Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce.it
Torta Tenerina- Ricetta Torta Tenerina

La Torta Tenerina è una Torta al cioccolato tipica del  ferrarese: una torta bassa, senza lievito, con pochissima farina e tanto cioccolato; dalla consistenza umida e un cuore tenero, cremoso, tartufato, (da cui prende appunto il nome "Torta Tenerina") e una crosticina croccante che ricorda la sciglievolezza di una meringa. In due parole, una delizia sublime, tra le torte al cioccolato più buone che abbia mai mangiato. Quando la si prova una volta, diventa la torta da preparare per ogni occasione... Perfetta per un dessert, un post cena informale o elegante, squisita al naturale, spolverata di zucchero a velo, accompagnata da una pallina di gelato alla vaniglia, ottima a colazione, a merenda, ideale da preparare con largo anticipo in previsioni di feste e buffet: è deliziosa anche il giorno seguente... Insomma, una Torta jolly, dal sapore squisito che incontra poi, il gusto di tutti. La Ricetta, è quella di un vecchio manuale di pasticceria Fabbri della mia mamma, che risale agli anni '70, anche se in realtà, quando si tratta di dolci tipici, le ricette sono più o meno tutte molto simili. Rifacendo la ricetta nel tempo, ho modificato un pò il procedimento e messo da parte qualche trucco su come realizzare l'impasto giusto e piccoli espedienti per la cottura perfetta, nè troppo lunga, nè troppo breve, pena una torta tenerina troppo cotta e compatta o diversamente troppo molle. Questi trucchetti, mi hanno portato a gustare quella che ho definito la Torta Tenerina perfetta, scioglievole, umida e straordinariamente buona. Si conserva perfettamente 3 - 4 giorni, ammesso che riusciate a non mangiarla tutta!

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per 6 - 8 persone - Teglia apribile diametro 22 cm
  • 200 gr di cioccolato fondente di ottima qualità
  • 100 gr di burro
  • 150 gr di zucchero
  • 3 uova medie
  • 50 gr di farina
  • 25 gr di latte (3 cucchiai di latte)
  • 1 pizzico di sale

NOTA SULLA SCELTA DELLO STAMPO: Per la cottura della La Torta Tenerina è bene utilizzare uno stampo con cerchio apribile. Questo perchè è più semplice estrarre la torta senza rischiare di spaccarla. Il dolce è piuttosto morbido e anche una volta freddo è impossibile tirarlo fuori senza fare crepe e non va assolutamente rovesciato, la crosticina croccante andrebbe persa e rischiate di compromettere la buona riuscita della ricetta.

Procedimento:

Come fare la Torta Tenerina


In primis sciogliete il cioccolato  e burro a bagnomaria seguendo i passaggi che trovate nella torta cioccolato e nocciole

in pochi minuti otterrete un composto liquido e privo di grumi.

Sollevate il cestello dal bagnomaria se state utilizzando quello, oppure sollevate il piatto fondo e ponete da parte ad intiepidire il vostro cioccolato e burro fuso.

Nel frattempo, rompete le uova, separate i tuorli dagli albumi e montate con l'aiuto delle fruste elettriche, i tuorli con la metà dello zucchero per almeno 5', fino ad ottenere un composto chiaro e raddoppiato di volume.

Versate il cioccolato fuso nella montata di uova:

Cioccolato e burro fuso nella montata di uova - Ricetta Torta Tenerina

Sempre con le fruste elettriche a velocità bassa amalgamate  perfettamente il cioccolato alle uova, basteranno pochi secondi per ottenere un composto omogeneo e vellutato.

Aggiungete quindi la farina e il latte a poco alla volta appena intiepidito:

Aggiungere farina e latte - Ricetta Torta Tenerina

Amalgamate ancora con le fruste a velocità bassa, fino ad ottenere un impasto omogeneo :

L'impasto prima dell'aggiunta degli albumi - Ricetta Torta Tenerina

A parte, montate a neve fermissima gli albumi con il restante zucchero e un pizzico di sale. Quando gli albumi saranno bianchi e ben fermi aggiungeteli all'impasto della vostra torta tenerina.

