Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce.it

Risotto alla zucca con funghi e gorgonzola

Risotto alla zucca con funghi e gorgonzola

Se amate la zucca, provate il Risotto alla zucca con funghi e gorgonzola, è un piatto squisito a cui si fa presto ad abituarsi e non smetterte di preparalo fino a quando la zucca non sarà più di stagione. Facile da realizzare, richiede solo un pò di attenzione per la cottura del risotto, che va prima tostato poi bagnato con brodo vegetale infine insaporito con la crema di zucca; attenzioni che vi permetteranno di ottenere un risotto cremoso ma nello stesso tempo vivo, i cui chicchi si vedono e si sentono, che non si appiccicano e non si sfaldano durante le varie fasi. I funghi vanno aggiunti a metà cottura e a completare il piatto, tocchetti di gorgonzola aggiunti in padella spenta ma ancora bollente. Lasciati leggermente ammorbidire sarà piacevole sentirne la consistenza sotto i denti non del tutto sciolta. Il gusto è deciso, i profumi intensi e autunnali, si abbracciano insieme in maniera armonica. Servite il vostro Risotto alla zucca con funghi e gorgonzola caldo con una macinata di pepe nero e prezzemolo fresco.

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per 4 persone

Per il brodo vegetale:

  • 600 gr di acqua
  • 1 carota
  • 1 patata
  • 1 cipolla
  • 1 pomodoro
  • 1 costa di sedano

Per la crema di zucca:

  • 400 gr di polpa di zucca senza buccia
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 peperoncino fresco
  • 2 rametti di prezzemolo fresco
  • 2 - 3 mestoli di brodo vegetale
  • sale

Per il risotto:

  • 320 gr di Riso (qualità a scelta tra Carnaroli/Arborio/Vialone nano oppure Riso per Risotti)
  • 20 gr di burro
  • 2 cucchiai d'olio
  • 50 gr di cipolla dorata oppure bianca
  • 5-6 mestoli di brodo vegetale
  • sale
  • pepe
  • 300 gr di Funghi trifolati (400 gr di funghi crudi)
  • 100 gr di gorgonzola dolce
  • qualche foglia di prezzemolo per completare
Procedimento:

Come fare il Risotto alla zucca con funghi e gorgonzola

In primis preparato il Brodo vegetale:

Potete anticiparvi anche la sera prima e conservarlo in frigo fino all'utilizzo. Ponete in acqua fredda le verdure intere (precedentemente lavate e pulite) o tagliate a metà.  portate a bollore e lasciate cuocere 2 ore circa. Di solito non aggiungo sale per avere una base neutra.

Naturalmente potete realizzare il vostro brodo vegetale anche con un dado (sarebbe meglio se fosse realizzato in casa) a voi la scelta, consapevoli che un brodo vegetale realizzato con verdure fresche è molto più genuino. 

Trifolate i funghi, secondo la ricetta passo passo che trovate nell'articolo Funghi trifolati

Ponete da parte.

Per la Crema di zucca:

Sbucciate la zucca con un coltello affilato, lavatela e tagliatela a dadini: 

Tagliare la zucca - Ricetta Risotto alla zucca con funghi e gorgonzola

Ponete in una padella capiente l'olio, l'aglio sbucciato e leggermente schiacciato e il peperoncino, lasciate soffriggere circa un minuto, fino a doratura. Aggiungete quindi la zucca a dadini e il prezzemolo, una parte tritata al coltello, una parte strappata in foglie:

Stufare la zucca in padella - Ricetta Risotto alla zucca con funghi e gorgonzola

lasciate rosolare a fiamma moderata, girando di tanto intanto, dopo 1 minuto circa aggiungete un mestolo di brodo caldo, lasciate sfumare leggermente e poi coprite con un coperchio. La zucca deve stufare e ammorbidirsi. dopo circa 10'- 12' sarà pronta. Controllate di tanto in tanto se necessita di altro brodo. La zucca non deve seccarsi. Al termine del tempo indicato, infilate i rebbi della forchetta nei dadini per testarne la morbidezza.

