Plumcake con gocce di cioccolato (che non affondano in cottura!)

Plumcake con gocce di cioccolato - Ricetta Plumcake con gocce di cioccolato

Il Plumcake con gocce di cioccolato è una golosa variante del Plumcake allo yogurt, un dolce soffice, semplice e genuino, senza burro, a base di uova, zucchero, farina, yogurt e tante gocce di cioccolato che non affondano mai completamente nell’impasto! Grazie ad un composto più denso e corposo che consente al cioccolato di restare in superficie anche in fase di cottura!La Ricetta veloce e facilissima l’ho messa a punto ormai da mesi in base alla domanda di molti utenti che desideravano un Plumcake yogurt e cioccolato soffice  con gocce ben visibili in superficie! Sono partita dalla versione classica, riproporzionando le dosi, riequilibrando i grassi e gli ingredienti secchi, in modo da ottenere un impasto meno liquido in cui le gocce non precipitassero sul fondo.Si frulla tutto in ciotola in pochi minuti e come per il plumcake classico, l’unica attenzione, è utilizzare lo yogurt a temperatura ambiente. Io ho scelto quello alla pesca, ma è perfetto anche lo yogurt all’albicocca, oppure agli agrumi, bianco o quello che preferite. Al posto delle gocce, potete utilizzare avanzi di cioccolato fondente oppure al latte e tritarlo voi stesso in scaglie.In men che non si dica sarà pronto da sfornare un Plumcake con gocce di cioccolato squisito dalla consistenza morbida e umida per giorni! Il cui profumo fruttato di vaniglia invaderà la casa!Ottimo come dolce da colazione e merenda, da trasportare in zaino, in ufficio, in spiaggia e pic nic!

Scopri anche

Torta allo yogurt 

(sofficissima veloce e senza bilancia! )

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per per uno stampo da plumcake grande 10 X 30
  • 250 gr di farina ’00
  • 100 gr di fecola di patate
  • 250 gr di yogurt alla pesca o albicocca (va bene anche yogurt bianco semplice) a temperatura ambiente
  • 4 uova
  • 240 gr di zucchero
  • 120 ml di olio di semi di girasole
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia oppure 1 bustina di vaniglia
  • buccia grattugiata di 2 limoni
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 120 gr di circa di gocce di cioccolato oppure cioccolato in tavoletta da tritare
Procedimento

Come fare il Plumcake con gocce di cioccolato

Prima di tutto lasciate lo yogurt a temperatura ambiente almeno 1 h prima di iniziare a preparare il plumcake. Mi raccomando. Se non avete tempo. Scaldate 1 minuto su fiamma bassissima e lasciate raffreddare.

Montate le uova con zucchero, vaniglia e limone per 2 minuti con fruste a velocità massima. Dovrete ottenere un composto spumoso e denso.

Versate a filo l’olio sempre montando con le fruste e infine lo yogurt, montando a velocità bassa.

A parte, mescolate farina, fecola, lievito setacciato e un pizzico di sale.

Impasto allo yogurt - Ricetta Plumcake con gocce di cioccolato

Aggiungete le farine in un sol colpo e mescolate con la frusta a velocità bassa per pochi secondi.

Otterrete subito un composto cremoso e denso. Aggiungete la maggior parte delle gocce di cioccolato , girate.

Aggiungere gocce nell'impasto - Ricetta Plumcake con gocce di cioccolato

Infine imburrate bene e infarinate uno stampo da plumcake fino ad 1 cm dal bordo. Se state usando uno stampo più piccolo con il resto dell’impasto, preparate 2 – 3 muffin.

Aggiungete il resto delle gocce di cioccolato sulla superficie del plumcake

Versare l'impasto nel plumcake e aggiungere cioccolato - Ricetta Plumcake con gocce di cioccolatoCuocete il plumcake con gocce di cioccolato in forno molto caldo a 170° per circa 50 minuti.

Il tempo è indicativo e può variare da forno a forno. a Fine cottura vedrete formarsi la classica crepa centrale sulla cupola. Fate sempre la prova stecchino.

sfornate e lasciate raffreddare almeno 40 minuti.

Il Plumcake con gocce di cioccolato soffice con yogurt è pronto per essere servito!

Plumcake con gocce di cioccolato - Ricetta Plumcake con gocce di cioccolato

Conservare il Plumcake con gocce di cioccolato

 A temperatura ambiente per circa 5 giorni. Una volta raffreddato completamente dopo 3 h. avvolgetelo in una pellicola per alimenti.


5 per 1 voti
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
2 Commenti
  1. Anama

    Si può usare la planetaria? G

    5
    1. Simona Mirto

      Certo!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.