Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce.it

Torta Foresta Nera Exotic Flavours

Torta Foresta Nera Exotic Flavours Ricetta Torta Foresta Nera Exotic Flavours-

La Torta Foresta Nera Exotic Flavours è la rivisitazione in chiave esotica della classica Torta alle ciliegie della Foresta Nera (Schwarzwälder Kirschtorte). La prima rivisitazione, è partita dall'introdurre nel dolce, una mousse preparata con crema pasticcera al latte di cocco e cioccolato fuso, con cui ho pensato di ricoprire e in parte farcire l'intera torta. La versione originale, non prevede nessun tipo di copertura e l'unica farcia è la panna. La base che ho scelto per realizzare la Torta Foresta Nera Exotic Flavours, è il classico pan di spagna al cacao, la mia ricetta di sempre, qui mi sono attenuta alla tradizione che ho pensato però di "contaminare" con una bagna al lime e rum, preferendola alla classica al Kirshwasser = liquore alle ciliegie, per creare armonia con i sapori delle creme. La farcia segue la linee esotiche e la panna si contamina al succo fresco di lime e buccia grattugiata del frutto, nella quale si tuffano amarene sciroppate che ho preferito alle ciliegie candite. A completare la mia Foresta nera Exotic flavours, quasi a ricreare una continuità con il titolo originario, una "foresta decorativa", alberelli di cioccolato fondente realizzati interamente a mano con cioccolato fuso. Le decorazioni di crema al lime, amarene e buccia grattugiata di lime concludono la Torta. Il gusto è unico. Un dolce da sogno, da preparare indubbiamente per stupire: il pan di spagna, se correttamente bagnato, assumerà  un profumo delizioso e aromatico e una consistenza umida e profumata perfetta per accogliere la crema al lime che con il suo accento delicato accompagna armonicamente sia le amarene sciroppate che la mousse, punto forte e sapore deciso che avvolge la torta completandola. La Torta Foresta Nera Exotic Flavours necessita di un pò di tempo a disposizione per preparare tutte le creme, permettere ai vari strati di assestarsi e insaporirsi. 2 giorni, il tempo necessario per un prodotto perfettamente finito, ma il risultato vi ripagherà di ogni sforzo. Portare in tavola la Foresta nera in chiave esotica vi garantirà complimenti da chiunque per gusto e presentazione! L'idea di rivoluzionare la classica Torta foresta Nera, facendole abbracciare gusti esotici, creando un dolce unico nel suo genere, me l'ha data lei, la mia amica speciale, la "contaminazione" in persona, Thai d'origine, italiana di adozione e cittadina del mondo per eccellenza; legifera per professione, cucina per passione, mamma premurosa, moglie e amica affentusa, contamina chi le sta intorno, organizzando, creando e travolgendo chiunque nel suo mondo fatto di mare azzurro, fiori colorati, latte di cocco, noodles e dolci, impossibile non farsi rapire... Questo dolce è per te amica mia. I tuoi ingredienti esotici, quelli su cui ho sognato tante volte nei tuoi post, oggi li prendo in prestito per riscaldare e contaminare la tradizione nordica e tirare fuori una Torta Foresta Nera Exotic Flavours per il tuo contest.

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per 6 Persone - (1 torta da 17 - 18 cm)

Per il Pan di Spagna al cacao (stampo da 24 cm):

  • 6 tuorli grandi  (110 gr)
  • 3 uova intere piccole (140 gr)
  • 120 gr di farina '00
  • 30 gr di fecola di patate
  • 190 gr di zucchero
  • 50 gr di burro
  • 15 gr di cacao amaro in polvere

la Crema pasticcera al latte di cocco:

  • 150 gr di latte intero fresco
  • 100 gr di latte di cocco
  • 3 uova medie freschissime
  • 75 gr di zucchero
  • 15 gr di farina '00
  • 10 gr di fecola di patate
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Per la Mousse al cioccolato:

  • 200 gr di Crema pasticcera al latte di cocco (vedi sopra)
  • 80 gr di cioccolato fondente al 70%
  • 250 gr di panna montata

Per la Crema al lime:

  • 350 gr di panna montata
  • succo di 2 lime
  • buccia grattugiata di 2 lime

Per la Bagna al Rum e lime:

  • 150 gr di acqua
  • 110 gr di zucchero
  • 2 cucchiai di Rum scuro
  • 4 bucce di lime

Per le decorazioni al cioccolato:

  • 100 gr di cioccolato fondente al 70%

Per completare:

  • 1 lime

Occorrente:

  • cerchio da cucina di 17-18cm
  • 2 sac à poche usa e getta 
  • bocchetta Wilton N2
  • bocchetta Wiltorn N1A
  • carta da forno
  • righello
  • matita
Procedimento:

Come fare la Torta Foresta Nera Exotic Flavours

Decorazioni di Cioccolato:

In primis preparete queste decorazioni. Nell'articolo Decorazioni al cioccolato trovate tutte le indicazioni necessarie con foto passo passo per realizzarleDecorazioni di cioccolato -RicettaTorta Foresta Nera Exotic Flavours 

Crema al lime :

Lavate accuratamente 2 lime, aromatizzate la panna montata zuccherata con la buccia di lime:

Crema al lime -  RicettaTorta Foresta Nera Exotic Flavours

Ricavate poi il succo di lime, filtratelo e aggiungetelo alla crema, mescolate bene, dal basso verso l'alto fino ad ottenere un composto amalgamato e compatto. 

Coprite con una pellicola e lasciate in frigo per almeno 5 h il tempo che gli aromi si assestino.

Pan di Spagna al cacao:

Ponete in un bagnomaria  caldo il recipiente capiente in cui andrete a montare: le uova intere, i tuorli e lo zucchero, mescolate con una frusta a mano e lasciate scaldare a 30° (operazione che favorisce la montata).

 Montate perfettamente per almeno 2' fino ad ottenere un composto spumoso e gonfio. 

Nel frattempo sciogliete il burro. Stemperate una piccola parte della montata nel burro fuso. Ponete da parte qualche secondo.

Dopo aver setacciato farine e cacao aggiungete a cucchiaiate le farine al composto di uova e mescolate con un cucchiaio di legno dal basso verso l'alto per non smontare l'impasto. Aggiungete infine il burro sempre mescolando dal basso verso l'alto.

Trasferite in una teglia imburrata e infarinata.

Cuocete in forno a 180° per 35' fate la prova stecchino.

sfornate e sformate. 

Lasciate raffreddare completamente prima di utilizzarlo.

Bagna al lime e rum:

Scaldate in un pentolino l'acqua e zucchero, lasciate sciogliere qualche minuto, aggiungete il rum e le bucce di lime. 

Portate ad ebollizione, lo zucchero deve sciogliersi completamente, basteranno un paio di minuti.

Lasciate raffreddare completamente prima di utilizzarlo:

Bagna al rum e lime - RicettaTorta Foresta Nera Exotic Flavours

Crema Pasticcera al latte di cocco:

In questo caso ho seguito il procedimento della mia solita  ricetta che trovate in questo articolo : Crema Pasticcera

Ho dimezzato le dosi e sostituito la percentuale di panna liquida fresca con il latte di cocco. Seguite il procedimento indicato nell'articolo indicato inserendo gli ingredienti per la Crema pasticcera al latte di cocco.

Ponete in frigo appena realizzata coperta da una pellicola a contatto per abbattere la temperatura e lasciate raffreddare.

Mousse al cioccolato:

fondete il cioccolato a bagnomaria, in un cestello che combaci ad hoc con la pentola, per evitare che possa inglobare acqua.

Portate ad una temperatura che non superi mai i 50°

intanto prelevate 200 gr di crema pasticcera al latte di cocco  che nel frattempo si sarà raffreddata; ve ne avanzerà circa una tazza dal totale, potete gustarla al cucchiaio oppure farcire bignè, crostatine... Insomma come preferite, ponetela in un pentolino e scaldatela leggermente, non superate i 30°. 