Trasferite la zucca in un pentolino a bordi alti e con l'aiuto di un frullatore ad immersione riducete al zucca in crema, aggiungete 1 o 2 mestoli di brodo caldo a seconda della consistenza. Dovete ottenere una crema vellutata, corposa,  nè troppo compatta nè troppo liquida.  Ottenuta la consistenza  salate e pepate: 

Crema di zucca - Ricetta Risotto alla zucca con funghi e gorgonzola

Coprite la crema di zucca con un coperchio e ponete da parte al caldo.

Per il Risotto:

sbucciate una cipolla e con l'aiuto di un frullatore o un mixer riducetela in crema:

Cipolla ridotta in crema  - Ricetta Risotto alla zucca con funghi e gorgonzola

 ponete la cipolla  in una padella piuttosto capiente (dovrà accogliere il riso, la crema di zucca e i funghi) ; aggiungete il burro e l'olio e lasciate soffriggere poco su fiamma moderata. Appena il burro si scioglie aggiungete il riso:

Tostare il riso - Ricetta Risotto alla zucca con funghi e gorgonzola

Tostare il riso:

giratelo costantemente su fiamma vivace, amalgamandolo al soffritto per circa 2', questa operazione è necessaria per chiudere i pori del riso e aumentarne la tenuta in cottura, affinchè il riso possa rimanere al dente, risulti corposo e definito durante tutte le varie fasi. Dopo 1' minuto circa sfumate  con un mestolo abbondante di brodo caldo. Immediatamente il riso assorbirà i liquidi, aggiungete  un altro mestolo, abbassate poco la fiamma e girate costantemente. 

Aggiungete quindi la crema di zucca ancora calda:

Aggiungere al riso la crema di zucca - Ricetta Risotto alla zucca con funghi e gorgonzola

 Girate e lasciate amalgamare a fiamma moderata. Aggiungete ancora brodo se notate che il risotto si secca troppo. Procedete in questo modo per ancora qualche minuto. Verso la fine della cottura aggiungete i funghi, precedentemente trifolati:

Aggiungere  al risotto i funghi - Ricetta Risotto alla zucca con funghi e gorgonzola

Girate ancora a fiamma moderata, affinchè i funghi si amalgamino perfettamente al risotto. Aggiungete ancora un mestolo di brodo e controllate la consistenza del riso.  Quando avrete raggiunto la cottura ideale (questo dipende dal tipo di riso che state utilizzando) Il risotto deve risultare cremoso e vellutato, nè troppo asciutto nè troppo liquido. Correggete di sale, pepate e aggiungete tocchetti di gorgonzola in padella.  Spegnete la fiamma e lasciate sciogliere leggermente il formaggio ma senza girare troppo e mescolare tutto, al fine di ottenere un Risotto alla zucca con funghi e gorgonzola  che abbia pezzetti di formaggio semi sciolti.

servite caldo con una macinata di pepe e qualche foglia e o trito di basilico.

Risotto alla zucca con funghi e gorgonzola


Ricetta e fotografie di

Piaciuta la Ricetta? Resta aggiornato!

Iscriviti al blog e riceverai le prossime ricette gratis nella tua mail.

90 commenti

  1. Cristina 4 dicembre, 2013 - 11:39 Rispondi

    Anch’io lo faccio spesso perchè adoro sia la zucca che il gorgonzola (senza funghi però perchè dopo un’intossicazione sono diventata intollerante). Simona, brava, anche per la pazienza di fotografare i passaggi. Io non riesco a farlo: mi toglie il piacere di preparare il dolce

    • simona 2 febbraio, 2014 - 16:52 Rispondi

      Cri non ti nascondo che gli step in certi casi sono proprio difficoltosi, sopratutto quando ci sono giornate piuttosto cupe e la luce cambia di continuo… ottimo anche senza funghi:) grazie Cri ti abbraccio:*

