Spaghetti alla puttanesca : Ricetta originale della Pasta alla puttanesca

Gli Spaghetti alla puttanesca sono un primo piatto squisito e semplice tipico della cucina napoletana, conosciuti come “aulive e chiapparielle” ovvero olive e capperi; diffuso anche in Lazio dove si arricchisce con filetti di acciughe. Si tratta di pasta condita con sugo alla puttanesca che prende il nome da “puttanata” ovvero improvvisata, dati gli ingredienti poco ricercati; ed è realizzato con pomodoro pelato, olio, aglio, olive nere di Gaeta, capperi sotto sale, peperoncino e una manciata di prezzemolo; che nella loro semplicità la rende cremosa, avvolgente e saporita; semplicemente da leccarsi i baffi! Volete preparala a casa? Ecco per voi la Ricetta e tutti Segreti passo passo per realizzare in poco tempo la migliore Pasta alla puttanesca di sempre! Proprio come quella dei migliori ristoranti partenopei!

Spaghetti alla puttanesca

Come ogni ricetta tradizione esistono piccole varianti che possono fare la differenza. Quella che vi regalo oggi è la Ricetta originale degli Spaghetti alla puttanesca ereditata dalla mia famiglia. Si tratta di una preparazione veloce e facile. Il segreto è utilizzare ingredienti di qualità dal pomodoro San Marzano alla  pasta trafilata al bronzo che tiene la cottura. Secondo la tradizione si usano gli spaghetti, ma vanno bene anche linguine oppure pennette. Il sugo si prepara in 10 minuti esatti e grazie ai tutti i trucchi risulterà umido e non secco;  il tempo di scolare la pasta e cuocerla parzialmente nel condimento così come si fa con gli Spaghetti alle vongole per averli più cremosi; e la vostra Puttanesca è pronta in tavola da servire! Perfetta come primo piatto quotidiano, in famiglia o tra amici, per pranzo o per cena, quando il tempo stringe ma non si vuole rinunciare a qualcosa di squisito, gli Spaghetti alla puttanesca, sono la soluzione! Anche i bambini li ameranno!

Scopri anche:

Gli Spaghetti alla carbonara ( la ricetta originale laziale con la crema di tuorli e pecorino)

Ricetta Pasta alla puttanesca

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per per 4 persone
  • 320 gr di spaghetti di Gragnano o di ottima qualità
  • 400 gr di pomodori pelati San Marzano
  • 150 gr di olive nere di Gaeta fresche da snocciolare
  • 2 cucchiai abbondanti di capperi da dissalare
  • 4 – 5 cucchiai di olio extravergine
  • 1 ciuffo di prezzemolo fresco
  • 1 peperoncino rosso secco
  • sale
Procedimento

Come fare gli Spaghetti alla puttanesca

Prima di tutto scaldate in una padella larga l’olio con il peperoncino con gli spicchi d’aglio sbucciati e leggermente schiacciati.

Lasciate soffriggere 1 minuto, poi eliminate il peperoncino e aggiungete le olive accuratamente tagliate a metà e private del nocciolo, insieme ai capperi dissalati interi:

come fare il sugo alla puttanesca

Poi fate soffriggere insieme 1 minuto. Nel frattempo ponete una pentola dell’acqua con sale grosso a bollire.

Infine Tagliate a pezzettini i pomodori pelati e aggiungeteli al soffritto:

come fare la pasta alla puttanesca

Girate bene e lasciate cuocere a fuoco moderato aggiungete una manciata di prezzemolo tritato finissimo. coprite con coperchio dopo 1 minuto e lasciate cuocere per 5 – 6 minuti.

Nel frattempo cuocete la pasta molto al dente. Scolatela direttamente nel condimento e lasciate cuocere gli ultimi 2 – 3 minuti nel sugo alla puttanesca con un paio di cucchiai di acqua di cottura bollente, finchè non risulta cremosa e avvolgente.

Ecco pronti i vostri Spaghetti alla puttanesca!

Spaghetti alla puttanesca-

Mangiate caldi subito.

5 per 2 voti
Prepara la Ricetta! Seguimi su Instagram @tavolartegusto e condividi la tua creazione con l’hashtag #tavolartegusto. Entrerai nella mia gallery!
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
2 Commenti
  1. Gemma

    Le tue ricette sono sempre fantastiche! La proverò sicuramente con il trucco di risottare

    5
  2. Lella

    Grazie per i consigli , la pasta alla puttanesca è venuta ottima con questo metodo!

    5

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.