Castagne bollite : Come cuocere le Castagne lesse perfette! (Ricetta)

Le Castagne bollite sono una preparazione di base molto semplice e squisita ideale per mille ricette in cucina sia dolci che salate! Che si realizza con soli 3 ingredienti: castagne, acqua e qualche foglia di alloro! Ecco per voi una guida pratica corredata di Ricetta e tutti i Trucchi passo passo come cucinare le Castagne lesse perfette ! Dalla consistenza morbida e polposa, ma non molle! Deliziosamente profumate , ma allo stesso tempo dal gusto neutro ; in modo che possiate gustarle al naturale, come snack, merenda, o fine pasto! Oppure utilizzarle in una saporita minestra , come condimento per insalate, arrosti; ma anche per preparare una Torta di Castagne soffice, il classico il Monte bianco, la golosissima Crema di marroni!  e qualche consigli per conservale!

Castagne bollite - lessate

Come ogni ricetta tradizionale esistono diverse versioni e tante piccole varianti! In questo caso vi regalo quella che considero la Ricetta perfetta delle Castagne bollite che ormai da anni realizzo in questo modo con grande successo! Per la preparazione potete utilizzare sia le Castagne, che i Marroni. I segreti per un risultato perfetto sono: regolare la cottura in base alla grandezza! Quindi prolungare o diminuire a seconda del tipo che utilizzate. Cottura moderata e costante! Evitare la fiamma altissima ma sopratutto evitate di lasciare le Castagne in ammollo successivamente! Seguite tutti i passaggi e vedrete che risultato!! diventeranno l’alternativa perfetta alle strepitose Castagne al forno!

Scopri anche:

Il Castagnaccio (la preparazione toscana originale illustrata passo passo)

Ricetta Castagne bollite

TEMPI DI PREPARAZIONE
Preparazione Cottura Totale
1h 45 minuti 1h e 45 minuti
Ingredienti
Quantità per 4 persone
  • 600 gr di Castagne o Marroni (le mie di media dimensione)
  • acqua fredda
  • 2 – 3 foglie di alloro
  • 2 cucchiai di olio di semi di girasole o extravergine ( per la conservazione )
Procedimento

Come fare le Castagne lesse

Prima di tutto pulite le castagne con un panno asciutto.

Poi riempite una pentola con acqua fredda e immergete le castagne e le foglie di alloro:

come fare le castagne bollite

Infine potete su fuoco moderato, coprite con un coperchio e lasciate cuocere per circa 40 – 45 minuti. Controllate sotto i rebbi della forchetta che siano morbide.

Se sono ancora dure, significa che sono più grosse e dovrete prolungate la cottura. Vi consiglio di valutare di 5 minuti in 5 minuti.

Ricordate che la forchetta deve affondare ma non devono essere molli!

Una volta pronte scolate immediatamente e stendetele su un canovaccio.

Poi incidetele con un coltello dalla base e spellate delicatamente togliendo prima la corteccia esterna poi la pellicina.

Io sono stata molto meticolosa per ottenerle intere e ci ho impiegato tanto tempo, ma se non avete  necessita della castagna integra sarà un lavoro più veloce! Una volta sbucciate sono pronte da mangiare!

Ecco pronte le vostre Castagne  bollite!

Castagne bollite

Conservare le Castagne lesse

Come vedete dalla foto, le mie sono lucide, perché le ho pennellate con olio, questo passaggio vi consente di conservarle morbide per 1 settimana.

Potete lasciarle in questo modo a temperatura ambiente per 1 giorno circa, poi meglio conservarle in frigo, pennellate e sigillate ermeticamente!

5 per 2 voti
logo-instagram Prepara la Ricetta! Seguimi su Instagram @tavolartegusto e condividi la tua creazione con l’hashtag #tavolartegusto. Entrerai nella mia gallery!
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
6 Commenti
  1. Amina

    5
  2. Lorenzo

    Una volta lessate si possono tranquillamente surgelare se non si usano subito, restano buone lo stesso.

  3. sergio

    grazie Simona per la spiegazione

    5
  4. mavi

    Non si fa il taglio prima della cottura? grazie.

    1. Simona Mirto

      No! Altrimenti si ammollano troppo ;)

  5. Efisio

    ho preso normali castagne “medie2 nelle comuni retine, in supermercato, sto facendole bollite e come riportato anche da voi, mi aspettavo 45′, sono passate 3 ore e non sono ancora cotte ????????????

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.