Mostaccioli: la Ricetta originale napoletana passo passo (morbidi e facili)

I Mostaccioli (Mustaccioli o Mustacciuoli)  sono dei dolci natalizi tipici della tradizione napoletana : grossi biscotti speziati a forma rombo realizzati con un impasto semplice di farina, acqua, cacao e il profumatissimo pisto; un mix di spezie a base di cannella, chiodi di garofano, anice stellato, coriandolo e noce moscata;  ricoperti di cioccolato fondente! dalla consistenza morbida e il gusto aromatico, secondo tradizione vengono serviti  e regalati a Natale e Capodanno insieme ad altre specialità campane come Struffoli, Roccocò, Raffiuoli, Susamielli! Preparali in casa è veramente facilissimo! Seguite questa Ricetta Mostaccioli e credetemi il risultato saranno Mostaccioli napoletani come quelli di pasticceria!

Mostaccioli - Mustaccioli - Ricetta originale Mostaccioli napoletani

Come ogni ricetta tradizionale, esistono diverse versioni, a seconda della regione italiana in cui vengono realizzati dalla Puglia alla Calabria; e diverse varianti come i mostaccioli duri oppure con aromi a piacere! Quella che vi regalo oggi è la Ricetta originale dei classici Mostaccioli napoletani ereditati della mia famiglia! morbidi al morso, profumatissimi, al sapore squisito di cacao, mandorle e spezie!Si tratta di una preparazione facile e veloce: si mescola tutto insieme in ciotola , si forma l’impasto a mano , si stende e si ricavano i rombi! Il segreto per Mostaccioli morbidi è aggiungere ammoniaca oppure un pizzico di lievito che li rende più gonfi e teneri al morso! una volta sfornati usate dell’ottimo cioccolato fondente per la glassa! in questo modo avrete una copertura omogenea!Immancabili da servire la vigilia, pranzo del 25 dicembre e la sera di capodanno insieme a classici Dolci di Natale; i Mostaccioli si conservano per tanto tempo e dunque sono perfetti anche per i regalini! Provateli presto!

Ricetta Mostaccioli

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per circa 25 pezzi
  • 500 gr di farina ’00
  • 150 gr di farina di mandorle oppure di mandorle polverizzate
  • 280 gr di zucchero semolato
  • 50 gr di cacao amaro in polvere
  • 100 gr di acqua
  • 80 / 100 gr di succo d’arancia
  • buccia grattugiata di 1 arancia grande
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • 2 cucchiaini di pisto pronto per dolci  (oppure miscelate insieme 12 gr di cannella, 2gr di noce moscata, 2gr di pepe, 2gr di chiodi di garofano, 2gr di coriandolo, 2 gr di anice stellato; da questa miscela ricavate 2 cucchiaini)
  • 1 cucchiaino di ammoniaca per dolci oppure lievito per dolci
  • 1 pizzico generoso di sale
  • 400 gr di cioccolato fondente al 70%
Procedimento

Come fare i Mostaccioli napoletani

Prima di tutto preparate l’impasto miscelando insieme farina, mandorle zucchero, cacao setacciato ammoniaca o lievito, il pisto, le spezie, il sale, la buccia di arancia finemente grattugiata. Aggiungete l’acqua e infine un pò per volta il succo d’arancia iniziando ad amalgamare con un cucchiaio. L’impasto non deve essere molle, quindi valutate voi se aggiungere tutto il succo. dovrete compattare una palla con le mani:

impasto per mostaccioli morbidi

Sigillate in pellicola e lasciate riposare 30 – 40 minuti. Intanto sciogliete il cioccolato a bagnomaria.

Riprendete l’impasto, dividetelo a metà. Stendete su un piano di lavoro leggermente infarinato ad uno spessore di circa 8 mm realizzate un rettangolo.

con il coltello eliminate i bordi, dividete in strisce larghe di circa 6 cm e affettate i rombi con i lati leggermente obliqui lasciano una lunghezza di 7 cm circa:

Formare i Mostaccioli - Ricetta Mostaccioli napoletani

Disponete man mano in una teglia foderata di carta da forno.

Raccogliete l’impasto che avanza e unitelo all’altro pezzo. Realizzate in questo modo tutti gli altri mostaccioli!

Mostaccioli napoletani pronti da infornare - Ricetta Mostaccioli

Cuocete in forno statico ben caldo, nella parte centrale del forno per circa 12 – massimo 14 minuti a 180° devono risultare non dorati, ma ancora morbidi al tatto! Sfornate e lasciate raffreddare!

Intanto con due coltelli girate il cioccolato fuso mescolate così da tagliare il cioccolato! questo vi aiuterà ad avere una glassa semi temperata!

Quando i mostaccioli sono ben freddi, glassateli con cioccolato. Aggiungendo su ognuno un cucchiaio di fondente. Sbattete più volte il mostacciolo sul piano di lavoro per far scivolare via la glassa in eccesso, in questo modo avrete una superficie liscia.

Glassare i Mostaccioli - Ricetta Mostaccioli

Lasciate raffreddare a temperatura ambiente per almeno 2 – 3 h il tempo che il cioccolato si solidifichi!

Ecco pronti i Mostaccioli!

Mostaccioli - Mustaccioli - Ricetta Mostaccioli napoletani-

Conservare i Mostaccioli

In una scatola o biscottiera per circa 1 mese! in previsione dei regali di natale potete voi stessi confezionare una bella scatola per biscotti fai da te!

5 per 1 voti
Prepara la Ricetta! Seguimi su Instagram @tavolartegusto e condividi la tua creazione con l’hashtag #tavolartegusto. Entrerai nella mia gallery!
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
9 Commenti
  1. Jessica

    Meravigliosi non vedo l’ora di provarli!

    5
  2. Alessandra

    E la glassa??

    1. Simona Mirto

      è il cioccolato fuso!

  3. Marta

    Buongiorno!! Posso chiedere se è possibile inserire il miele omettendo una parte di zucchero? Grazie mille :)

    1. Simona Mirto

      Puoi farlo ma con il miele vengono duri!

      1. Marina

        Non è vero che con il miele vengono duri, basta metterne poco.. comunque io li glasso anche sotto, così sono più buoni ;)

  4. Mara

    Ciao Simona, sei sicura che la quantità di ingredienti liquidi sia giusta?

  5. Diana

    Complimenti!Li ho appena fatti e sono venuti davvero speciali, hanno il sapore di quelli da pasticceria.Grazie per la condivisione della ricetta e auguri di buon anno nuovo!

  6. Nanà

    Ciao è vero no. Vengono duri con il miele a me sono morbidissimi . Solo ho una grande difficoltà : quando sciolgo il cioccolato è sempre tanto denso e così non riesco mai a glassarli correttamente. Che cioccolato devo usare o per ottenere una liquidità e fluidità come devo fare ?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.