Ricette con foto passo passo

Brioche rustica: Ricetta morbidissima con patate

Brioche rustica di patate - Ricetta Brioche rustica

La Brioche rustica è un lievitato squisito, una Brioche salata super soffice, realizzata con patate lesse nell’impasto che la rendono morbidissima al morso; farcita con con formaggi e salumi a scelta! La Ricetta  napoletana è di vecchia data,  mi è stata regalata dalla mia Tata Patrizia. Lei preparava la brioche rustica di patate ogni volta che avanzano affettati, in modo da riunirli tutti senza sprechi, in un unico piatto super goloso!Semplice da fare e molto veloce, si tratta di una brioche che potete impastare anche a mano e che non comporta nessun tipo di difficoltà d’esecuzione!In questo caso ho scelto di riempirla con pancetta dolce, prosciutto cotto e formaggio filante, ma nel corso degli anni ho sperimentato le più svariate farce, da mix di formaggi, al salame al guanciale! Dunque , potete farcirla con tutto quello che più vi piace e avete in casa! Per questo si è aggiudicata il titolo di Brioche rustica svuota frigo, un pò come la Ciambella salata senza lievitazione.Ricca, golosa e sostanziosa, La Brioche rustica di patate è ideale come piatto unico, per arricchire buffet salati e perché  no, un’abbondate merenda! Potete preparala con largo anticipo se avete ospite e feste.  Si conserva perfettamente anche i giorni successivi ben sigillata in una pellicola ed è perfetta da trasportare per gite e pic nic fuori porta.

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per uno stampo a ciambella da 24 cm

Per l’impasto:

  • 600 gr di farina manitoba (io vi consiglio Lo Conte Farine Magiche)
  • 200 gr di patate sbucciate
  • 3 uova
  • 100 gr di burro a temperatura ambiente
  • 100 gr di acqua
  • 1 cucchiaino abbondante di lievito di birra secco
  • 3 cucchiai di parmigiano
  • 10 gr di sale 

Per la farcia:

  • 150 gr di pancetta dolce
  • 150 gr di formaggio filante (Fontina, Asiago, Filatello..)
Procedimento

Come fare la Brioche rustica di patate

In una ciotola mescolate 95 gr di farina presa dal totale, il lievito e 100 gr di acqua. Mescolate insieme e formate un lievitino abbastanza appiccicoso:

Preparare il lievitino - Ricetta Brioche rustica

Coprite e fate lievitare a 28° per circa 1 h e mezza fino al raddoppio.

Nel frattempo, sbucciate le patate, pesatele e lessatele. Schiacciatele con uno schiaccia patate e lasciate raffreddare da parte.

Quando il lievitino è pronto avrà raddoppiato il suo volume e si riempie di bollicine:

lievitino cresciuto - Ricetta Brioche rustica

Potete realizzare l’impasto a mano oppure con la planetaria, non ci sono differenze. Importante rispettare i tempi e la sequenza dei passaggi

In una ciotola aggiungere la farina restante, il parmigiano, la purea di patate lesse ben fredda:

Aggiungere le patate lesse nell'impasto - Ricetta Brioche rustica

mescolate con la frusta k oppure a mano, quando si sarà creato l’impasto, aggiungete le uova, una alla volta. Aggiungete il secondo uovo, solo quando si è amalgamato il precedente:

Impasto brioche rustica di patate - Ricetta Brioche rustica

A questo punto incordate l’impasto, aggiungendo il burro a piccoli pezzetti. Vedrete che l’impasto della brioche rustica di patate è morbidissimo e molto facile da lavorare. Si incorderà facilmente.

Alla fine aggiungete il sale. Dovrete ottenere un impasto liscio, gonfio, elastico che si stacca dalle pareti della planetaria.

