Paella: la Ricetta classica con foto passo passo della Paella di pesce

La Paella è unprimo piatto tipico della cucina spagnola, a base di riso, zafferano, frutti di mare e/o aggiunta di carne. Una bontà unica, dal gusto e dal profumo indescrivibile; che ha origine dalla comunità valenciana per poi diffondersi in tutta la Spagna in tantissime varietà; la cui particolarità è quella di essere cotta nella tipica padella la “paellera” da cui prende il nome!

paella - Ricetta paella di pesce (paella de mariscos)

Come ogni ricetta tradizionale ne esistono tantissime varianti a seconda della regione della Spagna in cui viene preparat. La più famosa, la Paella Valenciana, mista, realizzata con frutti di mare, carne, pollo, coniglio e verdure, che cambiano a seconda della zona. Quella che vi regalo oggi è al Ricetta classica della Paella, ovvero la Paella de mariscos, letteralmente di frutti di mare, con aggiunta di gamberi, calamari e scampi: la più amata al mondo! Con tutti i segreti passo passo per portare in tavola una Paella perfetta, proprio come quella originale che si gusta nella penisola Iberica!Si tratta di una ricetta semplice, seppur laboriosa:  è solo necessario un pò di tempo a disposizione per pulire il pesce e cucinare tutti i frutti i mare secondo i passaggi. il segreto per un’ottima riuscita, oltre a scegliere pesce fresco di qualità; è utilizzare il tipico riso per paella, ovvero il riso bomba, un formato molto resistente alle lunghe cotture, che resta al dente anche senza la classica tostatura che si fa nel Risotto alla pescatora all’italiana! Il risultato vi sorprenderà per gusto e consistenza! una Paella cremosa e saporita strepitosa!Perfetta come primo piatto, per tutte le stagioni, in particolare in estate;  magari servita con un antipasto di Croquetas e un secondo di Gamberi alla catalana; vi sembrerà proprio di ritrovare tutta l’atmosfera spagnola in tavola! Ma  vista la ricchezza degli ingredienti, la Paella è ideale anche come piatto unico! Buonissima anche riscaldata!

Ricetta Paella

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per 4 persone
  • 320 gr di riso bomba (che potete sostituire con un ottimo carnaroli)
  • 400 gr di calamari
  • 1 kg di cozze
  • 500 gr di vongole (facoltative)
  • 400 gr di gamberi (metà gamberoni e metà piccoli)
  • 300 gr di scampi
  • 1/2 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 5 cucchiai di passata di pomodoro
  • olio extravergine
  • 2 bustine di zafferano
  • 1 cucchiaino di paprika dolce
  • sale
  • 1 dose di fumetto di crostacei
Procedimento

Come fare la Paella

Prima di tutto preparate il fumetto di crostacei con gamberi e scampi (link negli ingredienti) ; ponete da parte insieme ai gamberi sgusciati e gli scampi che dovrete lasciare con guscio.

Spurgate le vongole e poi  Pulite le cozze

Infine in una pentola capiente aggiungete cozze e vongole. coprite con coperchio e fate cuocere 4 – 5 minuti il tempo che i frutti di mare si aprano. Fate raffreddare. Sgusciate la metà delle vongole e delle cozze. il resto lasciate con conchiglie per decorazione. Filtrate l’acqua di cottura di vongole e cozze con un fazzoletto

frutti di mare , fumetti di crostacei, gamberi - Ricetta Paella

Tritate finemente la cipolla , adagiatela nella padella per paella con 3 cucchiai di olio, lo spicchio d’aglio sgusciato e schiacciato. Fate soffriggere 1 minuto. adagiate i calamari precedentemente puliti, da cui avrete eliminato osso e pelle e tagliato ad anelli. Fate insaporire 1 minuto su fuoco medio. Aggiungete la salsa di pomodoro. Fate cuocere 2 minuti a fuoco medio.

Infine aggiungete la metà dell’acqua di vongole e cozze calda e metà fumetto:

come fare la paella -Ricetta Paella

Fate prendere il bollo e aggiungete il riso:

aggiungere il riso - Ricetta Paella

A questo punto fate cuocere il riso a fuoco basso, senza mai far perdere il bollo, aggiungendo piano piano fumetto di crostacei e acqua dei molluschi.

Preso il bollo aggiungete paprika e zafferano.

Cottura paella , consigli utili

La cottura del riso, dipende molto dalla qualità scelta. Il riso bomba è molto duro duqnue coprite con coperchio e lasciate cuocere molto lento, girando di tanto in tanto bagnando di continuo senza mai far attaccare sulla paellera. Solo quando il riso è bello al dente e mancano giusto 3 – 5  minuti di cottura, potete aggiungere cozze e vongole sgusciate, i gamberi piccoli, la maggior parte degli scampi tranne qualcuno che servirà per la decorazione. Aggiungendo anche un ultimo mestolo di liquidi (acqua di mare con fumetto)

Aggiungere molluschi - Ricetta Paella

Fate cuocere a fuoco medio, fino ad ottenere un composto cremoso. Valutate se necessita di sale.

Decorate infine con i frutti di mare in superficie.

Ecco pronta la vostra Paella

paella - Ricetta paella di pesce (paella de mariscos)

Conservare la Paella

A temp ambiente per qualche ora poi  in frigo. Potete riscaldarla con un pò di brodo di pesce oppure acqua calda. mantecandola su fuoco dolce.


0 per 0 voti
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
3 Commenti
  1. Chiara

    Ciao Simona! Il peso del pesce è già pulito o ancora con buccia ecc?
    Grazie!

    Chiara

  2. Mario

    Ciao a tutti, un chiarimento e che la paella valenciana non ha frutti di mare mai. E solo carne di coniglio e/o pollo!!!

  3. Adriana

    I calamari,vista la cottura di circa 30 minuti,non vengono un po’ gommoso?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.