  2. Semplicemente Cucinando 4 dicembre, 2013 - 11:46 Rispondi

    mi ci volevano tutti questi bei colori stamattina ;-)!
    Adoro la zucca, il suo gusto adattabile a mille preparazioni e la semplicità del suo utilizzo.
    Il risotto è la sua morte !
    Buona giornata carissima, un bacio :*

    PS. forse commento doppio, ma mi ha dato errore ;-)

  3. imma 4 dicembre, 2013 - 11:55 Rispondi

    Tesoro mio ma io adoroooo la zucca e con i funghi poi.. questo risotto mi intriga da morire e poi mettono decisamente allegria tutti questi colori meravigliosi…sono pazza di questo piatto, e sono certa che il tocco di gorgonzola rende ancora più particolare il tutto!!Come sempre venire da te è un oasi di sapori e di colori favolosi!!Ti abbraccio forteeeee

    • simona 2 febbraio, 2014 - 16:54 Rispondi

      Si tesoro, il gorgonzola ha regalato al piatto una nota decisamente intrigante e saporita… felice che abbiate apprezzato:* ti mando un caro abbraccio e grazie di tutto stella:*

  4. Claudia 4 dicembre, 2013 - 12:03 Rispondi

    Tu che dici amo la zucca io??? hihihih la mangerei ogni giorno.. e nei risotti è il massimo! L’abbinamento con i porcini è eccezionale.. ma non ho mai mantecato il gorgonzola.. Ecco mi hai dato un motivo per farlo prestissimo! un baciottone Simo :-)

    • simona 2 febbraio, 2014 - 16:59 Rispondi

      Tesoro anche i soli porcini ci sarebbero stati d’incanto:))) prova la mantecatura con il gorgonzola… è super!:* ti abbraccio tanto

  5. clarapasticcia 4 dicembre, 2013 - 12:08 Rispondi

    carissima te l’ho già scritto non so quante volte e temo di ripetermi ogni volta … ma è proprio vero che ogni tua ricetta è una coccola. L’amore che metti in ogni passaggio è tangibile … grazie per le parole meravigliose che mi hai dedicato. Mi fai tanto emozionare e mi sento onorata e felice di conoscerti … e spero di poterlo fare personalmente prestissimo!

    Questo risotto … io amo i risotti, sono una risottara non una pastara. La zucca la adoro da quando il mio suocerino me l’ha fatta scoprire. Che dire … piatto da urlo di certo. Mi piace tantissimo e poi che mantecatura spaziale!!!
    un grandissimo bacio

    • simona 2 febbraio, 2014 - 17:00 Rispondi

      Clara cara, l’affetto che ci lega è davvero palese… sono felice che tu qui ti senta a casa.. sappi che la stima è reciproca e mi riempi di gioia sapere che le mie ricette e il mio impegno per realizzarle arrivi così forte… ti abbraccio e grazie infinite di tutto:**

  6. Michela 4 dicembre, 2013 - 13:36 Rispondi

    Ciao gioia mia. Mangio zucca quasi ogni giorno, l’adoro e fa benisismo. Approfitto ora che è di stagione. La immagino in questo risotto dal gusto deciso con il gorgonzola, altro formaggio che adoro….premesso che con la fame che ho adesso mi mangerei pure il piatto :D

    Adesso sono io che mi ripeto, fino allo stremo, ma le tue foto mi piacciono da morire. Complimenti Simo :)
    Ti abbraccio forte forte e ti auguro una splendida giornata :*

    • simona 2 febbraio, 2014 - 17:04 Rispondi

      Michi amica mia:* eh lo so che ami la zucca, così come tutti i prodotti di stagione… finchè c’è meglio approfittarne… le tue ripetizioni mi riempiono di gioia… ti abbraccio stella e grazie di tutto:**

  7. Vaty 4 dicembre, 2013 - 13:36 Rispondi

    tesoro mio, amo il risotto ma l’abbinamento zucca, funghi e gorgonzola mi manca! il gorgonzola lo producono qui dalle nostre parti sai? proprio a 10 minuti dal mio ufficio!
    quindi, non posso non provare questa tua deliziosa ricetta.
    Amor, io vorrei un giorno entrare nella tua cucina! mi immagino uno spazio cosi delicato, luminoso, celestiale. anche i tuoi arnesi sono delle vere chicche degne dei set più “in” di photography.
    sei magica, tesoro, magica.
    già mi manchi.. <3 assai però!

