Torta fredda al limone, senza cottura (Ricetta estiva facilissima!)

La Torta fredda al limone è un dolce fresco e senza cottura perfetto per l’estate! Quando avete voglia di una Torta al limone ma fa troppo caldo per accendere il forno, questa è la soluzione!! Facilissima e veloce si prepara con base di biscotti sbriciolati, una farcia cremosa allo yogurt e limone e a completare il dolce, un topping di gelée al limone! Il risultato è una Torta fredda allo yogurt dall’accento agrumato e il gusto delicato di limone: dalla consistenza cremosa e dal fondo croccante; Semplicemente paradisiaca!

Torta fredda al limone senza cottura

Per la ricetta potete usare i classici digestive, biscotti integrali, frollini senza glutine o anche un mix di avanzi! Per aromatizzare il ripieno ho aromatizzato lo yogurt bianco con la buccia di limone! Pochi passaggi per mescolare tutto in ciotola e versare nella teglia sullo strato di biscotti! Mi raccomando il riposo in frigo prima di aggiungere la gelatina al limone  per avere stradi visibili e della consistenza perfetta!Torta fredda al limone senza cottura-Fresca, incredibilmente buona, io trovo sia perfetta come dessert di fine pasto, come torta estiva di compleanno e perché no, anche per merenda! Si prepara in anticipo e si conserva in frigo, per questo è ottima anche da realizzare anche in vacanza senza attrezzi!

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per uno stampo apribile da 20 cm

Per la base :

  • 200 gr di biscotti secchi
  • 100 gr di burro

Per la farcia:

  • 750 gr di yogurt bianco ( io ho scelto muller classico allo zucchero d’uva, in alternativa yogurt al limone)
  • 350 gr di panna liquida fresca
  • 60 gr di zucchero a velo
  • 8 gr di gelatina in fogli
  • buccia grattugiata di 1 limone  + 3 cucchiai di succo di limone filtrato

Per il gelée al limone:

  • 100 ml di succo di limone
  • 150 ml di acqua
  • 80 – 90 gr di zucchero semolato
  • 6 gr di gelatina in fogli
  • 1 pizzico di curcuma (facoltativo, se volete intensificare il colore giallo)
Procedimento

Come fare la Torta fredda al limone

Polverizzare i biscotti secchi con l’aiuto di mixer, unire burro fuso. Versare il composto in una teglia apribile, appiattendo con un cucchiaio la base. Riponete in frigo.

Ammorbidite i fogli di gelatina in acqua ghiacciata.

Poi mescolate lo yogurt con succo di limone e buccia grattugiata di limone. Mi raccomando a grattugiare solo la parte gialla!

A Parte montate la panna con lo zucchero, versate nel composto di yogurt e amalgamate delicatamente, fino ado ottenere una mousse.

Prelevate 2 cucchiai di mousse, ponetela in un pentolino con la gelatina strizzata. Ponete su fuoco bassissimo, fate sciogliere, allontanando dal fuoco di tanto in tanto! ricordatevi che la gelatina non funziona più a temperature alte!

Quando si è sciolta, girate bene, versate nel composto di yogurt e amalgamate bene tutto:

Versare la crema allo yogurt su base di biscotti - Torta fredda al limone

Versate quindi la farcia sui biscotti freddi:

torta fredda allo yogurt e limone

Riponete in frigo per almeno 1 h. Il composto deve solidificarsi un pò prima di versarci sopra la gelatina al limone.

Per il gelée : Ammorbidite la gelatina in acqua fredda.

Poi a parte mescolate acqua, limone e zucchero. Assaggiate e valutate il grado di dolcezza. Se la preferite più dolce, aggiungete un altro cucchiaio di zucchero. Aggiungete la gelatina strizzata, fate scaldare su fuoco, come sopra, allontanando di tanto in tanto quando i fogli sono sciolti, versate in una ciotola e fate intiepidire per qualche minuto, girando sempre.

A questo punto, per rendere il colore più giallo, aggiungete una punta di curcuma oppure un pizzico di colorante giallo.

gelatina al limone - Ricetta Torta fredda al limone

Versate la gelatina sulla superficie della torta e fate raffreddare in frigo per almeno 4 h.

Ecco pronta la Torta fredda al limone! fresca, cremosa e squisita!

Torta fredda al limone senza cottura

Conservatela in frigo, si mantiene per 4 – 5 giorni, se avete utilizzato yogurt e panna freschissimi con scadenze lontane.

5 per 3 voti
Prepara la Ricetta! Seguimi su Instagram @tavolartegusto e condividi la tua creazione con l’hashtag #tavolartegusto. Entrerai nella mia gallery!
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
9 Commenti
  1. Rob

    Ciao, sono veramente 750 grammi di yogurt o è un errore?
    Complimenti per il sito comunque!

    5
  2. Maria

    Ciao Simona, ricetta super!Hanno fatto il bis tutti!Bravissima

    5
  3. Elisa

    Ciao! Posso usare la agar agar al posto delle gelatina in fogli?

    5
    1. Simona Mirto

      Certo!

  4. Viky

    Ciao. Ho seguito la ricetta passo passo. La gelee sopra è venuta bene, ma la mousse di yogurt no: era troppo liquida e non teneva la forma più di tanto. Dopo il taglio un disastro: la gelee sopra si sfaldava perché la mousse non essendo solida scivolava giù. Quindi mi domando: non è che il limone non ha fatto funzionare la gelatina?

    1. Simona Mirto

      Ciao vicky! il problema è che hai cotto troppo la gelatina e quindi non ha funzionato! la prossima volta scaldala appena senza metterla a contatto con il fuoco, se supera 30° la gelatina non funziona più!

  5. Barbara

    La decorazione sulla gelatina è venuta uno schifo . Ho messo i lamponi ke si sn sciolti . Posso rimuovere la gelatina e rifarla ? Si riesce a toglierla con una forchetta o faccio un disastro peggiore?!?? Help . Mi serve X stasera

    1. Simona Mirto

      Barbara scusami ma non ho compreso il problema.. il lamponi ( frutta intera) si è sciolta sulla gelatina ? Spiegami meglio

  6. noemi

    Dev’esserci un errore nella gelatina che non si rapprende senza almeno un po’ di maizena difatti la mia torta, fatta impeccabilmente ha fagocitato la “gelatina” che fatta così come descritta era liquida, ed è scomparsa dentro la torta

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.