Polpo alla Luciana , la Ricetta originale e tutti i segreti passo passo

Il Polpo alla Luciana è un secondo piatto di pesce tipico della cucina partenopea: polpo o polipetti freschi affogati nel sugo di pomodoro con olive e capperi! Una delizia unica, che ha origini nel borgo Santa Lucia a Napoli  un quartiere di pescatori, chiamati appunto “luciani” perché noti per la pesca del polpo verace e cucinarlo appunto “alla Luciana”:  cotto lentamente in questo sugo delizioso che rende morbide e succosi le carni del polpo! 

Polpo alla Luciana- Ricetta originale polpo alla luciana

La Ricetta è molto semplice e benché esistano numerose varianti, oggi vi propongo la ricetta originale del Polpo alla Luciana; golosa, profumatissima, che preparo da quando ne ho memoria insieme ai Polipetti affogatiPer la preparazione potete utilizzare polpo grande verace o polpo decongelato (più tenero); benissimo anche moscardini oppure polpi piccoli per dei gustosi Polipetti alla luciana. Il segreto  per un polpo alla Luciana tenero e succuso, ma allo stesso tempo “carnoso” e non molle; o peggio privo di tentacoli è una cottura lentissima e adeguata in base al peso e alla grandezza del pesce!Polpo alla Luciana- Ricetta originale polpo alla lucianaOttimo caldo e fumante in inverno, accompagnato da crostini ; il polpo alla luciana può essere anche servito freddo o tiepido, non solo come secondo piatto, anche anche come antipasto su bruschette e crostoni trasformandosi in un gustoso piatto estivo!

Ricetta Polpo alla Luciana

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per 4 persone
  • 800 gr di polpo
  • 300 gr di pomodorini ciliegina
  • 300 gr di passata di pomodoro ciliegino Agromonte
  • 3 cucchiai di olive nere di Gaeta
  • 1 cucchiaio di capperi
  • 1 spicchi d’aglio
  • 3 cucchiai di olio extravergine
  • prezzemolo fresco
  • sale
Procedimento

Come fare il Polpo alla Luciana

Per prima cosa preparare un soffritto con olio, aglio e pomodorini freschi e lasciar rosolare per 1 minuto circa. Poi aggiungere le olive snocciolate, i capperi dissalati tagliati a metà, una manciata di prezzemolo fresco tritato e lasciar insaporire il tutto a fiamma vivace per 1 minuto.

A questo punto, aggiungere la salsa pronta di pomodoro ciliegino Agromonte e un’altra manciata di prezzemolo.

come fare il polpo alla luciana - Ricetta polpo alla luciana

Lasciar cuocere un paio di minuti, finchè non inizia a bollire.

 

Infine immergere il polpo (o i polipetti):

Aggiungere Polpo ai pomodorini - Ricetta polpo alla luciana

coprire con coperchio e abbassare la fiamma. Far cuocere molto lentamente per circa 40 minuti. Controllare di tanto in tanto e girare il polpo in modo tale da cuocerlo bene da entrambi i lati.

Fate attenzione: il polpo deve risultare intatto, con tentacoli visibili e pelle, quindi è importante tenere sempre la temperatura bassa. Il tempo di cottura dipende dalla grandezza del polpo, nel mio caso sono bastati circa 40 min.

A fine cottura aggiungere il sale e servire caldo o tiepido, con l’aggiunta di prezzemolo fresco tritato:

ricetta polpo alla luciana

Ecco pronto il Polpo alla Luciana, tenero e succoso!

Polpo alla Luciana- Ricetta originale polpo alla luciana

Si conserva fino a 3 giorni, in frigo, potete scaldarlo al momento oppure servirlo fresco o freddo! Ideale anche da congelare se si tratta di pesce fresco non decongelato!

3 per 2 voti
Prepara la Ricetta! Seguimi su Instagram @tavolartegusto e condividi la tua creazione con l’hashtag #tavolartegusto. Entrerai nella mia gallery!
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
7 Commenti
  1. Ettore Olivieri

    Una ricetta molto simile a quella che preparo spesso con i polpi che pesco qui all’Isola del Giglio!

    4.5
  2. Natalia

    Il sale? Mmm nn mi risulta, il polpo caccia un sacco d’acqua salata, ho qualche perplessità su questa ricetta.

  3. GIORGIO

    Grazie per la ricetta e volevo aggiungere un piccolo particolare del nome POLPO e non POLIPO.
    Nella lingua italiana i POLIPI O POLIPETTI è un termine errato e non ha nulla a che vedere col POLPO di mare.
    Per POLIPO si intende una crescita anormale di tessuto che sporge verso una tonaca mucosa e generalmente nell’essere umano si può trovare nell’esofago; stomaco; piccolo intestino; colon; vescica urinaria; cervice e utero.
    Inoltre possono anche trovarsi a livello delle corde vocali; naso e seni paranasali.
    Evitiamo di usarlo in maniera errata anche se per assonanza può sembrare la stessa cosa.
    Evviva il POLPO alla Luciana.

  4. Daniela

    Lo fatto sperò di leccarsi baffi
    ..

    1.5
  5. sabrina

    Una delle mie ricette preferite. Tuttavia i capperi nel POLPO ALLA LUCIANA (POLIPO in napoletano, quindi va bene lo stesso) non si sono mai visti. Altrimenti è una Puttanesca di polpo, che è un’altra cosa.

  6. valter

    sono d’accordo con te ma,della famiglia dei polipi ne fanno parte le anemoni di mare e, i coralli.la medicina se ne è appropriata dopo del nome.

  7. MONICA DA PIACENZA

    BEATO TE ETTORE !

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.