    • simona 2 febbraio, 2014 - 17:06 Rispondi

      Tesoro allora visto che hai una fornitura a pochi passi dall’ufficio non puoi non provare questo piatto… sono certa che ti piacerà tanto:*
      come sempre ti ringrazio dei complimenti… sai quanto è importante il tuo giudizio ti abbraccio tanto:*

  8. Arianna 4 dicembre, 2013 - 13:40 Rispondi

    Ciao Simona bellissima ricetta, la proverò quanto prima con dei porcini freschi che mi son stati regalati. Non vedo l’ora

  9. Ale - Dolcemente Inventando 4 dicembre, 2013 - 13:49 Rispondi

    mamma mia che goduria questo risotto, cara Simo! grazie di tutto quello che mi hai scritto, sappi che la mia ammirazione per te è tanto e anche tanto meritata! sei troppo brava, precisa….perfetta insomma! Spero prima o poi di abbracciarti un girono!Intanto lo faccio in maniera virtuale e ancora complimenti, sei speciale!

    • simona 2 febbraio, 2014 - 18:06 Rispondi

      Ale sei davvero di una dolcezza unica, sono lusingata da tutti i tuoi complimenti davvero mi riempi il cuore… graze mille dell’affetto e sappi che la stima è reciproca… ti abbraccio tanto:**

  10. ely mazzini 4 dicembre, 2013 - 14:50 Rispondi

    Ciao Simona, già il risotto alla zucca lo adoro, se poi ci metti i funghi e addirittura i pezzetti di gorgonzola, beh allora ne esce un piatto davvero strepitoso!!! Brava Simo, le tue ricette e le tue foto hanno sempre un tocco speciale ^_*
    Bacioni, buon pomeriggio…

  11. conunpocodizucchero 4 dicembre, 2013 - 13:51 Rispondi

    simona tesoro ma che delizia qst risotto lo sai che io per la zucca impazzisco e per il formaggio anche! se me li abbini mi fai cadere subito ai tuoi piedi! poi hai messo anche i funghi…insomma più di così!!!!
    che foto meravigliose!!!! sempre bravissima

  12. Roberta Morasco 4 dicembre, 2013 - 14:17 Rispondi

    Simo!!! ma te lo sai che io non avevo mai visto frullare la cipolla per il risotto???
    Che meraviglia che ti è venuto e le foto???…mi fanno venire in mente la Grecia…si, lo so che con zucca, funghi etc non c’entra ma i colori che ci sono mi portano pure laggiù!!!! E a me piace!!!
    Mi scusi se tolgo il gorgonzola che non mi piace???…per il resto lo adoro!!!
    Ti abbraccio forte forte!! Roby

    • simona 2 febbraio, 2014 - 17:27 Rispondi

      Roby questa di frullare la cipolla è una mia fissa da quando ho iniziato a preparare soffritti da congelare cipolla + sedano + carota e il risultato mi ha convinto in più di una preparazione… così spesso utilizzo questa tecnica anche nei risotti:) mi fa piacere che le foto ti piacciano sei un amore tu:* un abbraccio immenso:)

  13. Berry 4 dicembre, 2013 - 15:19 Rispondi

    Ma che bellezza la cipolla frullata…effettivamente è un modo più delicato per farla cucinare con altre cose! Ma tu…sei un genio, che lo dico a fare! Mi fai scoprire cose nuove anche per ricette che preparo spesso, come il risotto alla zucca, che tra le altre cose è spettacolare ♥
    Come stai stellina?
    Tanto felice di sentire la tua voce per il mio compleanno!
    Ti bacio sul naso!

