Orecchiette fatte in casa: Ricetta originale e Segreti con foto passo passo!

Le Orecchiette sono un tipo di pasta fresca tipico della regione Puglia, a base di farina di grano duro rimacinata, acqua e sale ; la cui forma rotonda convaca è simile a quella di piccole orecchie, da cui deriva il loro nome! Dalla superficie rugosa, un interno sottile e bordo più spesso, sono perfette per accogliere i condimenti più svariati! Dal classico sugo al pomodoro e ricotta di pecora alle tradizionali Orecchiette con le cima di rapa! Volete prepararle con le vostre mani? Ecco per voi la Ricetta Orecchiette con tutti i segreti e consigli illustrati con foto passo passo ; per realizzare delle Orecchiette fatte in casa squisite! dalla consistenza e forma perfetta! proprio come quelle comprate in Salento e gustate nei migliori ristoranti pugliesi!

Orecchiette - Ricetta Orecchiette fatte in casa

Come ogni ricetta tradizionale esistono diverse versioni che variano a seconda del luogo in cui vengono realizzate! Ad esempio quelle di forma più piccola vengono chiamate chianchiarelle, quelle più grandi orecchie del prete ; esiste persino una variante senza cupola, meglio conosciuta come strascinati! Quella che vi regalo oggi è la Ricetta originale delle Orecchiette pugliesi che arriva direttamente dalla suocera barese di zia! ma che ho imparato a realizzare degnamente proprio nel mio ultimo soggiorno in Puglia ! Si tratta di una preparazione laboriosa che richiede un pò di tempo a disposizione e manualità, ma credetemi non è difficile! Il segreto è realizzare un impasto non troppo morbido che vi permetterà di cavare fuori un’orecchietta dalla superficie ruvida! tutto il resto è lavoro di mani  : basta tagliare a dimensione i pezzi, utilizzare un coltello dalla punta tonda, infine rigirare al contrario! Nel procedimento trovate tantissimi consigli pratici per un risultato perfetto al primo colpo! Una volta realizzate vanno fatte asciugare all’aria e infine potete conservarle in frigo per qualche giorno oppure congelarle! Le Orecchiette sono perfette per realizzare dei innumerevoli primi piatti! Mettetevi alla prova sono eccezionali!

Scopri anche:

Riso patate e cozze ( la classica tiella barese con foto passo passo)

Ricetta Orecchiette

TEMPI DI PREPARAZIONE
Preparazione Cottura Totale
Ingredienti
Quantità per 4 persone
Procedimento

Come fare le Orecchiette

Prima di tutto realizzate l’impasto unendo in una ciotola capiente la farina con il sale.

Poi fate un buco al centro e versate l’acqua a temperatura ambiente:

impasto orecchiette

Lavorate prima con un cucchiaio di legno in modo da amalgamare bene i liquidi, poi rovesciate su un piano di lavoro e impastate energicamente per circa 7 – 10 minuti finché l’impasto non si compatta e diventa omogeneo. Potrebbe risultare un pò duro, non preoccupatevi, impastate bene.

Infine formate una palla:

formare una palla - Ricetta Orecchiette

Avvolgete in una pellicola per alimenti e lasciate riposare a temperatura ambiente 20 minuti.

Trascorso il tempo indicato staccate un pezzo dalla palla, avendo sempre attenzione di richiuderla in pellicola.

Arrotolatela tipo serpente su un piano di lavoro come marmo o legno senza nessun tipo di farina allo spessore di 1 cm

affettate tanti piccoli pezzi della dimensione di circa 1 cm

Poi spolverate con una manciata di farina di semola il tagliere o vassoio dove andrete a posizionare le vostre orecchiette.

Come formare le Orecchiette a mano

Prima di tutto arrotondate ogni pezzetto sarà più semplice ottenere una forma perfetta in poco tempo!

come fare le orecchiette passo passo 1

Munitevi di un coletello con la punta tonda schiacciate sulla pallina partendo dal bordo superiore “trascinando” con forza il coltello su tutta la pallina fino a renderla “convaca”

come fare le orecchiette passo passo 2

A questo punto risvoltate il vostro pezzo facendo uscire la testa centrale e lasciando i bordi così come sono! ecco pronta la vostra orecchietta!

come fare le orecchiette passo passo 3

Realizzate in questo modo tutta la vostra pasta posizionando le orecchiette una vicina all’altra ( non una sopra l’altra) avendo sempre cura di spolverare la base su cui le riponete con della semola:

Ricetta Orecchiette fatte in casa-

Lasciate quindi asciugare all’aria per 1 h circa

Conservare le Orecchiette fatte in casa

Una volta trascorso il tempo indicato la pasta sarà diventata più dura e naturalmente più secca in superficie. A questo punto spolverate di semola e mischiatela con le mani. Lasciatela ancora per circa 40 minuti all’aria.

Poi riponete in sacchetti di plastica per alimenti. potete conservarla in frigo per 2 – 3 giorni.

Oppure potete congelarla

conservare le Orecchiette
Cottura Orecchiette

Cuocete in abbondate acqua salata per circa 5 minuti, il tempo che salgono a galla. Vi consiglio comunque di assaggiare per valutarne la carnosità! E’ possibile che a seconda dello spessore impieghino più tempo per cuocere!

Una volta cotte potete condirle come preferite! con il classico condimento con cime di rapa ; scolarle direttamente in una padella con un sughetto di pomodoro fresco magari arricchito da ricotta di pecora alla pugliese; con verdure oppure olio e parmigiano, o anche con un ottimo ragù 

5 per 1 voti
logo-instagram Prepara la Ricetta! Seguimi su Instagram @tavolartegusto e condividi la tua creazione con l’hashtag #tavolartegusto. Entrerai nella mia gallery!
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
3 Commenti
  1. Sara

    Che meraviglia!!!

    5
  2. nagy ilona

    fantasztikusak a receptek ,régóta kerestem ezeket az igazi Olasz raviolikat ,köszönöm szépen !szivesen válogatok minden fajta sütikből ,ételekből ,már teszteltem egy párat ,és igazi finomság mind ,

  3. Sonia

    Ciao,io ho seguito la tua ricetta e sono venute perfette,ma quando le ho congelate non erano ancora dure…le ho messe in freezer in un vassoio e poi da congelate le ho passate nel sacchetto. È un problema che non erano seccate quando le ho congelate?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.