere
  • 70 gr di zucchero a velo  + quello per guarnire la torta
  • 60 ml di olio di semi
  • 100 gr di cioccolato bianco
  • 3 uova
  • 30 gr di fecola di patate
  • buccia di 2 arance
  • buccia 1 limone
  • 1 cucchiaio di zucchero semolato (per candire le scorzette)
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
Procedimento

Come fare le Caprese all’arancia

Prima cosa realizzate le scorzette di arancia candite. Un passaggio veloce in padella. Se volete potete comprarle, però assicuratevi che siano bucce amare, altrimenti diventa tutto troppo dolce!

Tagliate la buccia di arancia con un coltello dello spessore di 1 cm, lasciando anche un pizzico sottile di parte bianca (quella leggermente amara).

Tagliate la buccia a pezzettini, versatela in una padella, aggiungete 1 cucchiaio di zucchero semolato, 2 cucchiai di acqua. Lasciate caramellare e candire per 2- 3 minuti. Assaggiate. Io vi consiglio di non aggiungere altro zucchero, perchè il contrasto nella torta risulterà piacevole. Nel caso, potete aggiungere 1 cucchiaino di zucchero e ancora un pochino di acqua.

Montate uova con lo zucchero a velo, le bucce grattugiate di 1 arancia e 1 limone fino ad ottenere un composto chiaro.

montare uova con lo zucchero - Ricetta Caprese all'arancia

a parte mescolate insieme la farina di mandorle, la fecola, il lievito setacciato, l’olio, il cioccolato bianco finemente tritato al coltello, il pizzico di sale

mescolare la farina di mandorle, cioccolato bianco, olio, buccia d'arancia - Ricetta Caprese all'arancia

Il composto risulterà molto denso e compatto! così dev’essere, aggiungete a questo punto le uova montate, con una cucchiaia di legno, amalgamando dal basso verso l’alto. Inserite le scorzette di arancia 1 cucchiaio sono sufficienti, girate bene.

Versate l’impasto una teglia precedentemente oleata e infarinata con fecola o farina. Fate quest’operazione accuratamente.

Io mi trovo benissimo con questo stampo per capresi  quello che si stringe sul fondo. ad ogni modo potete utilizzare quello che preferite, anche il classico apribile.

Versare l'impasto in uno stampo - Ricetta Caprese all'arancia

Cuocete in forno a 200° per i primi 5 minuti, poi, senza aprire il forno abbassate la temperatura a 165° per circa 35 – 40 minuti o comunque fin quando lo stecchino non risulta umido, ma non bagnato di impasto liquido! dopo 30 minuti controllate la situazione.

Durante la cottura è possibile che la torta possa colorarsi leggermente, niente paura. Coprite con un foglio di alluminio!

Sfornate e lasciate raffreddare in teglia per 10 – 15 minuti.

Capovolgete la torta su un piatto da porta o su una gratella. Se volete vedere i passaggi vi rimando alla Caprese al limone

Lasciate raffreddare completamente per almeno 1 h.

La Caprese all’arancia va servita quando è fredda! cospargete di zucchero a velo! guardate che consistenza paradisiaca!

Caprese all'arancia - Ricetta Torta Caprese all'arancia

Conservate la Caprese all’arancia a temperatura ambiente. Si mantiene ottima anche 4 – 5 giorni!


Print Friendly, PDF & Email
5 per 2 voti
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
10 Commenti
  1. carlotta

    Ciao Simona e grazie per le tue ricette sempre bellissime spiegate benissimo… se voglio fare questa caprese in una teglia da 24 devo raddoppiare le dosi?
    Grazie
    Carlotta

    1. Simona Mirto

      Ciao Carlotta! prepara una dose e mezza ;) un bacione!

  2. Nadia

    Ciao! la voglio provare subito! sei bravissima

    5
  3. Serena

    Adoro gli agrumi conosco la caprese al limone ma all’arancia non l’ho mai provata. Ha un aspetto meraviglioso e inviata proprio all’assaggio, complimenti Simo cara, bravissima come sempre! Un abbraccio

  4. saltandoinpadella

    Sai che non ho mai fatto la caprese? neanche in versione originale. Così all’arancia mi ispira davvero un sacco, sembra scioglievole ma leggera

  5. Liana

    Fatta !!!!
    Buonissima …..divorata!!!!
    Grazie

    5
  6. Zeudi

    È vero, l’aspetto è paradisiaco sul serio! Arancia e cioccolato bianco devono essere davvero sublimi insieme.

  7. Claudia

    Le torte capresi io le amo!!!! quelle al ciocco.. quelle in bianco.. Ma questa.. proprio mi mancava dopo quella al limone!!!! baci e buon w.e. :-*

  8. Graziella

    Ottima veramente. Grazie

  9. Alice

    io adoro la classica caprese al cioccolato, ma questa deve avere un profumo inebriante!
    bellissima idea!
    baci
    Alice

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.