Questa volta, procedete senza fruste, servitevi di una spatola per amalgamare gli albumi al composto di cioccolato, con un movimento dal basso verso l'alto al fine di non smontare l'impasto:

Aggiungere albumi montati a neve - Ricetta Torta Tenerina

Procedete lentamente e senza fretta, il composto si amalgamerà meglio e non correte il rischio di rovinare la torta.

Ottenuto un composto omogeneo, versatelo in una teglia da forno precedentemente imburrata e infarinata, distribuendo bene l'impasto e appiattendo la superficie :

L'impasto della Torta Tenerina in teglia - Ricetta Torta Tenerina

Cottura della Torta Tenerina:

In realtà la fase di cottura è l'unica difficoltà di questo dolce.

Una cottura prolungata può dar vita una Torta Tenerina troppo compatta e asciutta e dare un risultato tipo pan di spagna... compromettendo il gusto e la consistenza tipica di questa torta.

Al contrario, una cottura troppo breve, può dar vita ad una torta tenerina eccessivamente  molle, difficile anche da porzionare in fette.

Impostate il forno su tradizionale ad una temperatura piuttosto bassa 170° e cuocete la torta per 25' - 30'.

Il mio consiglio, visto che  minuto in più o in meno dipende anche dal forno che si ha a disposizione, controllate la situazione dopo i 25', tempo in cui si intravede ben chiara anche la croccante crosticina e potete valutare con uno stecchino a che punto è la torta: ricordate che il centro della torta tenerina deve mantenersi umida e piuttosto morbida, quindi se lo stuzzicadenti esce umido, va bene!  Al contrario l'esterno deve risultare più asciutto, dunque provate con lo stecchino in più punti della torta.

Dai 25'  indicati, potrebbero essere necessari altri 5' massimo 8' di cottura a seconda del forno, in base alle indicazione sopra, regolate voi.

Sfornate e Sformate la Torta Tenerina eliminando il cerchio allo stampo e lasciate raffreddare prima di gustarla :

Torta Tenerina- Ricetta Torta Tenerina


Ricetta e fotografie di

Piaciuta la Ricetta? Resta aggiornato!

Iscriviti al blog e riceverai le prossime ricette gratis nella tua mail.

54 commenti

  1. Inco 7 novembre, 2014 - 22:38 Rispondi

    Che dire Simo…è perfetta si scioglie in bocca ed ottima gustarla con una pallina di gelato..
    p.s è la torta preferita dai mie figli!!
    Buona serata.

  2. Imma 8 novembre, 2014 - 08:28 Rispondi

    Eccola qui la famosa tenerina di cui parlammo tempo fà…qui scatta subito il copia e incolla devo assolutamente provarla questo weekend!!Tesoro quindi tu hai cotto la torta in forno statico e non ventilato giusto?Un altra cosa posso usare secondo te uno stampo tradizionale magari rivestito con carta forno?Non ricordo più se ho uno stampo apribile da 22 mi pare che il mio è più grande mentre la tortiera classica da 22 c’è l’ho!!Un bacione grande e spero che tu stia meglio!!Ci sentiamo presto e tvbbbb,Imma

    • 8 novembre, 2014 - 08:55 Rispondi

      Tesoro buongiorno:* ci credi che ieri sera ti stavo inviando un messaggio per dirti che avevo finalmente dopo 2 mesi in archivio ho pubblicato la torta tenerina? :) ecco, sei arrivata direttamente qui:*
      Si, ho cotto in forno statico, il ventilato secca un pochino troppo le pietanze e non lo uso praticamente mai sopratutto per dolci e pizze. Se non hai la teglia apribile puoi tranquillamente rivestire lo stampo con la carta da forno e poi estrarre la torta tenerina direttamente:) ti mando un bacione grande e se riesco ti chiamo in pomeriggio:*

  3. m4ry 8 novembre, 2014 - 08:37 Rispondi

    Questo è uno di quei dolci che preparo sempre quando ho voglia di coccole cioccolatose :) Bravissima come sempre amica <3 Bacini !

