Torta al testo: la Ricetta originale della Crescia umbra (velocissima!)

La Torta al testo conosciuta anche come Crescia umbra, è un tipo di pane piatto e basso non lievitato tipico della cucina umbra; a base di farina, acqua, olio, sale e bicarbonato, dalla forma rotonda che viene cotto su piastra di ghisa detta appunto “testo” da cui prende il nome! Morbida, saporita, dal gusto delizioso a metà strada tra una Piadina e una Focaccia; può essere consumata da sola al posto del pane oppure farcita con salumi, formaggi e verdure! Una bontà unica che ha origini antichissime nelle campagne contadine proprio come alternativa al classico pane lievitato! Volete prepararla in casa? Ecco per voi la Ricetta Torta al testo con tutti i consigli passo passo per realizzare la vera Crescia di Gubbio proprio come quella dei migliori fornai e piadinerie!

Torta al testo - Ricetta Torta al testo

Come ogni ricetta tradizionale esistono diverse versioni, con più o meno olio, con aggiunta di agenti lievitanti. Quella che vi regalo oggi è la Ricetta originale della Torta al testo umbra estrapolata da mio manuale di cucina regionale che con il tempo ho cercato di rendere più simile possibile a quella gustata a Gubbio!Si tratta di una preparazione velocissima! che vi occuperà solo 10 minuti di tempo! Si impasta a mano ; si divide in panetti e se non avete il testo di ghisa, potete cuocerela in padella o su una semplice piastra per crepes importante che siano perfettamente roventi!Ottima sia calda che fredda! la Torta al testo è perfetta sia come antipasto, aperitivo, Buffet tagliata a spicchi per accompagnare creme, salse; sia  spuntino o merenda, da sola oppure farcita con affettati, salsicce; in quest’ultimo caso si trasforma subito un gustoso piatto unico, anche da trasportare in spiaggia, pic nic oppure in ufficio! provatela subito l’amerete!

Scopri anche :

La Focaccia in padella ( facilissima e farcita a scelta con quello che hai in frigo!)

Ricetta Torta al testo

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per 3 pezzi da 24 – 25 cm
  • 500 gr di farina ‘0
  • 250 – 260 ml di acqua frizzate (che potete sostituire con acqua normale)
  • 40 ml di olio extravergine
  • 1/2 bustina di lievito per torte salate ( la ricetta originale vuole 1 cucchiaino abbondante di bicarbonato)
  • 1 cucchiaino di sale
Procedimento

Come fare la Torta al testo

Prima di tutto in una ciotola miscelate la farina con il lievito oppure il bicarbonato. Fate un buco al centro aggiungete l’acqua, l’olio e il sale.

Impastate bene fino a far assorbire tutti i liquidi :

impasto torta al testo - Ricetta Torta al testo

Trasferite l’impasto su un piano di lavoro e lavorate 5 minuti finché non diventa liscio, morbido e perfettamente omogeneo.

Infine avvolgete in una pellicola per alimenti

sigillare in una pellicola - Ricetta Torta al testo

Poi lasciate riposare 30 minuti a temperatura ambiente.

Infine dividete la palla in 3 parti uguali.

Poi stendete ogni pezzo con un matterello ad una dimensione di circa mezzo centimetro, anche 7 – 8 mm se la volete leggermente più spessa!

stendere col matterello - Ricetta Torta al testo

Infine bucherellate con una forchetta e cuocete in una padella da 26 cm , un testo in ghisa o piastra precedentemente scaldata su fuoco massimo per almeno 5 minuti:

cuocere la torta al testo in padella

Fate cuocere per circa 2 minuti per ogni lato finché non risulta bella gonfia e dorata.

Girate più volte per valutare la cottura e ricordate che ogni fondo è diverso, quindi a seconda dello strumento utilizzato è possibile che possa impiegarci meno o più tempo!

Cuocete in questo modo tutti gli altri panetti!

Ecco pronta la vostra Torta al testo!

Torta al testo - Ricetta Torta al testo-

Si conserva perfettamente per 2 – 3 giorni se appena raffreddata la sigillate immediatamente in una pellicola per alimenti! Potete scaldarla sia al microonde sia gustarla fredda!

5 per 2 voti
Prepara la Ricetta! Seguimi su Instagram @tavolartegusto e condividi la tua creazione con l’hashtag #tavolartegusto. Entrerai nella mia gallery!
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
5 Commenti
  1. Annalisa

    E’ proprio come la faceva la mia mamma!

    5
  2. Katia

    Spettacolare! La faccio domani!

    5
    1. lucia

      Spettacolare grazie x le 1000ideee nn sapete quante volte mi avete salvato la cena baci lulu

  3. Patrizia Ciarlone

    Se si usa il bicarbonato al posto del lievito, il procedimento e i tempi sono gli stessi? Per me che sono intollerante al lievito sarebbe una soluzione ideale dal momento che adoro il pane

    1. Simona Mirto

      Ciao Patrizia! i tempi e il procedimento sono identici :*

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.