Semifreddo allo yogurt, la Ricetta veloce e facilissima! (in tante varianti)

Il Semifreddo allo yogurt è un dolce al cucchiaio fresco e squisito perfetto per l’estate! Si realizza con una base di yogurt e panna senza uova e senza gelatina, che viene alternata nello stampo con frutta fresca a scelta in composta e in pezzi; infine raffreddato in freezer e poi sformato! Momento in cui il dolce si trasforma in una deliziosa Mattonella allo yogurt dalla consistenza cremosa e gelata che perfettamente si sposa con la nota acidula dei lamponi! Tra i Semifreddi alla frutta più buoni di sempre! Che potete realizzare in tante varianti!

Semifreddo allo yogurt - Ricetta Semifreddo allo yogurt

Si tratta di una Ricetta veloce e facilissima! Per la base ho scelto il fantastico Gelato allo yogurt! una preparazione amatissima e rifatta da chiunque in pochi minuti! Che perfettamente si sposa con la frutta fresca! In questo caso ho scelto lamponi, una parte l’ho fatta cuocere con 1 cucchiaio di zucchero per ottenere una composta profumata a cui aggiungere il resto dei pezzi interi! Questo metodo vi permetterà, proprio come nei Ghiaccioli allo yogurt, di ottenere un sapore perfetto e non frutta ghiacciata insipida! Fidatevi di me! al posto dei lamponi potete usare la frutta che preferite come: fragole, ciliegie, albicocche, pesche, kiwi, ananas, frutti di bosco a scelta! dando vita ogni volta ad un Semifreddo allo yogurt in tanti gusti diversi a seconda dell’occasione e di quello che avete in casa! Il tempo di rassodarsi in frigo ed è pronto per essere servito in tutta la sua bontà!Perfetto come dessert estivo, per concludere cene e pranzi; ma anche per una merenda fresca e genuina! Il semifreddo allo yogurt è anche ideale per l’arrivo di ospiti! si tiene in freezer e si serve al momento!

Ricetta Semifreddo allo yogurt

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per 1 stampo da plumcake 25 x 10 cm

Per la base allo yogurt:

Per la frutta:

  • 250 gr di lamponi o frutta a scelta pesata a netto di scarti + qualche pezzo per decorare
  • 1 – 2 cucchiai di zucchero
Procedimento

Come fare il Semifreddo allo yogurt

Prima di tutto montate la panna, se non è già zuccherata aggiungete 1 cucchiaio di zucchero a velo.

A parte mescolare yogurt freddo di frigo, con latte condensate.

Poi unite la panna montata mescolando dal basso verso l’alto e versare il composto cremoso in un contenitore ermetico e riponete in freezer per circa 40 minuti.

Nel frattempo aggiungete in un pentolino circa 180 gr di lamponi con 2 cucchiai di zucchero. Scaldate su fuoco lento per 10 minuti circa, girando costantemente fino ad ottenere una composta morbida.

Poi lasciate raffreddare in frigo per circa 10 minuti, non deve risultare calda. Aggiungete quindi alla composta i frutti interi e mescolate.

Nel frattempo il composto di yogurt si sarà leggermente addensato non proprio in gelato, ma tale da essere preso a cucchiaiate e non liquido.

Disponete uno strato di composto allo yogurt in uno stampo da plumcake ( se state utilizzando uno stampo rigido in alluminio foderatelo con della pellicola, sarà più facile tirare fuori il semifreddo)

Poi aggiungete qualche cucchiaiate di composta fredda qui e la:

come fare il semifreddo allo yogurt

Infine aggiungete un altro strato di yogurt e altri cucchiai di composta di lamponi e proseguite in questo modo fino ad esaurimento ingredienti.

Infine riponete quindi in freezer per almeno 4 h!

Sformate! decorate se gradite con qualche lampone e granella di pistacchi se volete o quella che preferite

Lasciate qualche minuto a temperatura ambiente e infine tagliate a fette!

Ecco pronto il vostro Semifreddo allo yogurt

Semifreddo allo yogurt - Ricetta Semifreddo allo yogurt-

Potete conservarlo in freezer anche 1 mese! prima di servirlo tenetelo qualche minuto a temperatura ambiente!

5 per 1 voti
Prepara la Ricetta! Seguimi su Instagram @tavolartegusto e condividi la tua creazione con l’hashtag #tavolartegusto. Entrerai nella mia gallery!
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
4 Commenti
  1. Ylenia

    Bellissimo! lo farò nel fine settimana!

    5
  2. Ilaria

    Al posto della composta si può usare direttamente un po’ di marmellata? Rigorosamente fatta in casa

    1. Simona Mirto

      Certo! ;)

  3. Silvia

    Ciao Simona,potrei usare la panna vegetale da montare già zuccherata?
    Grazie.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.