Pollo alla cacciatora, la Ricetta originale saporita e facile!

Il Pollo alla cacciatora è un secondo piatto gustoso e saporito tipico della cucina italiana che ha origini in Toscanacosce di pollo o in pezzi, rosolato in padella con verdure e aromi classici (cipolla, carota, sedano, rosmarino) sfumato con vino rosso e infine cotto nel pomodoro lentamente; dove il pollo alla cacciatora in umido, diventa morbido e ricco di sapore, deliziosamente avvolto da sughetto succulento a cui è impossibile non fare la scarpetta! 

Pollo alla cacciatora - Ricetta Pollo alla cacciatora

Come ogni ricetta tradizionale, esistono diverse versioni. La più conosciuta è quella del pollo alla cacciatora in bianco ; a cui segue quella con pomodorini e con le olive taggiasche. Quella che vi regalo oggi è la Ricetta originale del Pollo alla cacciatora, di un ristorante contadino toscano. Una preparazione semplicissima che riporta subito ai profumi casarecci della cucina di una volta , vi farà letteralmente innamorare come è successo con me!Per la ricetta potete scegliere i fuselli di pollo, le cosce oppure pollo in pezzi , basterà rosolare in pentola con le verdure perfettamente sminuzzate e il rosmarino. Il segreto che rende il pollo alla cacciatora morbido e succulento da leccarsi i baffi è l’aggiunta di pomodori pelati frullati! In questo modo il pollo si cuoce assorbendo tutti i profumi e sapori del sugo, ammorbidendosi teneramente! Una bontà unica!Proprio come il Pollo al forno , è un secondo piatto a base di carne bianca, perfetto per tutte le occasioni, da una cena quotidiana ad una domenica in famiglia ad una ricorrenza speciale!  Potete accompagnare il pollo alla cacciatora con i contorni che più vi piacciono! da un semplice Purè di patate ad una grigliate mista di verdure. Il successo è assolutamente garantito!

Scopri anche:

Il Coniglio alla cacciatora (morbido e profumatissimo)

Ricetta Pollo alla cacciatora

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per 4 persone
  • pollo intero da 1,5 kg oppure 6 fuselli / cosce di pollo
  • carota 1
  • cipolla 1
  • costa di sedano 1
  • un cucchiaio di olio extravergine
  • un bicchiere di vino rosso
  • rosmarino fresco
  • 400 gr di pomodori pelati
  • sale
  • pepe (facoltativo)
Procedimento

Come fare il Pollo alla cacciatora

Prima di tutto, tritare finemente cipolla, sedano e carota. Potete farlo come me, con l’aiuto di un mixer oppure con un coltello a lama fine.

Poi adagiate le verdure in una padella larga a bordi alti o casseruola aggiungete 1 cucchiaio di olio. Fate rosolare le verdure per 1 minuto. Aggiungete le cosce di pollo e rosmarino, in parte sgranato, in parte in rametti:

rosolare il pollo in. padella con le verdure - Ricetta Pollo alla cacciatora

Rosolate il pollo in pentola 1 minuto per ogni lato delle cosce. Aggiungete il vino rosso e lasciate sfumare a fiamma alta. Quando è quasi evaporato, aggiungete i pomodori pelati precedentemente frullati:

Aggiungere il pomodoro - Ricetta Pollo alla cacciatora

Girate, fate prendere il bollo alla pentola, coprite con un coperchio e fate cuocere per circa 20 – 30 minuti a fiamma bassa. Ogni tanto controllate e girate. Trascorso il tempo indicato, vi troverete un composto piuttosto liquido. Alzate il coperchio e aumentate leggermente la fiamma e proseguite la cottura per ancora 20 – 30 minuti circa, il tempo che il sughetto si asciughi e si trasformi da liquido a cremoso!

Infine, a 5 minuti dalla fine della cottura, aggiungete il sale, ancora qualche ago di rosmarino sgranato e se gradite una macinata di pepe!

Ecco pronto il Pollo alla cacciatora morbido e succulento!

Pollo alla cacciatora - Ricetta Pollo alla cacciatora

Conservare il Pollo alla cacciatora

a temperatura ambiente per 1 giorno, poi va in frigo. Il giorno dopo scaldatelo su fuoco lento per 15 minuti con un pochino di acqua, Tornerà gustoso come appena fatto!


0 per 0 voti
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.