Formate una palla:

Lasciate lievitare a 28° (forno spento acceso da poco) fino a quando l’impasto non avrà triplicato di volume

Impasto lievitato - Ricetta Brioche rustica

Rovesciate l’impasto su un piano di lavoro e allargatelo con i polpastrelli:

Stendere l'impasto - Ricetta Brioche rustica

Farcitura per Brioche rustica

Tutto quello che vi piace e avete disponibile tra salumi e affettati, anche un pò di tutto insieme, che possano essere prosciutto, mordadella, speck, salame a fettine o a dadini. Formaggi di vario tipo.

Distribuiteli nell’impasto e poi arrotolate stretto partendo dai lati:

farcire la brioche rustica di patate con salumi e formaggi e arrotolare - Ricetta Brioche rustica

Inserite la Brioche rustica di patate in una teglia a ciambella perfettamente imburrata:

Inserire in uno stampo a ciambella - Ricetta Brioche rustica

Lasciate lievitare in luogo temperato a 28°. L’impasto deve raggiungere il bordo della teglia e raddoppiare di volume!

Brioche rustica di patate lievitata - Ricetta Brioche rustica

Cuocere la brioche rustica di patate

In forno caldo a 180 ° nella parte medio – bassa del forno per circa 45 minuti. Il tempo è relativo e può cambiare. controllate che non si bruci, se si colora troppo adagiate un foglio di alluminio in superficie. Fate sempre la prova stecchino!

Sfornate e lasciate raffreddare in teglia 20 minuti circa. Poi sformate.

Ecco la Brioche rustica di patate morbidissima!

Brioche rustica di patate napoletana morbidissima - Ricetta Brioche rustica

Aspettate qualche ora che si raffreddi prima di gustare le Fette soffici e squisite di Brioche rustica!

Brioche rustica di patate - Ricetta Brioche rustica

Conservare morbida la Brioche rustica

Sigillatela appena si raffredda in una pellicola per alimenti, in questo modo si conserva morbidissima per almeno 3 giorni!


5 per 2 voti
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
35 Commenti
  1. Betty

    Ciao Simona, grazie per essere passata da “casa” mia.
    Stupenda questa ciambella salata e con tutti questi ingredienti saporiti è una vera bontà!
    a presto.

    1. simona

      Grazie mille Betty! E’ un piacere frequentare nel tuo bellissimo blog a presto baci:*

  2. letizia

    grazie per essere passata da me ^_^….adoro le torte rustiche e sicuramente ti rubero’ la ricetta…baci e complimenti:)))

    1. simona

      Grazie a te letizia, ti seguo con piacere un bacione :*

  3. nonna papera

    ma che bellissimo blog….come faccio ad iscrivermi x seguirti…non vedo il bottone….vorrei aggiungermi se non ti spiace…
    grazie x essere passata da me!

    1. simona

      Grazie Cri! Se guardi nel titolo puoi seguirmi tramite RSS, FB, TWITTER, G+ mi fa piacerissimo :) io ho messo il tuo sito tra i preferiti:)

  4. kiara

    una volta sono stata a napoli e la sorella di Alfedo ha preparato una sorta di babà rustico che era molto simile a questa brioche è la stessa cosa? ciao simo complimenti per il blog sempre più bello ti seguo sempre

    1. simona

      ciao kiaretta cara! il babà rustico è una specialità napoletana, una brioche molto molto buona, ma a differenza di questa non ci sono le patate nell’impasto! un abbraccio a te e Alfre :*

  5. Simo proprio una bella idea! Non avevo mai pensato all’uso delle patate! Bravissima! Buona serata e alla prossima ricetta :-*

    1. simona

      Grazie Giovanni:) le patate rendono molto soffice l’impasto! un bacione e buona notte :)

  6. Maddalena & Manuela

    Ciao Simo, complimenti, proprio una bella ricetta e grazie mille per i tuoi commenti sempre molto carini e di ricordarti sempre di noi chiacchiere!
    Ciao a presto e un abbraccio!

    1. simona

      Grazie mille! il vostro è un bellissimo blog e voi siete davvero molto brave.. vi seguo con molto piacere un abbraccio:*

  7. federica

    mamma mia che buona Simona!!!!!uso anch’io la patate negli impasti lievitati, da quella marcia in più!!baci!!

