Polpettone di zucca semplice, light al forno! (Ricetta vegetariana)

Il Polpettone di zucca è tra i secondi con la zucca che più amo! Semplice da fare, goloso e light perché cotto in forno! Si tratta un polpettone senza carne a base di zucca e patate, con una panatura dorata e croccante che racchiude un cuore filante di scamorza! In due parole: da leccarsi i baffi!

Polpettone di zucca - Ricetta Polpettone di zucca

La Ricetta è la rivisitazione delle mitiche polpette di zucca, fatte e rifatte ormai da tutti! Perché non realizzare un formato grandi dimensioni come il polpettone di melanzane? Detto, fatto! Pochi minuti per cuocere la zucca, mescolare tutti gli ingredienti ed è nato un Polpettone di zucca vegetariano gustosissimo! Sparito dopo pochi minuti dall’arrivo in tavola!Se volete renderlo ancora più ricco, vi consiglio di aggiungere anche metà dose di funghi trifolati! Io l’ho preparato più volte anche così  e devo dire che è venuto buonissimo!Ideale non solo come salva cena da servire insieme ad una gustosa insalata o verdure di stagione! Ma dal momento che è ottimo anche freddo, è perfetto anche per il buffet del 31 ottobre! Avete già visto tutte le Ricette dolci e salate per halloween? Preparatelo! Lo adoreranno anche i bambini!!

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per 4 persone
  • 500 gr di zucca (pesata intera)
  • 150 gr di patate (pesate intere)
  • 5 – 6 cucchiai di pangrattato + quello per la panatura
  • 5 – 6 cucchiai di parmigiano o e un mix con pecorino
  • 2 uova
  • rosmarino
  • sale
  • 150 gr di scamorza affumicata per la farcitura
  • 1/2 dose di funghi trifolati (facoltativo) per la farcitura
  • olio extravergine per condire
Procedimento

Come fare il polpettone di zucca

Prima di tutto pulite, cuocete la zucca e preparate l’impasto del polpettone seguendo tutti gli ingredienti elencati qui e il procedimento passo passo che trovate nell’ articolo POLPETTE DI ZUCCA , 

Una volta ottenuto l’impasto trasferitelo una carta da forno. Fate un fosso al cento e aggiungete la scamorza tagliata a dadini insieme ai funghi se avete deciso di aggiungerli!

inserire la scamorza nell'impasto del polpettone - Ricetta Polpettone di zucca

Richiudete il polpettone di zucca aiutandovi con i lati della carta da forno richiudete i lembi sigillando:

Formare il polpettone - Ricetta Polpettone di zucca

Riaprite quindi la carta da forno e aggiungete il pan grattato. Fate roteare il polpettone nel pan grattato senza fargli perdere la forma richiudendolo più volte nella carta da forno.

A questo punto, potete lasciare il polpettone in frigo 20 minuti mentre si scalda il forno a 180° oppure lasciarlo 1 giorno intero se volete cuocerlo in giorno dopo!

Trasferite quindi il polpettone in una teglia da forno già foderata con una nuova carta. Ridategli la forma con le mani sporche di pan grattato, aggiungete olio extravergine

condire con olio - Ricetta Polpettone di zucca

A questo punto il trucchetto geniale per non farlo aprire in cottura! Richiudete il polpettone nella carta da forno!

Cuocere il Polpettone - Ricetta Polpettone di zucca

Cuocete nella parte media in forno già be caldo a 180° per circa 40 – 50 minuti.

Dopo circa 35 minuti aprite, potete girarlo, aggiungete un filo d’olio richiudete.

Gli ultimi 5 – 6 minuti aprite la carta e lasciate abbrustolire la crosta! Sfornate e lasciate intiepidire almeno 20 minuti.

Ecco il polpettone di zucca pronto ! Io l’ho servito con un’insalata di funghi freschi, valeriana, semi di zucca e di lino semplicemente condita con un filo d’olio.

Polpettone di zucca - Ricetta Polpettone di zucca

Conservare il polpettone di zucca

Si conserva alla perfezione anche il giorno successivo! Per questo perfetto anche da preparare in anticipo per buffet e feste!


0 per 0 voti
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
3 Commenti
  1. Anna

    Ciao!
    La ricetta mi sembra molto invitante, ma non posso mangiare le patate. Pensi che le potrei sostituire con altra zucca?

  2. simona milani

    uhhhh che buono! Questo lo faccio di sicuro!

  3. Alexandra

    Cara Simona ho preparato ieri sera il tuo polpetton,e e’ mi e’ piaciuto tanto da rifarlo anche stasera ……… Sei bravissima

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.