Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce.it

Ventagli di pasta sfoglia

Ventagli di pasta sfoglia - Ricetta

I Ventagli di pasta sfoglia o Prussiane sono dei golosi Biscotti, velocissimi da realizzare: pasta sfoglia, zucchero semolato e acqua gli unici 3 ingredienti... pochi minuti di forno e vi delizierete con questi Ventagli di sfoglia che per forma e sapore ricordano i Biscotti Dorè. Delicati, dolci e incredibilmente buoni. Nulla di nuovo, una Ricetta che credo molti conoscano, la mia è liberamente tratta da un manuale di pasticceria fabbri editore, di cui non ho nemmeno più la copertina e i fascicoli si tengono insieme per una spirale fantomatica.. ma la Ricetta dei Ventagli di sfoglia, che noi a napoli chiamiamo Prussiane, non conosce tempo,  così li ho preparati modificando e arricchendo il procedimento. Il risultato è stato davvero soddisfacente. Ideali per una merenda veloce, quando si ricevono ospiti improvvisi e non si ha il tempo di impastare. Si conservano perfettamente 2-3 giorni.

Tempi di preparazione:
Preparazione:10'
Cottura: 20'
Totale: 30'

Ingredienti:

Per 20 ventagli circa

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 6 cucchiai di zucchero semolato
  • acqua
Procedimento:

Pennellate  con poca acqua la superficie della pasta sfoglia precedentemente ben stesa nel suo foglio di carta da forno e cospargetevi  poi  4 cucchiai di zucchero semolato. Aiutatevi con le mani  facendo in modo che lo zucchero aderisca perfettamente alla sfoglia  sia perfettamente distribuito:

Cospargere lo zucchero sulla sfoglia - Ricetta Ventagli di pasta sfoglia

partendo dai due estremi laterali avvolgete la pasta sfoglia in modo molto compatto e sopratutto uniforme :

Arrotolare la pasta sfoglia - Ricetta Ventagli di pasta sfoglia

Continuate ad avvolgere fino ad unire i due lembi. Dovete trovarvi con due tubi uniti di forma e spessore uguale:

Pasta sfoglia arrotolata - Ricetta Ventagli di pasta sfoglia

Ponete in frigo per 30' circa il tempo necessario che la pasta sfoglia si indurisca nuovamente. Tagliate le fetta di ventagli di 1 dito di spessore (poco più  di 1 cm) con un coltello affilato:

Tagliare la fetta di ventaglio con un coltello - Ricetta Ventagli di pasta sfoglia

Procedete in questo modo fino ad esaurimento pasta sfoglia. E' probabile che alcuni ventagli abbiano forma più piccola, oppure altri durante il taglio possano assumere una forma imperfetta o addirittura sciogliersi, ricomponeteli e unitile per bene, a differenza dei classici biscotti  a cui bisogna prestare particolare attenzione in fase di realizzazione, perchè in cottura resteranno tal quali a come li abbiamo creati,  in questo caso i ventagli la forma la prendono in cottura, la sfoglia a contatto con il calore del forno si allargherà, ecco che particolare attenzione va data ad unire bene i due lembi affinchè formino un cuore unito.

Affettati tutti i biscotti, preparate una tazzina d'acqua con due cucchiai di zucchero, fate sciogliere lo zucchero e pennellate poco  la superficie dei ventagli:

Pennellare i ventagli con acqua e zucchero - Ricetta Ventagli di pasta sfoglia

Cuocete in forno ben caldo a 200° per 15' . Lo zucchero a contatto con il calore del forno sarà colato sotto i biscotti, motivo per cui le superfici come vedete dalle foto, risultano chiare e solo leggermente dorate, mentre il rovescio è ben caramellato:  capovolgete i biscotti al contrario, quindi la parte chiara sotto e la caramellata in superficie, schiacciate il biscotto con una paletta e riponete in forno per ancora 5' (preferibilmente sul fondo del forno):

Sfornare e capovolgere i ventagli - Ricetta Ventagli di pasta sfoglia

 Sfornate. I Ventagli di pasta sfoglia o Prussiane sono pronti per essere gustati:

Ventagli di pasta sfoglia - Ricetta


Ricetta e fotografie di

Piaciuta la Ricetta? Resta aggiornato!

Iscriviti al blog e riceverai le prossime ricette gratis nella tua mail.

