Sbriciolata alle mele (Ricetta facilissima e veloce)

Sbriciolata alle mele - Ricetta Sbriciolata alle mele facile

La Sbriciolata alle mele è una deliziosa variante della classica torta sbriciolata, il dolce che si realizza con la pasta frolla veloce che si “sbriciola” tra le mani dando vita a briciole croccanti che in questo caso racchiudono un ripieno di mele cotte profumate alla cannella! Più veloce della Torta di mele classica, più semplice della Torta cuor di mela, la Sbriciolata di mele è il dolce alla frutta che si prepara ad occhi chiusi quando il tempo è veramente poco ma non si vuole rinunciare ad una torta buonissima!In questo caso ho deciso di arricchire la frolla con farina di mandorle, per dare vita ad una base profumatissima e aromatica che volendo potete sostituire con amaretti! Il tempo di mescolare le briciole in ciotola, cuocere le mele sul fuoco e assemblare il dolce in strati e la Sbriciolata alle mele è già pronta per essere infornata!A seconda di quello che avete in casa, potete arricchire il ripieno come preferite: con un pugno di mandorle a lamelle, con 1 cucchiaio di uvetta oppure, 3 – 4 cucchiai di crema pasticcera, dando vita in questo modo ad un dolcetto veloce sempre diverso!Croccante fuori, morbida dentro, la Sbriciolata alle mele è un dolce perfetto per colazione, merenda, ma anche dessert! si conserva parecchi giorni e più passa il tempo più diventa buono! Perchè tutti i profumi si amalgamano insieme!

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per 1 stampo da 18 – 20 cm

Per la frolla sbriciolata:

  • 250 gr di farina ’00
  • 50 gr di mandorle in polvere o farina di mandorle (oppure amaretti da sbriciolare, in alternativa altra farina’00)
  • 1 uovo intero
  • 150 gr di zucchero semolato
  • 110 gr di burro freddo
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • buccia grattugiata di 1 limone
  • 1 pizzico di sale

Per il ripieno di mele:

  • 3 mele
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaino raso di cannella in polvere
  • 1/2 limone piccolo
  • 1 cucchiaio di uvetta (facoltativo, da aggiungere al ripieno freddo)
Procedimento

Come fare la Sbriciolata alle mele

Prima di tutto sbucciate le mele, riducetele a dadini piccoli, ponetele in una padella con zucchero, cannella, buccia e succo di mezzo limone. Cuocete per 15 minuti circa fino ad ottenere un composto morbido e senza liquido:

ripieno di mele -Ricetta Sbriciolata alle mele

Lasciate raffreddare.

In una ciotola mescolate insieme gli ingredienti della frolla veloce e sbriciolate con le mani

frolla sbriciolata alle mandorle -Ricetta Sbriciolata alle mele

Riponete in frigo per 15 minuti.

Quando le basi sono fredde, potete realizzare la vostra sbriciolata alle mele.

Foderate una teglia di carta da forno. Adagiate poco più della metà delle briciole di frolla, compattando con le mani il fondo e le pareti laterali:

aggiungere uno strato di briciole sul fondo - Ricetta Sbriciolata alle mele

Aggiungete le mele morbide:

Riempire con le mele cotte -Ricetta Sbriciolata alle mele

Coprite la torta con le briciole :

chiudere la torta con le briciole - Ricetta Sbriciolata alle mele

Mentre si scalda il forno, riponete la torta sbriciolata in frigo.

Cuocete in forno caldo a 180° per circa 35 – 40 minuti fino a doratura della superficie!

Lasciate raffreddare completamente almeno 1 h prima di servire

Ecco la Sbriciolata alle mele croccante fuori e morbida dentro!

Sbriciolata alle mele - Ricetta Sbriciolata alle mele facile

Conservare la Sbriciolata alle mele

A temperatura ambiente per 4 – 5 giorni. Potete anche tenerla in frigo, avendo cura di lasciarla a temperatura ambiente prima di servirla!


5 per 1 voti
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
10 Commenti
  1. Tomas

    Ciao! Se uso uno stampo da 24 di quanto devo aumentare per la frolla sbriciolata? E per il ripieno? Grazie

    5
    1. Simona Mirto

      Ciao Thomas! guarda raddoppia di 1/2 dose tutto ;)

  2. Alessandra

    Per una tortiera di 22 cm, le dosi come dovrebbero essere? Questa è la teglia più piccola che ho :-/

    1. Simona Mirto

      Ciao Alessandra! io ti consiglio di aumentare 1/2 dose di tutto ;)

  3. mariuccia

    Ciao, scusami, ma non ho capito una cosa.I 250 gr di farina si sostituiscono con 250 gr di amaretti ridotti a polvere? Davvero? E gli amaretti nel corso della cottura in forno che per essi sarebbe una doppia cottura, si comportano come la farina? Se è cosi per me è una novità . Se cosi voglio proprio provare

    1. Maria

      Ciao Simona, devo farla assolutamente!!!!
      Che mele hai usato?
      E poi ho degli amaretti da consumare perché prossimi a scadenza, e metterli al posto delle mandorle é una vera chicca.
      P.s. però la mia prox. alle mele sarà la “torta cuor di mela” . Le adoro tutte. Baci.

      1. Simona Mirto

        Ciao Maria! vanno bene tutti i tipi di mele! io ho usato una gala, una pink lady e una red :D

    2. Simona Mirto

      No no Mariuccia, puoi utilizzare amaretti sbriciolati al posto del quantitativo di farina di mandorle! C’è scritto negli ingredienti! Poi mescoli tutto insieme alla farina ;)

      1. mariuccia

        Grazie per la risposta Pero se me lo permetti devi fare una correzione alla ricetta .C’è scritto questo” (oppure amaretti da sbriciolare, in alternativa altra farina’00″) Volevi dire alla farina di mandorle Ciao

  4. silvana

    ciao ho sempre dei dubbi,visto che devo usare la farina senza glutine la dose del lievito deve essere aumentata?
    ciao

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.