Panna cotta: Ricetta classica per farla in casa perfetta, in pochi minuti!

La Panna cotta è un dolce al cucchiaio, fresco e squisito, tipico della cucina Italiana, di origine piemontese, a base di panna, latte e zucchero che si addensano grazie alla colla di pesce; dando ad un dessert che va servito freddo dalla consistenza di un budino, vellutato al morso, dal gusto di panna e vaniglia! una golosità unica, ottima al naturale, può essere accompagnata da caramello, cioccolato, frutti di bosco! Oggi vi regalo la Ricetta panna cotta fatta in casa, perfetta come quella comprata e si ordina nei migliori ristoranti in meno di 10 minuti!

Panna cotta - Ricetta Panna cotta

Per la preparazione, mi sono affidata alla Ricetta originale infallibile del mio manuale di pasticceria italiana ; che realizzo da anni con gran successo! Si tratta di una preparazione facile, veloce, super versatile. Una volta miscelati tutti gli ingredienti secondo i consigli illustrati passo passo nel procedimento; potete scegliere se realizzare delle monoporzioni, alla classica maniera, versando nei tipici stampini da panna cotta e budino oppure in un unico stampo per poi sformare e tagliare a fette.Dopo il raffreddamento in frigo, il dolce sarà prontò per essere sformato e servito come più vi piace. dando vita a mille gustose varianti: dalla Panna cotta al caramello, a quella con glassa al cioccolato! In questo caso ho realizzato una Panna cotta semplice con salsa ai frutti di bosco e frutta fresca! Un classico sempre grandito!Perfetto come dessert di fine pasto per tutte le stagioni dell’anno, un pò come il Tiramisù  : ideale per una cena d’estate, ma anche per deliziare gli ospiti durante le cene natalizie , ricorrenze e occasioni speciali! diventa subito una golosa merenda da offrire ad amici e ospiti improvvisi! si tiene in frigo e si sforma al momento!

Ricetta Panna cotta

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per 4 stampini da panna cotta capacità 150 ml oppure uno stampo unico da 600 ml
  •  500 ml panna liquida fresca
  • 100 ml di latte intero
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 2 cucchiai di estratto di vaniglia (in alternativa i semi di 1 bacca oppure 1 bustina di vanillina)
  • 8 gr di gelatina ovvero 4 fogli (in alternativa 20 gr di agar agar in polvere)
  • 250 gr di frutti di bosco + 1 cucchiaio di zucchero per la salsa di accompagnamento (in alternativa caramello, salsa al cioccolato)
Procedimento

Come fare la Panna cotta

Prima di tutto, ammorbidite la gelatina (colla di pesce) con 7 – 10 cucchiai di acqua fredda di frigo:

ammorbidire la colla di pesce - Ricetta panna cotta

a parte, in una pentola versate la panna, il latte, lo zucchero e la vaniglia. Fate scaldare a fuoco lento, girando sempre con una frusta a mano finché non si è sciolto lo zucchero!

Scaldare panna e latte - Ricetta panna cotta

Infine, fate raffreddare il composto per 5 minuti. Se volete velocizzare il passaggio, trasferite in un contenitore fresco. Quando andate ad aggiungere la colla di pesce il composto deve risultare caldo ma non eccessivamente bollente! Girate bene, affinchè la gelatina si sciolga e versate la panna cotta negli appositi stampi scelti:

versare negli stampini - Ricetta Panna cotta

Lasciate raffreddare in frigo per almeno 5 – 6 h finché il composto non si solifica in uno stato della consistenza di budino.

Nel frattempo, scaldate 125 gr di frutti di bosco con lo zucchero per 5 minuti.  Frullate, filtrate e lasciate raffreddare completamente.

 Come sformare la panna cotta

Passate sotto l’acqua calda lo stampino, sformate battendo sul piatto da portata. Stessa cosa se avete utilizzato uno stampo unico!

Decorate con salsa e frutti di bosco! Ecco pronta la vostra Panna cotta!

Panna cotta - Ricetta Panna cotta

Conservare la panna cotta

In frigo negli stampini per circa 3 – 4 giorni. Potete sformarla al momento di servirla. Una volta sformate e decorata, potete conservarla per 1 massimo 2 giorni.


0 per 0 voti
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
3 Commenti
  1. Michela

    Un una domanda Simona:ma come si fa a passare sotto acqua calda lo stampino senza bagnare la panna?!? Forse ho capito male io, ma non realizzo il metodo. Grazie

  2. angela

    devo provare…l’idea è molto allettante…solo..marmellata di frutti di bosco o usare quelli congelati? Grazie

  3. Ti è venuta perfetta!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.