64 commenti

  1. Valentina 17 ottobre, 2012 - 12:19 Rispondi

    Ciao Simo! :) Innanzitutto complimenti perché ho letto che hai vinto il contest di Monique e volevo dirti che sono felicissima per te, te lo meriti, sei bravissima e non smetterò mai di dirtelo! :) Questi ventaglietti sono perfetti, sai che da piccola erano gli unici dolcetti che mangiavo? (diciamo che con gli anni ho ampliato ampiamente, un po’ troppo, gli orizzonti ahahahahaah :D) Erano i dolcetti che adoravamo io e la mia nonna, (le “prussianine piccole” :D) quindi sono ricchi di bei ricordi, grazie :) Proverò a farli, ancora adesso la sfoglia è la base che preferisco! Complimenti, un bacione e buona giornata!

    • 17 ottobre, 2012 - 15:08 Rispondi

      Vale tesoro sono felicissima di aver vinto il contest e di questa nota speciale da parte tua :*
      Noi siamo napoletane!!… il nome ” prussianine ” me lo ricordo e lo conservo gelosamente!… pensa che quando sono arrivata qui a Roma (tutti le chiamano ventagli come nella maggior parte delle zone italiano) mi trovavo in un bar, le vidi e chiesi una prussiana:D tutti mi guardarono incerti.. da allora qui in capitale parlo di Ventagli ma nel cuore ci sono sempre le mie Prussiane:) grazie di cuore della tua dolcezza! sappi che questa stima è reciproca.. un abbraccio e felice giornata a te:**

        • 18 ottobre, 2012 - 14:56 Rispondi

          haha infatti… ti dico che appena li ho pubblicati gli amici napoletani e mia sorella il primo commento su fb ” ma sono le prussiane?” SIII! :))) un abbraccio a te e buona giornata cara Vale:*

  2. Vaty 17 ottobre, 2012 - 13:01 Rispondi

    Da noi li chiamano orecchie di elefanti.
    sai che sono tra i miei “pasticci” preferiti. ed ho sorriso a vedere come si fanno, non pensavo proprio fosse cosi semplice. Tesoro, ancora una volta: GRAZIE.
    penso che vorrò provare a farli! domenica se non fa bello siamo da mia suocera e vedremo di sperimentare qualcosa della mitica Simona Mirto (anche lei ti adora, lo sai? da quando le ho fatto vedere la tua casetta di Hans sei diventata il nostro mito!).
    un abbraccio fortissimo mia amica speciale.

    • 17 ottobre, 2012 - 15:12 Rispondi

      Tesoro mio infatti sono proprio semplici semplici.. davvero pochi gesti e poca cottura e sono pronti! la cosa che più mi riempie di gioia è che finalmente si riparla di “fare insieme” alla tua amata suocera… sono felice sai? ma tanto tantissimo….dalle un abbraccio da parte mia… e ovviamente un abbraccio immenso anche per te dolcezza mia.. tvb :*

  3. Claudia 17 ottobre, 2012 - 13:25 Rispondi

    Problema commenti risolto evviva!!! Bene.. lo so che son strafacili.. ma mi credi se ti dico che ancora non li ho mai fatti.. nonostante adori quelli della pasticceria?? sarò scema? forse :-D! I tuoi son bellissimi.. smack cara buona giornata

  4. Ros 18 ottobre, 2012 - 09:48 Rispondi

    Carissima prima di tutto complimenti per la vittoria del contest, sei molto brava e il tuo stile mi piace molto :-) questi ventaglietti sono perfetti, te l’ho già detto su FB!!! bravissima :-)

  5. Babe 18 ottobre, 2012 - 17:01 Rispondi

    Sai che mi hai risolto la domenica?
    A pranzo ho il babbo e la sorellina e a cena sono da amici e ho davvero poco tempo per fare un dolcetto.
    Questi sono perfetti da portare agli amici!!!! :D

  6. monia 19 ottobre, 2012 - 16:35 Rispondi

    Ciao! Li ho fatti ieri pomeriggio e sono buonissimi anche se non sono venuti bellissimi come i tuoi mi ritengo soddisfatta per essere la mia prima volta, grazie

    • 21 ottobre, 2012 - 20:40 Rispondi

      ciao monia bentrovata:) mi fa piacere che ti siano piaciuti! in questi giorni li hanno realizzati davvero in tanti e questa ricetta così semplice è stato proprio un gran successo! grazie a te a presto:)

  7. Maddalena & Manuela 22 ottobre, 2012 - 11:20 Rispondi

    Ogni tanto è bene rispolverare qualche classico, questi pasticcini sono tra i miei preferito, adoro la pasta sfoglia, uno tira l’altro e sono ottimi per la pausa caffè….un abbraccio Simo, a presto!

