Arance candite (Scorzette di arancia candite) Ricetta veloce senza bollire

Le Arance candite sono un dolcetto squisito e super facile da preparare con soli 3 ingredienti: scorza di arancia, acqua e zucchero! Un modo semplice per riciclare la buccia delle arance, che di solito si butta via, trasformandola in deliziose scorzette di arancia candite morbide, lucide, gustose e profumate! Che niente hanno a che vedere con quelle comprate! Perfette per preparare dolci lievitati, panettoni, brioche; decorare torte e crostate, da mangiare come snack oppure da impacchettare e regalare o preparare insieme alle classiche Ricette di Natale

Arance candite - Scorzette di arancia candite

La Ricetta che vi propongo oggi è il frutto di una serie di sperimentazioni personali! Con un pò di esperienza fatta ho messo a punto un metodo velocissimo per fare le arance candite in casa senza bollire più volte le scorze per togliere l’amaro! Grazie al trucchetto di tenerle in ammollo in acqua per più di 1 giorno; le scorze di arancia perdono lentamente quel retrogusto amaro e potrete caramellarle in soli 15 minuti !!! In questo caso ho realizzato delle striscioline candite, perfette come dolcetto che volendo, una volta asciugate, potete glassare nel cioccolato fuso! Con la stessa ricetta potete realizzare le bucce d’arancia intere oppure i cubetti di arancia, basterà semplicemente tagliare la scorza della dimensione che preferite! Insomma da oggi non buttate più via le bucce delle arance! perché realizzerete in poche mosse delle Scorzette di arancia candite che andranno letteralmente a ruba!

TEMPI DI PREPARAZIONE
Preparazione Cottura Totale
Ingredienti
Quantità per 1 barattolo da circa 300 gr
  • scorze di arancia a piacere (vi consiglio minimo di 2 arance)
  • acqua pari peso alle scorze di arancia ammorbidite
  • zucchero pari peso alle scorze arancia ammorbidite
Procedimento

Come fare le Arance candite

Prima di tutto tagliate della dimensione che volete, la buccia delle arance.

Io ho preferito striscioline, ma vanno benissimo cubetti, strisce più larghe, bucce intere.

Inserite le scorze in una ciotola, coprite di acqua abbondante:

ammollare le bucce in acqua - Ricetta Arance candite - Scorzette di arancia candite

Lasciate in ammollo da un minimo di 4 ad un massimo di 6 giorni a temperatura ambiente senza coprire se non con uno scottex. Potete quindi dimenticarvi completamente delle bucce!

Questo passaggio toglie l’amaro alle scorze di arancia e vi evita tutta la trafila di bollire 2 – 3 volte le bucce sporcando pentole, consumando gas e sopratutto perdere tempo!!

Dopo qualche giorno le bucce di arancia si presentano profumatissime, morbide e l’acqua è leggermente colorata!

scorze di arancia ammorbidite - Ricetta Arance candite - Scorzette di arancia candite

A questo punto vi occerreanno solo pochi minuti di tempo!

Sgocciolate le bucce, pesatele e aggiungetele in una padella o casseruola larga.

Le mie erano 150 gr

Aggiungete in pentola pari peso di acqua e zucchero.

Caramellare le scorze di arancia - Ricetta Arance candite - Scorzette di arancia candite

Sobollite a fuoco dolce per 15 minuti circa , potrebbero anche volerci 5 – 6 minuti in più il tempo necessario che lo sciroppo si prosciughi e l’acqua sparisca, le scorze di arancia risultino lucide e caramellate!

bucce di arancia carmellate - Ricetta Arance candite - Scorzette di arancia candite

Infine disponete su un vassoio o tagliere le scorzette di arance candite, cercando di distanziarle:

Scorze di arance candite -Ricetta Arance candite - Scorzette di arancia candite

Lasciate raffreddare e asciugare per 1 h circa.

Infine potete gustare le vostre Arance candite morbide e profumatissime!!

Arance candite - Scorzette di arancia candite

Conservare le Scorzette di arance candite

In un barattolo ermetico, asciutto per circa 6 mesi le vostre arance candite si conserveranno morbide e profumate.

Con il passare del tempo lo zucchero viene leggermente fuori circondando la scorzetta, come tutti i frutti canditi in maniera naturale. Questo non inficia il gusto che resta buonissimo!

Una volta asciugate potete intingere le scorzette in cioccolato fuso e glassare la metà di ogni scorzetta con cioccolato fondente oppure bianco!


5 per 1 voti
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
4 Commenti
  1. Dolci Sap"Ori"

    Belle Simona questa ricetta arriva giusto in tempo: sto preparando il Panettone per Natale e l’idea di mettere le scorzette d’arancia “home Made” mi piace tantissimo. Grazie, come sempre per la tua fantastica ricetta.

  2. Laura

    Ciao Simona, bella ricetta la proverò subito.
    Ma laparte bianca la elimini o no? Grazie

  3. Mariuccia

    Ciao e grazie Vorrei sapere se l’acqua dell’ammollo deve essere cambiata ogni tanto

    5
  4. Dany

    Ciao Simona, ma hai un utensile apposta per tagliare le striscioline o lo fai a mano? Togli anche un po’ della parte bianca?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.