Pizza a forma di cuore (Come fare la pizza a cuore) Ricetta facilissima

La Pizza a forma di cuore è una variante carinissima e deliziosa della classica pizza in teglia,  perfetta per San Valentinooccasioni speciali e bambini ! Credetemi, vi stupirete di quanto sia facile fare la pizza a cuore in casa! Basterà dell’ottima pasta per pizza, una forbice per dare la forma, pomodoro, mozzarella e qualche fetta di salame; da cui ricavare tanti cuoricini di salame da aggiungere in superficie come condimento! Un incanto per gli occhi e golosità pura per il palato!

pizza a forma di cuore - Ricetta Pizza a cuore

Il bello di questa Ricetta è che potete realizzarla in tante gustose varianti! Per la base ho scelto l’impasto pizza classico, morbidissimo e goloso, con pochissimo lievito per rendere la pizza a forma di cuore digeribile!  Se non avete tempo potete utilizzare la pasta per pizza senza lievitazione oppure scegliere la base pizza integrale . Il risultato in ogni caso sarà buonissimo!Una volta preparato l’impasto, si prepara come la pizza in teglia e per dare la forma vi occorreranno solo un paio di forbici da cucina per dare un taglio netto al triangolo di impasto e ricavare una pizza a forma di cuore in 3 secondi esatti!Anche per la farcitura potete sbizzarrirvi e realizzare una pizza a forma di cuore al gusto che preferite! senza pomodoro, con scamorza, alle verdure! unica attenzione, mi raccomando, se volete che i cuoricini di salame siano ben visibili dovete utilizzare mozzarella oppure una base bianca su cui si vedano i contrasti!Perfetta per la sera di San Valentino, cene romantiche, feste di bambini, tra amici e tutte le occasioni: l’amore si festeggia ogni giorno in tavola! E non c’è modo migliore per farlo con un cuore di pizza!

Ricetta Pizza a forma di cuore

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per 3 – 4 persone

Per l’impasto:

  • 300 gr di farina’0 (+ un pò per pieghe e stesura)
  • 200 gr di farina manitoba
  • 400 gr di acqua
  • 3 gr di lievito di birra fresco (1, 5 gr di lievito di birra secco)
  • 1 cucchiaio di olio extravergine
  • 11 gr di sale
  • 1/2 cucchiaino di zucchero

Per il condimento:

  • 200 gr di pomodori pelati
  • circa 250 gr di mozzarella perfettamente sgocciolata
  • 2 fette di salame milanese
  • prezzemolo fresco o basilico
  • olio extravergine
  • sale
Procedimento

Come fare la Pizza a forma di cuore

Prima di tutto, preparate la base seguendo la Ricetta illustrata che trovate nell’articolo: IMPASTO PIZZA

Una volta pronto l’impasto, stendetelo in una teglia leggermente pennellata di olio.

allungatela come per fare un triangolo! Infine tagliate al centro il triangolo di circa 7 – 8 cm (1 taglio netto)

e stendete le due metà per dare la forma di cuore alla pizza!

come fare la pizza a forma di cuore - Ricetta Pizza a forma di cuore

condite con i pelati precedentemente frullati e mescolati con un pizzico di sale e olio:

condire con pomodoro - Ricetta Pizza a forma di cuore

Aggiungete un filo d’olio e un altro pizzico di sale .

Lasciate riposare la pizza per circa 40 minuti a forno spento.

Intanto ricavate dei cuoricini di salame con un taglia biscotto a forma di cuore

cuoricini di salame -Ricetta Pizza a forma di cuoreCuocete a 200° in forno molto caldo nella parte bassa per i primi 15 minuti, poi passate al piano di mezzo e fate cuore per ancora 10 minuti, infine aggiungete mozzarella perfettamente sgocciolata e ponete al piano alto, quando la mozzarella si è sciolta, aggiungete una spolverata di prezzemolo e il salame, completate la cottura per ancora 5 – 6 minuti !

La Pizza a forma di cuore è pronta per essere servita!

pizza a forma di cuore - Ricetta Pizza a cuore

Conservare la pizza a cuore

L’impasto è molto digeribile e si conserva perfettamente il giorno seguente se avanza qualche fetta!


0 per 0 voti
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
3 Commenti
  1. Patrizia

    Molto originale

  2. Paola

    Wow bellissimo!

  3. pacandrea

    Pensare che abbiamo mangiato una pizza a forma di cuore il ieri sera, ma con cuoricini di wiuster
    Grazie vulcano di proposte per la diversità non strabiliante.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.