    • 23 ottobre, 2012 - 13:39 Rispondi

      Eh si! Il successo di questi pasticcini è stato veramente esorbitante! li hanno rifatti almeno in 10 persone e tutti con successo! le foto sono nella pagina di fb! un abbraccio a voi amiche mie:*

  8. Barbara 17 novembre, 2012 - 18:09 Rispondi

    Appena fatti e subito pappati. Mio marito mia sorella e il mio piccolino hanno gradito moltissimo. Grazie mille per la dritta

    • 17 novembre, 2012 - 19:14 Rispondi

      Ciao Barbara bentrovata!:) eh si questi vanno via come il pane.. cotti e mangiati all’istante! mi fa piacere che la ricetta vi sia piaciuta e i consigli utili! torna a trovarmi quando vuoi:) buona serata:*

  9. Valentina 24 gennaio, 2013 - 19:19 Rispondi

    Li ho appena fatti con il fruttosio (perchè sono allergica allo zucchero), sono buonissimi e bellissimi!!!! <:D E velocissimi da fare, ti ringrazio, grande ricetta

  10. Valentina 24 gennaio, 2013 - 22:15 Rispondi

    Tra l’altro, te usi la piastra o la griglia? E la metti sopra, al centro o in basso? E 200° intendi ventilato o non? Scusa per la raffica di domande, ma volevo togliermi ogni dubbio

    • 24 gennaio, 2013 - 22:38 Rispondi

      Ciao Valentina:) innanzitutto mi fa molto piacere che la ricetta ti sia piaciuta e grazie per avermene dato conferma:) Per cuocere i ventagli utilizzo una teglia da forno bassa rivestita di carta da forno, la inserisco nei binari al piano centrale e il forno è impostato su tradizionale:) se hai altri dubbi sono a disposizione:)

  11. labaguedefra 11 febbraio, 2013 - 14:38 Rispondi

    ciao cara, come vedi sparita sì ma non del tutto :) .
    queste sfogline sono fantastiche! mi ero sempre chiesta: chissà se le posso fare senza andare a comprarle? ed ecco la risposta!
    bacioni

  12. Clotilde 21 giugno, 2013 - 16:58 Rispondi

    …che meraviglia…sempre!!!…è la prima volta che ti lascio un commento…ma…devo dire che apprezzo in modo particolare le tue ricette…hai un modo così elegante ed efficace di porgerle!!!…grazie…sei una “maestra” perfetta!!!…ti seguirò sempre con attento piacere…clotilde

    • 21 giugno, 2013 - 19:09 Rispondi

      Ciao Clotilde, bentrovata:* sono felice che ti piacciano ricette e spiegazioni, sopratutto che arriva quello che cerco di trasmettere: facilità di esecuzione e alla portata di tutti… Grazie di cuore davvero, commenta pure più spesso, mi fa solo piacere:*
      a presto:**

  13. Gabila 26 settembre, 2013 - 18:33 Rispondi

    I ventagli sono la merenda preferita delle mie bimbe, li compro sempre ma da oggi credo che li farò io, troppo semplice e certamente più buoni!!!!! Brava Simo

    • simona 3 gennaio, 2014 - 06:21 Rispondi

      Gabi anch’io li adoro da sempre… ricordo da piccola ne facevo scopracciate… per quello che costano ho imparato a realizzarli in casa… e lì poi non si smette più di fare e mangiare:* un abbraccio grande:**

  14. Francesca 26 settembre, 2013 - 20:45 Rispondi

    Simo… ho un rotolo di sfoglia in frigo, che bello! Non pensavo fosse così semplice fare i ventaglietti, come li chiamo da quando sono bambina… :-) Li provo assolutamente…

  15. Elena 28 dicembre, 2013 - 23:01 Rispondi

    Simona le prussiane le ho sempre comprate…che meraviglia aver trovato la ricetta…sei stata proprio brava…ora me la copio…bacioni

    • simona 3 gennaio, 2014 - 06:24 Rispondi

      Elena provale, non sono difficili e poi vuoi mettere il gusto di preparle in casa con 2 ingredienti? tienimi aggiornata sul risultato! a presto:*

  16. Anna 17 agosto, 2016 - 17:19 Rispondi

    Ciao Simona, riprovo qui: vorrei sapere come si conservano se preparate il giorno prima. P.s. Quanto al nome, prussiane e prussianine for ever!