Casatiello senza strutto (con olio), Ricetta rivisitata del Rustico di Pasqua

Il Casatiello senza strutto è un rustico lievitato squisito, la variante più leggera della ricetta originale napoletana che si prepara a Pasqua! In questo caso realizzato con farina, acqua, lievito, pepe e olio extravergine al posto dello strutto ; ugualmente ripieno di salumi e formaggi! Una bontà davvero unica! Fidatevi, nonostante questa rivisitazione, otterrete un casatiello all’olio  soffice al morso e squisitamente saporito!

Casatiello senza strutto Ricetta Casatiello senza strutto

Per la preparazione sono partita dalla versione classica; un impasto semplice super collaudato che potete impastare anche a mano oltre che con planetaria! Per il ripieno potete scegliere salame Napoli, pancetta, caciocavallo, oppure utilizzare salumi e formaggi che preferite o avanzano in frigo!  Infine vanno appoggiate le uova in superficie con le classiche strisce a croce! Con la stessa base potete realizzare anche il Tortano napoletano che ha le uova dentro l’impasto! Il risultato sorprenderà tutti per gusto e morbidezza!Il Casatiello senza strutto è ottima alternativa per il pranzo di Pasqua e il pic nic di Pasquetta, anche se quest’anno lo trascorreremo in terrazzo, in giardino o semplicemente nelle nostre case!

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per una teglia da 26 – 28 cm

Per l’impasto:

  • 600 gr di farina manitoba (la mia manitoba farine magiche lo Conte ) che potete sostituire con farina 0
  • 330 gr di acqua
  • 10 gr di lievito di birra fresco (oppure 3 gr di lievito secco)
  • 100 ml di olio extravergine
  • 10 gr di sale
  • 1 cucchiaio di pepe nero macinato al momento

Per il ripieno:

  • 120 gr di provolone dolce
  • 50 gr di caciocavallo (oppure scamorza o altro formaggio a pasta filante saporito)
  • 120 gr di salame tipo napoli tagliato a fette molto sottili che preferisco ai cubetti (la ricetta originale prevede anche i ciccioli, se volete utilizzarli inserite 75 gr di salame tipo napoli e 75 gr di ciccioli)
  • 50 gr di pancetta dolce
  • 40 gr di pecorino
  • 1 cucchiaino di pepe nero macinato

Per completare:

  • da 1 a 5 uova (io ne metto 4)
  • 1 tuorlo + 1 cucchiaio di latte per pennellare (facoltativo)
Procedimento

Come fare il Casatiello senza strutto

Prima di tutto preparate l’impasto, forma e cuocete secondo il procedimento che trovate in: CASATIELLO

dove ci sono tutte le indicazioni illustrate passo passo! unica differenza è l’utilizzo dell’olio al posto dello strutto!

Infine ricordate che potete farcire con quello che volete e che avete a disposizione in casa!

Ecco pronto il vostro Casatiello senza strutto! soffice e delizioso!

Casatiello senza strutto

Quando è ben freddo, sigillate in una pellicola per alimenti! Si conserva soffice per 3 giorni!

5 per 1 voti
Prepara la Ricetta! Seguimi su Instagram @tavolartegusto e condividi la tua creazione con l’hashtag #tavolartegusto. Entrerai nella mia gallery!
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
2 Commenti
  1. Sara

    grazie per la variante!!

    5
  2. Federica

    In questi giorni di quarantena,come molti altri,mi sono sbizzarrita nel provare a fare ricette mai eseguite per mancanza di tempo e di voglia,che dire…complimenti per la spiegazione passo passo della ricetta e complimenti per i risultati che ho ottenuto grazie alle tue ricette,tra cui anche il casatiello,una meraviglia!!!!

    5

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.