  4. Ale- Dolcemente Inventando 8 novembre, 2014 - 08:58 Rispondi

    Dio mio Simo, tu sei magica…proprio come questa torta tenerina, morbida e bella come te…le foto del procedimento, mi hanno fatto impazzire e il risultato strepitoso: io ti adoroooooooo…lo senti quanto esulto??? sei sempre troppo brava e di esempio per me! buon weekend tesoro ;)

  5. Gabila 8 novembre, 2014 - 10:37 Rispondi

    Ai ragione quando dici che le ricette sono sempre più o meno le stesse ma la cosa bella è vedere cosa riesce a tirare fuori ognuno di noi….io per esempio non monto gli albumi! È’ una torta fantastica perché si prepara in pochi minuti senza sporcare molto e piace sempre a tutti…! Vado a fare qualcosa anche io….ricetta salata per esempio…sono certa che quella che ho in mente ti piacerà molto! Buon fine settimana amica!!!

  6. lalla 8 novembre, 2014 - 10:38 Rispondi

    Mi fai venire voglia di privare a farla , peccato che domani io sia fuori tutto il giorno, ma direi che un pomeriggio in settimana ci provo…cioccolato così mi piace assai.
    Buon week end amica mia :*

  7. aria 8 novembre, 2014 - 10:58 Rispondi

    mamma che foto da svenimento!!! da ferrarese doc ti devo bacchettare e suggerire di farla senza la farina perchè per noi la farina è nella tenerina è sacrilegio, la vera ricetta non la prevede! però è sicuramente fotonica e le foto sono una meraviglia….però priva senza farina, ti assicuro che non la rimpiangerai! Un bacio amica mia, e buon fine settimana!

  8. Anna Rita 8 novembre, 2014 - 11:33 Rispondi

    Ciao Simo!!! mi hai stra convinta a preparare questa torta! delle tue ricette, per ora, ho da fare la torta paradiso e adesso aggiungo anche questa!! non vedo l’ora di potermi adoperare in cucina…che qualcuno mi regali più tempo!! :D
    ti abbraccio forte e sei sempre fonte di ispirazione :*
    buon weekend! <3

    • 10 novembre, 2014 - 04:02 Rispondi

      Ciao Anna:* hai scelto due torte eccezionali da replicare… vedrai che saranno un successo:) per il problema tempo, ti capisco bene… anch’io spesso mi ritrovo con una lista interminabile di pietanze da voler sperimentare… che tu possa riuscire a ritagliarti un pò di spazio in più per la tua passione allora:* ti abbraccio tanto e grazie di cuore :**

  9. Simona 8 novembre, 2014 - 12:03 Rispondi

    Simo la mia collega ne fa una simile e devo dire che è veramente strepitosa!!!!! Devo assolutamente provare a farla anch’io!!! Non ho tortiere da 22 cm, ho 20 o 24…cosa mi consigli? Un bacioneeeee!!:)

    • 8 novembre, 2014 - 14:33 Rispondi

      Ciao Simo:* è strepitosa davvero, provala e vedrai che diventerà un must per ogni occasione ;) se ti manca lo stampo da 22 cm (che ti consiglio di prendere perchè davvero comodissimo), io propenderei per lo stampo da 24 cm, la Torta Tenerina è una torta piuttosto bassa :)
      un bacione anche a te:**

  10. Stefania Zecca 8 novembre, 2014 - 17:31 Rispondi

    Ciao Simo, questa è una di quelle torte veloci e buonissime che si farebbero tutti i giorni. Anch’io come Gabi non monto gli albumi. Mi piace la tua precisione nello spiegare le ricette :) alla prossima delizia!

  11. Maddy 8 novembre, 2014 - 17:39 Rispondi

    Non ho da dirti molto, amica mia, dopo l’ora e mezza della telefonata di ieri!!!!!!! Dico solo che siamo uniche, che parlare con te mi fa stare bene, che ripenso con il sorriso sulle labbra alle cavolate che abbiamo detto, a tutte le cose che ci accomunano, a quanto avrei voglia di vederti!!!!! Considera questa torta già fatta!!!! Ti abbraccio tesoro!!!!

