Uova alla benedict: Ricetta originale e Consigli per un risultato perfetto!

Le Uova alla Benedict (Eggs Benedict) sono un piatto unico da brunch tipico della cucina americana. Si tratta di Uova in camicia servite su muffin all’inglese o pane tostato e pancetta abbrustolita, infine condite con vellutata Salsa olandese! Una bontà unica, ricca e sostanziosa, comparsa per la prima volta nei menù dei ristoranti a New York intorno alla fine del 1800 ; anche se sembra che i veri creatori, siano stati i monaci dei monasteri benedettini; che le consumavano al mattino nei giorni festivi! Da qui prendono il nomeUova alla Benedettina“. Volete preparale in casa?  Ecco per voi la Ricetta originale delle Uova alla Benedict con tutti i Trucchi e Consigli illustrati con foto passo passo per un risultato perfetto! Sia in termini di gusto che consistenza!

Uova alla benedict

Si tratta di una preparazione molto veloce. Il segreto per un ottima riuscita è la cottura delle uova in acqua bollente creando il vortice, in modo che in pochi secondi l’albume, possa inglobare il tuorlo semi liquido! Una volta realizzate le basi: salsa e uova, si assemblano in 1 minuto! Servitele calde sono spettacolari! Proprio come l’Avocado Toast, il Poke, le Uova alla contandina, anche le Uova alla benedict , sono perfette non solo per il brunch quindi il pranzo – colazione tutto in uno e dunque piatto unico;  ma anche come secondo piatto sostanzioso!

Ricetta Uova alla Benedict

TEMPI DI PREPARAZIONE
Preparazione Cottura Totale
10 minuti 10 minuti 20 minuti
Ingredienti
Quantità per 2

Per la base:

  • 2 uova intere freschissime
  • pane tostato (oppure muffin all’inglese )
  • 2 fette di bacon o pancetta tonda tesa canadese
  • erba cipollina per guarnire

Per la salsa olandese:

  • 125 gr di burro
  • 2 tuorli freschissimi
  • 1 pezzettino di scalogno
  • succo di 1/2 limone
  • 20 gr circa di acqua
  • 1 cucchiaino di aceto
  • pepe nero
  • sale
Procedimento

Come fare le Uova alla Benedict

Prima di tutto sciogliete il burro in un pentolino e tenetelo da parte.

Poi premete il mezzo limone, filtrate il succo e ponete da parte.

Infine tritate finemente lo scalogno e adagiatelo in un pentolino con aceto, acqua, pepe e fate bollire il composto per 5 minuti e filtrate il liquido di cottura fatto bollire.

Poi trasferite in una ciotola posizionata su un bagnomaria, il liquido filtrato di cottura e aggiungete anche i tuorli.

Con una frusta a mano, sbattete il composto a fuoco medio.

Importante che il bagnomaria non tocchi l’acqua a bollore.

Poi aggiungete sale e il pepe, il succo di limone e continuate a sbattere le uova finché non si saranno addensate.

A questo punto versate il burro chiarificato fuso, freddo a filo, avendo cura di continuare a sbattere costantemente finché tutto il burro non sarà incorporato e la salsa risulterà “montata” (questa operazione richiederà più o meno 6 minuti).

Infine togliete la casseruola dal fuoco.  Mettete da parte la salsa mantenendola in caldo o trasferendola in una ciotola a temperatura ambiente, non in frigorifero.

Ecco pronta la vostra salsa olandese.

come fare le uova alla benedict

Infine tostate il pane su una piastra mezzo minuto per parte e poi mettete via.

Poi poi saltate in padella le fette di bacon per 1 minuto, devono risultare leggermente croccanti e un pò arricciate, appoggiatele sulle fette tostate.

Una volta tutto pronto, realizzate le uova seguendo il procedimento passo passo in UOVA IN CAMICIA

Infine appoggiatele calde sulla pancetta , aggiungete 2 cucchiai di salsa olandese e una spolverata di erba cipollina tritata.

Ecco pronte le Uova alla Benedict  

Uova alla benedict

5 per 1 voti
logo-instagram Prepara la Ricetta! Seguimi su Instagram @tavolartegusto e condividi la tua creazione con l’hashtag #tavolartegusto. Entrerai nella mia gallery!
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
1 Commento
  1. Elena
    5

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.