Torta di riso: la Ricetta originale emiliana (Dolce di riso)

La Torta di riso è un dolce tipico della cucina emiliana : una torta semplice e genuina a base riso e latte. senza farina e lievito, dalla consistenza morbidissima e cremosa che si scioglie al morso come un tartufo, dal profumo intenso di vaniglia e un gusto indescrivibilmente squisito!  Si tratta di un dolce dalle origini antichissime; che veniva preparato a Bologna, già intorno al 1400, in occasione del Corpus domini, fine maggio;  momento in cui balconi e finestre venivano addobbati a festa con drappi colorati e si offriva questo dolce tagliato a rombi a parenti ed amici! Infatti, la torta di riso è conosciuta anche come Torta degli addobbi!

Torta di riso dolce - Ricetta Torta di riso

Come ogni ricetta tradizionale, esistono tante versioni. Con canditi, aggiunta di pinoli, liquore alla mandorla, al cioccolato! Quella che vi regalo oggi, è Ricetta originale della Torta di riso della nonna di una cara bolognese: la Torta di riso classica semplicissima da realizzare e dal risultato strepitoso! Credetemi: la più buona mai realizzata!Il segreto per una Torta di riso perfetta: cremosa al punto giusto e morbidissima è la cottura lenta del riso nel latte e vaniglia. Questo processo consente al riso di ammorbidirsi, scomponendosi da chicchi in crema! Quando la crema di riso e latte è fresca, si aggiunge alla montata di uova, zucchero e aromi; pochi secondi e l’impasto morbido è pronto per la cottura in forno!Per aromatizzare la torta di riso, io ho scelto liquore all’amaretto che regala un profumo squisito insieme alla vaniglia! Ad ogni modo, nelle note vi ho aggiunto altre le varianti e la soluzione per una versione analcolica! In ogni caso sarà un successo strepitoso!Fresca e delicata, la Torta di riso è perfetta da servire come dessert per tutte le stagioni, in particolare in primavera e per la Santa Pasqua! Dal momento che la sua caratteristica è: più passa il tempo, più diventa buona, è ideale da trasportare in gita e scampagnate fuori porta, oltre che per merende squisite, magari da servire con un buon te! Essendo senza glutine è adatta anche ai celiaci proprio come la torta caprese.

Ricetta Torta di riso

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per uno stampo apribile da 24 cm
  • 850 ml di latte intero
  • 200 gr di riso (Vialone nano o Roma o Arborio)
  • 200 gr di zucchero semolato
  • 50 gr di mandorle da polverizzare o farina di mandorle
  • 3 uova
  • buccia grattugiata di 1 limone
  • vaniglia (1 cucchiaio di estratto oppure 1 bustina o semi di 1 bacca)
  • 1 tazzina di amaretto di saronno (oppure vedi note*)
  • 50 gr di cedro candito oppure uvetta (facoltativo)
  • zucchero a velo per completare

Note*: Se volete rendere analcolico il dolce, potete sostituire il liquore con succo di arancia filtrato. Naturalmente perderà il profumo tipico. Ma potranno mangiarlo anche i bambini! In alternativa all’amaretto, potete scegliere di utilizzare del liquore alla mandorla amara (come tradizione bolognese vuole) oppure un liquore che avete disponibile, come rum, gran marnier, strega, allontanandovi un pò dal dolce originale.

Procedimento

Come fare la Torta di riso

Prima di tutto, in una pentola capiente, scaldate il latte con vaniglia e metà dello zucchero indicato.

Quando arriva ad ebollizione, aggiungete il riso, girate, abbassate la fiamma e fate sobbollire dolcemente per circa 1 h, girando di tanto in tanto; il tempo necessario che il riso assorba tutto il latte, si sfladi e si trasformi in una crema delicata:

crema di riso e latte - Ricetta Torta di riso

Lasciate da parte a raffreddare, girando di tanto in tanto.

Quando la crema di riso e latte è fresca, montate le uova con il resto dello zucchero e la buccia grattugiata di limone.  Aggiungete la crema di riso:

Aggiungere il riso alla montata di uova e aromi - Ricetta Torta di riso

Incorporate dal basso verso l’alto.

Infine aggiungete le mandorle polverizzate amalgamando sempre dal basso verso l’alto.

Infine aromatizzate con amaretto.

Versate in una teglia imburrata e infarinata

cuocere la torta di riso secondo l'antica ricetta emiliana - Ricetta Torta di riso

Cuocete in forno ben caldo a 180° per circa 50 minuti nella parte media del forno, fino a doratura. La Torta di riso deve risultare umida alla prova stecchino ma non liquida !

Lasciate raffreddare almeno 4 h prima di guarnire con zucchero a velo e tagliare la fetta!

Ecco pronta la Torta di riso !

Torta di riso dolce - Ricetta Torta di riso

Conservare la Torta di riso

A temperatura ambiente per circa 3 – 4 giorni. Se fa caldo, potete conservarla anche in frigo! Più passa il tempo più diventa buona!


0 per 0 voti
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
7 Commenti
  1. Cecilia

    Posso sostituire il latte con quello di riso?

  2. Anna

    Si può fare anche con il riso integrale?

  3. Anna

    Posso usare il latte di soia?

    1. Simona Mirto

      Certo!

  4. Jenniffer

    Buona sera,posso usare un altro tipo di latte??Se si quale?

    1. Simona Mirto

      Ciao! Puoi utilizzare latte di riso o di mandorle! a patto che non vi sia zucchero aggiunto, altrimenti è necessario toglierne un pò dal totale ;)

  5. Sabrina

    Ciao, si può escludere la farina di mandorle dall’impasto? Grazie

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.