Waffle : Ricetta originale Waffles (morbidi, golosi e facilissimi)

I Waffle (Waffles, Waffel) conosciuti anche come Gaufre, sono cialde dolcimorbide dentro e croccanti fuori, cotte sulla tipica piastra per waffel che gli conferisce la classica struttura a “nido d’ape” . Si tratta di golose tortine dal gusto neutro a base di uova, latte e farina, tipiche della cucina del Nord Europa, in particolare Belgio, Olanda, Germania, Francia, dove vengono servite a colazione e merenda e decorate a piacere con frutta fresca, miele, marmellata, creme spalmabili, panna, cioccolato, granelle. Una golosità davvero unica, che per consistenza e preparazione, appartengono alla famiglia dei Pancake e delle Crepes

Waffle - Waffles - Ricetta Waffle

A seconda del paese nordeuropeo in cui si preparano, esistono numerose varianti. Quelli di Bruxelles (le classiche Gaufre)  sono realizzati con lievito di birra; così come quelli di Liegi e della maggior parte delle zone del Belgio e paesi bassi. Mentre i Waffle scandinavi sono preparati con agenti lievitanti istantanei. Ho avuto modo di provare entrambe le versioni e devo dire che sono tutti buonissimi!Quella che vi regalo oggi la Ricetta originale dei Waffle nordeuropei, tratta del libro Bäckerei, acquistato a Dresda quest’inverno. Sono stati la mia colazione fissa per una settimana e ricominciavo a mangiarli in ogni angolo dei mercatini! in due parole : spaziali!Inoltre sono Facilissimi e veloci da fare in casa, tutto in ciotola in pochi minuti! Per la perfetta riuscita, è importante disporre della piastra apposita! Ma se non l’avete, potete utilizzare una semplice piastra antiaderente, consapevoli però che perderanno la tipica superficie goffrata (a rete) pur risultando ottimi e morbidissimi!Perfetti per una colazione energetica e sana, ma anche per una merenda genuina e un dessert delizioso, magari accompagnati con una pallina di gelato o crema!

Ricetta Waffel

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per 8 quadrati da cuocere in 1 piastra per waffle

Per l’impasto delle cialde:

  • 180 gr di farina
  • 190 gr di latte intero
  • 80 gr di burro fuso
  • 60 gr di zucchero (fino ad 80 gr se vi piacciono molto dolci)
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino di lievito
  • vaniglia (1 bustina o 1 cucchiaio di estratto)
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiai di olio di semi di girasole

Per decorare e accompagnare i Waffle :

  • 2 cucchiai di burro di arachidi + 1/2 banana+ 2 noci tritate
  • 2 cucchiai di nutella + 1 cucchiaio di granella di nocciola
  • Panna montata + 2 cucchiaio di lamponi
  • 2 cucchiai di mirtilli + 2 cucchiai di miele o sciroppo d’acero
  • zucchero a velo per tutte le cialde
Procedimento

Come fare i Waffle

Prima di tutto separare i tuorli dagli albumi. Montare gli albumi a neve ferma con la metà dello zucchero.

Poi montare tuorli, il resto dello zucchero, sale, vaniglia pochi secondi, aggiungere il latte e il burro fuso freddo.

Infine incorporare la farina e il lievito setacciato, fino ad ottenere un composto morbido e privo di grumi:

impasto soffice per waffle - Ricetta Waffle

Versare gli albumi a poco a poco nel composto e amalgamare con una spatola dal basso verso l’alto per non smontare l’impasto:

preparare e cuocere i waffles - Ricetta Waffle

Cottura Waffle e il segreto della superficie caramellata

Prima di tutto versate 1 cucchiaino di olio da entrambi i lati della piastra fredda e tamponate le gocce con un fazzolettino di scottex avando cura di eliminare l’eccesso di lasciare le superfici unte.

Questo passaggio vi permetterà di ottenere delle cialde brunite e caramellate!

Se non avete la piastra giusta, potete seguire lo stesso procedimento della cottura dei Pancakes

piastra per Waffel - Ricetta Waffle

Scaldate la piastra. Quando è bella rovente aggiungete 2 – 3 mestoli di impasto.

Attenzione a non lasciare vuoti, ma anche a non riempire in maniera esagerata: lasciate 2 mm di spazio dal bordo della piastra della cialda.

Richiudete e lasciate cuocere 2 minuti. Aprite, vedrete che si è formata la cialda ma è ancora chiara. Richiudete. Capovolgete la piastra e lasciate cuocere ancora 2 minuti. fino a completa doratura di entrambi i lati.

Aprite. Sformate su un piatto.

Come decorare e Servire i Waffles

Per comodità potete tagliare le due metà ricavando dei quadrati soffici.

Spolverate di zucchero a velo e farcite a piacere con quello che più vi piace. In questo caso da sinistra:

miele e mirtilli ; burro di arachidi appena scaldato con banane a fettine e noci tritate; nutella e granella di nocciole; panna montata con lamponi:

Ecco i Waffle pronti da gustare!

Waffle - Waffles - Ricetta Waffle

Conservare i Waffle

Appena li avete preparati, una volta freddi, imbustateli e sigillateli. in questo modo si conservano massimo 2 giorni. Se volete conservarli più tempo congelateli.


0 per 0 voti
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
2 Commenti
  1. Simona Milani

    Li adoro ed aho anche io una ricetta del cuore, ma proverò anche la tua versione ;)
    Buona giornata cara

  2. Chiara

    Scusami, ma il latte dove andrebbe messo? Ci va?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.