  12. ely mazzini 8 novembre, 2014 - 21:08 Rispondi

    Ciao Simona, la diversa consistenza tra l’interno e la superficie rende questa torta una delle più golose in assoluto. Tu sei troppo brava, l’hai resa perfetta e una bella fettina in questo momento la gusterei proprio volentieri :)
    Un carissimo abbraccio, buona domenica…

  13. damiana 9 novembre, 2014 - 06:23 Rispondi

    Buongiorno cara! È ancors presto ma stavo pensando ad un dolcino per la domenica, sai di quelli che non ti impegnano l’intera mattina ma che sanno regalare un bel sorriso soddisfatto…ed io a guardare la tua tenerna sorrido e come…Grazie tesoro per questa delizia e clme al solito per le tue
    precisazioni…Un bacione bellissima domenica simona!

  14. Claudia 9 novembre, 2014 - 09:56 Rispondi

    E ‘buonissima!!!!!! la conosco bene.. mi piace da matti.. bassa.. ma tanto tanto golosa!! Facciamo colazione insieme..arrivo col caffè? baci e buona domenica :-)

  15. Marta e Mimma 9 novembre, 2014 - 22:22 Rispondi

    A quanto pare vado matta per il cioccolato, chi se lo sarebbe mai aspettato :-) Non mi ricordavo di amarlo così tanto, eppure da giorni spizzico continuamente cioccolatini e tavolette di cioccolato! Questa torta è pura meraviglia, con quella crosticina sopra…se potessi ne prenderei una fetta immediatamente…:-) Marta

  16. Laura e Sara Pancetta Bistrot 9 novembre, 2014 - 22:26 Rispondi

    Ciao Simo!! Questa torta ce la fece conoscere anni fa proprio una cara amica di Ferrara, e da lì è diventata la torta salva cena , quella da preparare in poco tempo in caso di ospiti a cena improvvisi ….piace sempre a tutti ed è veramente golosissima !! Ora siamo proprio curiose di provare anche la tua versione , le foto della preparazione sono uno schianto:)
    Bravissima!!! Un grosso bacio, buonanotte!

  17. maria 9 novembre, 2014 - 22:45 Rispondi

    Ciao sono Maria e ho fatto latua torta che conoscevo già ed era speciale! Bravissima! Gli amici e i figli l’hanno divorata!

  18. maria 11 novembre, 2014 - 20:28 Rispondi

    Ciao Simona lo sai che la mia bimba Vittoria di 7anni ha detto che la torta era buonissima e che presto la devo rifare! Oggi guardavo l rim ricette dei biscotti e ho visto le ue campagnole! Oh sono bellissime! I iei referiti! Bravissima!

    • 12 novembre, 2014 - 06:02 Rispondi

      Ciao Maria:* benvenuta:) sono felice che la torta tenerina sia stato un successo… anche la mia piccola di 5 anni l’adora e dice è la torta più più che abbia mai preparato! :)
      anche le campagnole sono eccezionali… provale e non comprerai più quelli imbustati:) grazie mille e un caro saluto:* a presto!

    • 12 dicembre, 2015 - 09:00 Rispondi

      Ciao Chiara! Nella torta tenerina ci fa solo la farina, anche se pochissima, è necessaria, con la fecola rischi che la consistenza non tenga. Per la zia celiaca, puoi utilizzare la farina senza glutine, si vende nei supermercati:* un abbraccio cara!:*

  19. Biolcati Giuseppino 26 aprile, 2016 - 20:53 Rispondi

    Prima facevo la BAROZZI per mia moglie esisteva solo la Barozzi ! Poi essendo ferrarese o provato la TENERINA al posto della farina oo omesso la fecola e i classici fondi di caffe ti dico provare per credere ,una signora a detto la mangio piano piano per non finirla subito stupenda!!!!