Ricette con foto passo passo

Cheesecake alla Ricotta

11
Cheesecake alla ricotta - Ricetta Cheesecake alla ricotta (senza cottura)

La Cheesecake alla ricotta è una torta fredda dalla golosità senza pari! Veloce, facilissima e senza cottura,  a base di biscotti secchi, panna, vaniglia, zucchero e tanta ricotta fresca! Si tratta della variante italiana senza forno, della classica Cheesecake : al posto del formaggio cremoso, come il philadelphia, si utilizza la ricotta, che regala molta più leggerezza al dolce, oltre che un gusto squisito. La base, è fatta di Digestive, che potete sostituire con un mix di avanzi di dispensa o anche biscotti al cioccolato.  Il ripieno dolce invece, è fatto di ricotta profumata alla vaniglia, con l’aggiunta di una percentuale di panna montata. Una farcia spettacolare, che si prepara in 1 minuto mescolando tutto in ciotola, che insieme a pochissimi grammi di gelatina, diventano la base cremosa e vellutata che si taglia alla perfezione (pur non essendo eccessivamente dura e compatta), il cui gusto neutro e delicato, si sposa meravigliosamente con tutto!!Potete quindi arricchire la vostra Cheesecake alla ricotta con quello che più vi piace: con tanta frutta fresca a scelta  (io ho utilizzato more, mirtilli, fragole),  con gelatine di frutta, cioccolato fuso, scaglie, gocce, praline!  Nelle varianti, trovate una tutte le possibili opzioni. Ad ogni modo credetemi, in qualunque modo decidiate di farcirla, il risultato sarà eccezionale: una Cheesecake di ricotta splendida da presentare, fresca, profumata, dalla cremosità commovente e bontà senza paragoni, tanto che vi strapperà complimenti da tutti, piccoli e grandi! Perfetta come dessert, merenda, da proporre per buffet, feste estive e naturalmente come dolce dell’ultimo minuto, quando avete ospiti, il tempo stringe e non volete accedere il forno! Proprio come la Crostata senza cottura , dopo pochi minuti di preparazione, la vostra Cheesecake è pronta per andare in frigo!

TEMPI DI PREPARAZIONE
Preparazione Cottura Totale
Ingredienti
Quantità per uno stampo da 16 – 18 (se la volete molto alta come quella che vedete in foto) altrimenti uno stampo di 20 cm se volete altezza normale

Per la base di biscotti :

  • 200 gr di biscotti digestive o biscotti secchi che preferite
  • 100 gr di burro fuso
  • 2 cucchiai di miele

Per il ripieno di ricotta:

  • 400 gr di ricotta ben sgocciolata
  • 150 gr di zucchero
  • 200 gr di panna da montare (se non è già zuccherata aggiungete 1 cucchiaio di zucchero a velo)
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia oppure i semi di una bacca oppure 1 bustina di vanillina
  • 6 gr di gelatina in fogli (colla di pesce)

Per completare:

  • frutta fresca a scelta, cioccolato*

Varianti golose per arricchire la Cheesecake  alla ricotta : La base neutra e vellutata della cheesecake alla ricotta, si sposa meravigliosamente con tutto! dunque Potete decorarla e arricchirla come più vi piace e con quello che avete a disposizione. Prima di tutto frutta di stagione, come mirtilli, fragole, more, albicocche, kiwi, pesche a fettine, ciliegie, ma anche mandarini, spicchi d’arancia se preparate il dolce in periodi più freddi…. Vi sconsiglio banane e mele, che anneriscono subito. Al posto della semplice frutta in pezzi, potete realizzare una glassa di frutta: frullando circa 100 gr di frutta o frutti di bosco, filtrare il succo con un colino, aggiungere 1 cucchiaino di succo di limone, 1 – 2  cucchiai di zucchero a velo, a seconda dei gusti. Infine versare la glassa sulla cheesecake una volta sformata!  Se invece avete voglia di cimentarvi in qualcosa di più elaborato potete scegliere di preparare come topping al vostro dolce, una squisita gelatina di frutta, del gusto che preferite, come quella che trovate nella Cheesecake al ribes.  Per gli amanti del cioccolato, potete farcire la vostra Cheesecake alla ricotta con cioccolato in scaglie, in praline, gocce,  pezzettini e naturalmente cioccolato colato fuso (naturalmente freddo). Squisita è la glassa sempre morbida che trovate nella Marble Cake.

Procedimento

Come fare la Cheesecake alla Ricotta

Per prima cosa, mescolate la ricotta perfettamente sgocciolata con lo zucchero e la vaniglia.

Mescolate con una frusta a mano, fino a quando lo zucchero non si scioglie e otterrete una crema compatta e vellutata.

