Baci di dama salati, la Ricetta veloce e sfiziosa per aperitivo!

I Baci di dama salati sono dei biscottini da aperitivo squisiti e sfiziosi, la versione rustica dei classici dolcetti piemontesi!  In questo caso le piccole palline sono realizzate con una base di pasta frolla salata , prima cotte in forno e successivamente accoppiate insieme con mousse di robiola alle erbe! Friabili da sciogliersi in bocca, dal gusto delicato ma allo stesso tempo saporito! Una bontà da leccarsi i baffi!

Baci di dama salati - Ricetta Baci salati

La Ricetta è veloce e facilissima! l’impasto si prepara in pochi minuti, dopo un pò di riposo in frigo si formano le palline e si cuociono in forno. In questo caso ho deciso di farcirle con mousse di robiola, ma voi potete optare per patè di prosciutto, una mousse di mortadella realizzata sempre con la base di ricotta, patè di olive, oppure semplicemente del formaggio spalmabile!Ottimi da preparare in anticipo e conservare in frigo pronti da servire per Antipasti, Aperitivi, merende salate! i Baci di dama salati sono perfetti per aprire le danze di cene speciali, come San Valentino, Natale, Capodanno!

Scopri anche:

Cantucci salati (versione formaggio e pistacchi  dei biscottini toscani!)

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per 40 pezzi

Per la base:

  • 100 gr di farina ’00
  • 100 gr di mandorle in polvere o farina di mandorle
  • 80 gr di parmigiano
  • 80 gr di burro
  • sale

Per la farcitura:

  • 150 gr di robiola
  • timo fresco
  • rosmarino fresco
  • sale
  • pepe
Procedimento

Come fare i Baci di dama salati

Prima di tutto preparate l’impasto mescolando con l’aiuto di un mixer a lama : farina, mandorle polverizzate, sale, parmigiano e burro freddo a pezzetti fino ad ottenere un impasto morbido. Valutate se aggiungere 1 cucchiaio di acqua fredda per compattare il composto:

impasto baci di dama salati

riponete in frigo per circa 30 minuti, poi staccate delle palline di 8 gr ciascuna. Posizionate man mano che le realizzate in una teglia precedentemente foderata di carta da forno, ben attaccata con del burro:

cuocere le palline in forno

Riponete in frigo per ancora 30 minuti. Poi cuocete in forno statico ben caldo, nella parte centrale a 180° per circa 12 – 15 minuti, il tempo che le palline risultino dorate.

Sfornate e lasciate raffreddare fuori dalla teglia.

Nel frattempo preparate la mousse mescolando insieme sale, pepe, robiola, erbe aromatiche precedentemente tritate al coltello. Inserite il composto in una sac a poche. Farcite i baci salati solo quando sono ben freddi!

Aggiungete uno spruzzo di mousse e richiudete con altra pallina:

Baci di dama salati con mousse di robiola alle erbe

realizzate in questo modo tutti i vostri Baci di dama salati!

Baci di dama salati - Ricetta Baci salati-

Potete conservare a temperatura ambiente per qualche ora, poi riponete in frigo dove si conservano per 2 giorni. Se non li farcite, si conservano anche 1 settimana a temperatura ambiente in una scatola di latta!


0 per 0 voti
Prepara la Ricetta! Seguimi su Instagram @tavolartegusto e condividi la tua creazione con l’hashtag #tavolartegusto. Entrerai nella mia gallery!
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.