Pasta frolla Vegan : Pasta frolla senza uova, burro e latte (facile e golosa)

La Pasta frolla vegan è un impasto base facilissimo e delizioso! Pasta frolla senza uova, senza burro e senza latte a base di farina, acqua, zucchero di canna, olio di semi ed extravergine! Una ricetta leggera e sana perfetta per realizzare golose Crostate vegane, biscotti senza uova, dolcetti di ogni tipo! Non solo per intolleranti, chi segue un regime alimentare vegano, bambini, ma tutti i golosi! Credetemi si vi dico che è ottima alternativa alla classica pasta frolla! Meno calorica, senza grassi animali, ma friabile e profumata!

Pasta frolla vegan - Pasta frolla senza uova, senza burro e senza latte

La Ricetta è del Maestro pasticciere Luca Montersino, una garanzia in materia di dolci. L’ho estrapolata direttamente dal suo libro “Le dolci tentazioni”. A cui ho aggiunto i miei aromi preferiti! Si tratta di una preparazione Velocissima e molto semplice! Si mescola tutto in ciotola con le mani, senza bisogno di fruste, planetaria e attrezzi ! solo 1 h di riposo in frigo e si può lavorare perfettamente oppure congelare!Il risultato è squisito! Una pasta frolla vegana senza uova morbida e buonissima! Grazie alla percentuale di lievito che la rende scioglievole al morso! Insomma provatela subito! E con questa ricetta potete subito riadattare tutte le Crostate che più vi piacciono!!

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per 1 crostata grande da 26 cm – 40 biscotti
  • 500 g di farina (farro bianco oppure 00) + quella per la spianatoia
  • 250 g di zucchero di canna o classico (che potete ridurre fino a 210 gr)
  • 70 g di olio extravergine di oliva (gusto leggero)
  • 70 g di olio di semi di girasole
  • 125 g di acqua
  • buccia di arancia grattugiata
  • buccia di limone grattugiata
  • vaniglia
  • 12 gr di lievito per dolci (oppure cremor tartaro)

Note e sostituzioni: Potete aggiungere un pizzico di cannella oppure buccia di mandarino oppure omettere una delle bucce grattugiate suggerite a seconda della preparazione! LA stessa frolla potete preparale al cioccolato seguendo la ricetta che trovate nell’articolo pasta frolla vegana al cacao

Procedimento

Come fare la pasta frolla vegan

Prima di tutto, servitevi di una ciotola capiente, aggiungete le bucce degli agrumi grattugiate, la vaniglia, lo zucchero, l’acqua e gli oli

Come fare la pasta frolla vegana 1 - Ricetta pasta frolla vegan

Mescolate bene con un cucchiaio. Aggiungete quindi la farina con il lievito in un sol colpo. Girate col cucchiaio poi impastate con le mani!

Impastare la pasta frolla senza uova -Ricetta pasta frolla vegan

Se la frolla vegan dovesse attaccare, spolveratevi le mani di farina e proseguite fino ad ottenere una palla. Ci vorranno pochi secondi!

Vedete che morbida?

Pasta frolla vegan morbida - Ricetta pasta frolla vegan

A questo punto sigillate in una pellicola e lasciate riposare in frigo 1 h circa oppure in freezer 15 minuti.

Spolverate di farina mattarello e piano di lavoro e vedete che si stende e si lavora alla perfezione!

Pasta frolla vegan perfetta per crostate e biscotti - Ricetta pasta frolla vegan

Pasta frolla vegan senza uova, burro e latte è perfetta per Crostate, biscotti e dolcetti!

Pasta frolla vegan - Pasta frolla senza uova, senza burro e senza latte

Conservare la Pasta frolla vegana

In frigo per 3 – 4 giorni. Il bello è che resta sempre morbida anche dopo ore di frigo! Potete anche congelarla per circa 3 mesi e scongelare all’occorrenza.

Utilizzare la Pasta frolla Vegan

Allo stesso modo della classica!

Potete realizzare con questo impasto, una crostata grande da 24 – 26 cm. Cuocere in forno a 170° per circa 45 minuti . Per vedere i passo passo guardate l’articolo: Crostata di marmellata.

Potete realizzare dei biscotti tempo di cottura 12 minuti circa. Mi raccomando, prima di infornarli riponeteli in frigo per 20 minuti così manterranno la forma perfetta!


5 per 3 voti
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
15 Commenti
  1. Mariuccia

    Per favore vorrei sapere se posso sostituire lo zucchero col miele,Se la consistenza resta uguale. Vorrei regalare i biscotti ad una bimba

    5
    1. Simona Mirto

      Ciao cara! Con il miele non ho mai provato! non ti assicuro che la consistenza venga la stessa, anzi,puoi utilizzare lo zucchero muscuvado o altri alternativi!

  2. Salvatore

    Ma xché due oli diversi? Posso usarne uno?

    1. Simona Mirto

      Certo Savatore! puoi usarne anche solo 1, anche se l’extravergine, regala struttura all’impasto ;)

  3. Chiara

    Buongiorno e buona domenica, ma l’olio non è un pò troppo?

    1. Simona Mirto

      Fidati le proporzioni sono perfette! ci sono 500 gr di farina ;)

  4. lilla

    Ciao Simona
    in questo caso quale farina hai usato ,farro o 00?. Grazie
    Lilla

    1. Simona Mirto

      Ciao Lilla!In questa che ho fotografato ho usato la ’00 , ma ho provato anche con farro bianco :) e viene uguale! :*

  5. Chiara

    Ciao, posso diminuire la quantità di olio, mi sembra un pò troppo.

    1. Simona Mirto

      Chiara guarda se diminuisci olio, la frolla perde friabilità! te lo sconsiglio ;)

  6. Lunetta

    Bellissima ricetta come tutte quelle dello chef però vorrei sapere se posso sostituire la farina con farina di riso perché ho intolleranza al glutine. Grazie e cordiali saluti.

  7. Krisztina

    Cara Simona! Che dire…. Le tue ricette sono sempre garantite al successo….Questa crostata l’ho fatta stasera (ho utilizzato la farina 2) ed è venuta una squisitezza unica. Mio figlio di 2 anni l’ha apprezzato moltissimo. Grazie perché sei sempre una garanzia!

  8. Jole

    Ho fatto questa pasta frolla per una crostata, è venuta buonissima, da leccarsi i baffi!

    5
    1. Simona Mirto

      Mi fa tanto tanto piacere! :)

  9. Valentina

    Wow! Ricetta da urlo!
    Secondo te quante crostatine vengono con 1/2 kg di farina? Grazie!

    5

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.