Montate la panna ben ferma ed aggiungetela al composto di ricotta, mescolando dal basso verso l’alto.

NON METTETE IN FRIGO!

La crema di ricotta deve restare a temperatura ambiente! Questo per evitare che a contatto con la gelatina poi formi dei grumi!

Nel frattempo preparate la base del biscotto seguendo le indicazioni che trovate nell’articolo : Base Biscotto per Cheesecake senza cottura.

Utilizzate uno stampo apribile. E’ più facile sfilare via la cheesecake e i bordi risulteranno perfetti! Ecco dove potete acquistare uno Stampo con fondo amovibile

In questo caso ho realizzato dei bordi alti che racchiudessero perfettamente il ripieno. Per ottenere lo stesso effetto: schiacciate il fondo biscottato con un cucchiaio portando il biscotto anche sui bordi fino a pochi cm dallo stampo.

Base di biscotti - Ricetta Cheesecake alla ricotta

 Riponete in frigo.

Intanto mettete la gelatina ad ammorbidirsi nell’acqua ghiacciata. Una volta morbida, strizzatela perfettamente.  Adagiatela in un pentolino. Aggiungete quindi 3 cucchiai di crema di ricotta.

Aggiungere la gelatina - Ricetta Cheesecake alla ricotta

Scaldate a fuoco basso, SENZA mettere il pentolino a contatto con il fuoco: se la gelatina si scalda troppo non funziona più!

Scaldate lentamente, fino a quando la gelatina non sarà completamente sciolta ed amalgamata al composto.

Aggiungete un altro cucchiaio di crema di ricotta, girate bene.

Versate la gelatina nella crema di ricotta ormai a temperatura ambiente.

Girate perfettamente.

Come vedrete, non ci sono grumi! Ma una base vellutata, liscia e perfetta:

 

Ripieno cremoso di ricotta e panna - Ricetta Cheesecake alla ricotta

Versate il ripieno di ricotta nella base della cheesecake:

Inserire la Cheesecake nello stampo - Ricetta Cheesecake alla ricotta

Riponete la vostra Cheesecake alla ricotta in frigo per almeno 4 – 5 h! Meglio se mezza giornata!

Al termine del tempo indicato, staccate delicatamente i bordi della cheesecake con un coltello a lama molto fine.

Aprite il cerchio con delicatezza e sfilate via!

Staccate la base della vostra torta con un coltello e delicatamente appoggiatela ad un piatto da portata.

Decorate la vostra Cheesecake alla ricotta con tanta frutta fresca o con quello che preferite, secondo le indicazioni che trovate nelle varianti!

Cheesecake alla ricotta facile e veloce - Ricetta Cheesecake con ricotta

Fette cremose e morbide di golosa Cheesecake alla ricotta!

Cheesecake alla ricotta - Ricetta Cheesecake alla ricotta (senza cottura)

Potete conservarla in frigo per circa 3 giorni! Ma sono certa che sparirà molto prima!


5 per 3 voti
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
11 Commenti
  1. Claudia dice

    Da te sempre ricette furbette.. m strepitosamente golose!!!!!! Un abbracione e buona settimana :-*

  2. Giada dice

    troppo troppo buona! non vedo l’ora di provare anche questa :)

    5
  3. Crispisina dice

    La ricotta è vaccina?

    1. Simona Mirto dice

      Puoi utilizzare quella vaccina oppure altra che preferisci, l’importante è che sia ben sgocciolata! :)

      5
  4. Giuliana dice

    Ciao volevo farti i complimenti per questa cheesecake, l’ho fatta ieri, è piaciuta tantissimo e ha una consistenza cremosa e non troppo dura proprio come piace a me! grazie simona

    5
  5. Rosaria dice

    la preparo questo venerdi!

    5
  6. mammamifaiunatorta dice

    io la proverò nel we con una gelatina alle pesche!

  7. pensieriepasticci dice

    E’ semplicemente perfetta! Simo, sei un mito!

  8. Alessandra dice

    Appena fatta, ora é in frigo!
    Una domanda, la crema é uscita perfetta, apparentemente come la tua, ma era un pochino “molle”.. é normale? Cremosa e vellutata come da descrizione comunque… La lascerò in frigo 12 ore, speriamo!
    P.s. 6 grammi di di pesce sono 3 fogli giusto?

  9. Nadia dice

    L’ho fatta ieri. Otiima! Cremosa, vellutata e delicata!
    Cari saluti, Nadia

  10. Monica dice

    Fatta oggi… Bella ricetta anche se per i miei gusti troppo zuccherina… Alla fine ho aggiunto un altro etto di ricotta per stemperare, era troppo dolce! Per cui mi sono venuti i grumi uff!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.