  14. mary 4 dicembre, 2013 - 15:24 Rispondi

    Amo la zucca…solo il guardarla, con quel colore, mi mette di buonumore..e poi, la sua dolcezza è così avvolgente :) delizioso il tuo risotto…bellissimo l’aspetto e l’accostamento di ingredienti. Ti abbraccio amica <3

    p.s. nel mio blogroll ci sei :)

  15. elenuccia 4 dicembre, 2013 - 16:01 Rispondi

    Che colore bellissimo!! interessante l’idea di frullare la zucca, io di solito la uso a dadini. Così prende un colore meraviglioso. L’hai proprio fatto bello sodo come piace a ame, non sono una fan “dell’onda”

    • simona 2 febbraio, 2014 - 17:41 Rispondi

      Ele la zucca frullata si amalgama perfettamente al risotto creando non solo un colore uniforme ma anche un gusto più avvolgente… prova e poi mi dirai:)

  16. lory 4 dicembre, 2013 - 16:35 Rispondi

    ciao cara non l’ho mai fatto, ma la tua bravura nel presentarlo mi ha fatto venire il desiderio di farlo…un abbraccio caldo caldo Lory

  17. ARIA 4 dicembre, 2013 - 19:04 Rispondi

    tornare dal lavoro e vedere questo piatto…solo sullo schermo…è un’ingiustizia….io ho fame! e questi sapori…quella zucca tutta cremosa…mi fanno venire la bavetta!!!!

  18. consuelo 4 dicembre, 2013 - 20:45 Rispondi

    Questo piatto è poesia x il palato! Mi piace l’abbinamento del dolce della zucca con la forza di quello del gorgonzola smorzato dai funghi..6 eccezionale tesoro !!!!
    Un bacio
    la zia Consu

  19. Valentina 4 dicembre, 2013 - 20:48 Rispondi

    Ciao Simo :) Le foto sono stupende e il risotto fantastico, ottimo l’abbinamento di sapori e poi a me piace molto il gorgonzola! Proverò ;) Grazie per la ricetta e complimenti, amica mia <3 Un forte abbraccio :**

  20. notedicioccolato 4 dicembre, 2013 - 21:46 Rispondi

    tesoro mio, non è che amo la zucca e basta. se continuo così, alla fine della stagione sarò diventata una zucca pure io, calimero arancione :))) è da più di un mese che non esiste praticamente altra verdura a casa mia! l’accoppiata con i funghi l’adoro e quel tocco di gorgonzola rende questo risotto assolutamente speciale. mi hai risolto la cena di domani sera. un bacione con lo schiocco, buona serata

    • simona 2 febbraio, 2014 - 17:49 Rispondi

      haha Fede non ti nascondo che anche il frigo è sempre pieno di zucca quando è di stagione! l’adoro… grazie mille e ricambio con affetto il bacio:*

  21. Enrica 4 dicembre, 2013 - 23:28 Rispondi

    Ecco queste sono le foto di cui mi parlavi,zucca e azzurro…foto favolose, che luce Simo….bellissime, sembra di essere a Santorini!
    Il risotto deve essere delizioso ma di questo post ricorderò i colori favolosi!
    Baci grandi

  22. Babe 5 dicembre, 2013 - 09:38 Rispondi

    Il risotto zucca e gorgonzola è un must a casa mia ma non ci avevo mai messo i funghi!
    Provvedo la prossima volta.
    Ciao tesoro ti mando tanti tanti baci

  23. Francesca 5 dicembre, 2013 - 15:02 Rispondi

    Che belle le tue foto, vorrei afferrare quei pezzettini di zucca e lanciarli in aria come coriandoli… :-) Adoro i risotti, meglio ancora se un pò colorati e allegri, che portano cremosità nelle nostre serate e hanno tanto buon formaggio che si fonde…

  24. stefania 6 dicembre, 2013 - 09:59 Rispondi

    una delizia che preparerò proprio oggi visto che ho tutto ma mi mancava l’ispirazione mannaggia all’influenza!!! un bacione