    1. simona

      Grazie Federica:) eh si effetti danno quel “quid” che rende soffice soffice l’impasto! Baci a te:)

  8. Marzia

    ciao simona, scusami ma non aggiorni più gli album su facebook? erano molto comodi grazie marzia

    1. simona

      Ciao Marzia:* su fb sto cercando di aggiungere man mano che raggruppo le ricette per categoria.. inserire una alla volta mi fa perdere tantissimo tempo:( settimana scorsa ho aggiornato i dolci, perchè ne avevo sommati 5-6.. mi rendo conto che gli album sono molto comodi e immediati, se hai bisogno consulta qui nel blog la voce https://www.tavolartegusto.it/ricette-per-portata/ trovi tutto.. un bacione:*

      1. Marzia

        Consulto sempre le categorie grazie simo!

  9. Le Ricette di Tina

    ma guarda un pò che ricettina!!sei una tentatrice!!sto salvando tutto hahahaha poi faremo i conti ^_^..la proverò prestissimo mi piace moltoooo..grande!!!!ciaoo cara notte

    1. simona

      ahhh Tina noi siamo le patite del salato e delle brioches un bacione grandissimo e buona notte a te:*

  10. antonella pagano

    ciao simona di che dimensione dev’essero lo stampo? non c’è scritto… vorrei provare a farla domani grazie, buona notte

    1. simona

      Antonella hai ragione! Lo aggiungo subito! ho utilizzato uno stampo da 22cm di diametro, alto 12cm! Grazie mille per avermi segnalato l’errore! buona notte:*

  11. Che spettacolo di bontà! Da leccarsi i baffi! Grazie per la visita! Buona notte….

    1. simona

      Grazie mille a te:) è un piacere seguirti! Baci e buona notte:*

  12. vickyart

    lo sai non l’ho mai fatto con le patate?? ho rinfrescato la pasta madre, domani lo faccio! buonissimo!.. Belle le foto :D

    1. simona

      E’ un grande onore che la regina dei lievitati prova la mia brioche di patate! sono davvero felice:) aspetto il risultato e grazie di <3 ti abbraccio forte :*

  13. Antonietta

    Hmmm che bell’idea. Da provare. Sono davvero curiosa :)

  14. simona

    Grazie :) se la provi fammi sapere! sono sicura ti piacerà tantissimo:)

  15. simmy

    davvero splendida

    1. simona

      Grazie carissima:*

  16. Giorgia

    Ciao simona! Grazie per essere passata da me! Non ci vrederai ma devo fare il babà rustico…ho la ricetta di mia madre che adoro ma sono passata a vedere cosa ci fosse in rete…e mi ritrovo da te! Mi piace molto la tecnica dell’arrotolamento per far disporre l’imbottitura uniformemente! Mi sa che ne approfitteró :) bacioni

    5
    1. simona

      Ciao Giorgia bentrovata:) utilizzo la tecnica dell’arrotolamento anche per Casatiello e altre torte rustiche come il babà salato, il ripieno si mantiene in maniera uniforme e omogeneo, insomma è ben distribuito! Sono certa che ti troverai bene:)… fammi sapere! un abbraccio a te:*

  17. Maria

    Per favore, sono napoletana ed alla ricerca della ricetta del babá rustico che preparavo insieme alla mia mamma quando ero piccola. Ora lei non c’è più ed io sono disperata perché non ricordo come si fa con precisione. Qualcuno può aiutarmi regalandomi la sua? Grazie…

    5
    1. Simona Mirto

      Ciao Maria! spero di accontentarti presto… ho un paio di ricette che sto sperimentando… un caro saluto! e iscriviti alla newsletter così non ti perdi nemmeno una ricetta:**

  18. Mariangela

    Ciao Simona volevo chiederti se deve rimanere così chiaro alla fine della cottura? Grazie tante

    1. Simona Mirto

      Si Mariangela! poi dipende dal colore delle tue uova, le mie erano a pasta bianca ;)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.