Funghi fritti (croccanti e saporiti) la Ricetta veloce in 10 minuti!

I Funghi fritti sono un contorno autunnale delizioso perfetto anche come aperitivo finger food! Si tratta di Funghi a scelta : Champignon, Porcini, Pleurotus, Prataioli semplicemente affettati, prima passati nell’uovo poi impanati nel pan grattato e infine fritti, dove si forma una crosta dorata , croccante e saporita da acquolina! uno tira l’altro proprio come le caramelle!

Funghi fritti

Per questa Ricetta veloce vi occorreranno solo 10 minuti di tempo , dovete solo scegliere il tipo di funghi che preferite! anche un mix di funghi diversi! E i vostri Funghi fritti sono pronti da servire in tavola caldi e fragranti! da soli oppure insieme a salse deliziose!Perfetti da per accompagnare piatti di ogni tipo dalla carne, al pesce, ai formaggi, alle verdure; oppure da servire per antipasti o aperitivi sfiziosi insieme a Chips di zucca, e Zeppoline salate!  Provateli subito ! li amerete al primo assaggio!

Scopri anche:

Funghi trifolati ( il grande classico, secondo la ricetta tradizionale veloce)

Ricetta Funghi fritti

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per 3 persone
  • 350 gr di funghi a scelta
  • 1 uovo
  • pan grattato
  • sale classico o in fiocchi
  • olio di semi di arachidi
Procedimento

Come i Funghi fritti

Prima di tutto pulire i funghi che  avete scelto con un panno umido eliminando la terra e tagliando via l’ultimo pezzetto di gambo.

Poi affettate a circa 4 – 5  mm in modo da ricavare delle fettine non troppo sottili

Poi passate tutte le fettine nell’uovo sbattuto e infine nel pangrattato, facendo in modo che si formi una bella crosta spessa:

come fare i funghi fritti

Infine cuocete in una padella capiente con abbondante olio per friggere ad una temperatura di 170° .

Immergete una bella parte per volta e lasciate friggere per 1 minuto e mezzo circa fino a doratura, girando a circa metà cottura.

Poi scolate su carta assorbente e spolverate di sale! Ecco pronti i vostri Funghi fritti!

Funghi fritti-

Potete conservarli già impanati nel frigo per 2 giorni! una volta fritti vanno gustati subito oppure in giornata!

0 per 0 voti
Prepara la Ricetta! Seguimi su Instagram @tavolartegusto e condividi la tua creazione con l’hashtag #tavolartegusto. Entrerai nella mia gallery!
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.