Appena il cioccolato si sarà completamente sciolto, lasciate abbassare la temperatura qualche secondo e versate nella crema pasticcera al latte di cocco. Girate energicamente con una frusta a mano fino ad ottenere una crema omogenea e densa.

Lasciate intiepidire, continuando a girare e a poco a poco aggiungete la panna montata zuccherata, fino ad ottenere una mousse soffice. 

Coprite con una pellicola e ponete in frigo fino al momento dell'utilizzo.

Assemblaggio della Torta Foresta Nera Exotic Flavours:

In questo caso ho deciso di posizionare la Torta Foresta Nera Exotic Flavours su un'alzatina  delle stesse dimensioni del mio cerchio. Voi potete optare per quello che avete a disposizione, anche un piatto da portata andrà benissimo.

Posizionate il cerchio al centro del piatto da portata e riempitelo con strisce di pan di spagna freddo e tagliato longitudinalmente. La metodica è quella dello zuccotto e la cassata :

Assemblare la Torta Foresta nera1 - RicettaTorta Foresta Nera Exotic Flavours

In questo modo (certamente più laborioso) favorirete una base non troppo compatta, molto sottile e senza bordi duri.

In alternativa potete tagliare a metà il pan di spagna oppure utilizzare una pasta biscotto al cacao e procedere ad intagliare direttamente la sfoglia come in questa torta: Torta ai frutti di bosco

Fate attenzione a chiudere perfettamente tutti gli spazi anche con piccole fettine, in modo da creare una base compatta e omogenea. 

Una volta realizzata la base, aromatizzate con la Bagna al rum e lime. Partite dal centro per poi irrorare perfettamente bordi e angoli. L'umidità giusta la sentite al tatto: il dito devi umidificarsi quando affonda nel pan di spagna. Ma attenzione a non esagerare. 

Aggiungete un primo strato di crema al lime, 1 cm e mezzo circa, appiattite con una spatola oppure un cucchiaio e aggiungete le amarene sciroppate affondandole leggermente nella crema.  Create dei giri che seguono il cerchio:

Assemblare la Torta Foresta nera2 - RicettaTorta Foresta Nera Exotic Flavours

Aggiungete un altro velo di crema al lime che ricopra le amarene. 

Aggiungete a questo strato ancora fettine di pan di spagna sempre con lo stesso metodo indicato sopra:

Assemblare la Torta Foresta nera3 - RicettaTorta Foresta Nera Exotic Flavours

 Completate tutto lo strato di pan di spagna e irrorate accuratamente anche questa base con la bagna al rum e lime. 

Spalmate sulla parte superiore della Torta Foresta Nera Exotic Flavours, un velo di mousse al cioccolato e ponete in frigo un paio d'ore il tempo che la torta si assesti.

Al termine del tempo indicato con l'aiuto di un coltello controllate che i contorni non siano attaccati al cerchio e sfilate. 

A questo punto ricoprite la torta con la mousse al cioccolato:

Assemblare la Torta Foresta nera 4 - RicettaTorta Foresta Nera Exotic Flavours.

Procedete con un coltello per creare una Texture morbida e imperfetta.

Fate attenzione a ricoprire interamente anche i bordi della Torta. Ripulite il piatto del cioccolato in eccesso.

Decorare la Torta:

Con l'aiuto di una sac à poche e della bocchetta ampia realizzate dei piccoli ciuffi di crema al lime, ad una distanza di circa 4 cm.  Posizionate su ogni ciuffo un'amarena sciroppata, precedentemente sgocciolata

Realizzate cinque ciuffi di crema al centro della torta a mò di  fiore e  adagiate al centro un alberello al contrario, un' amarena e una fettina di buccia di lime. 

Completate  la torta con il recinto di alberelli intorno ai bordi e grattugiate del lime fresco in superficie:

Torta Foresta Nera Exotic Flavours Ricetta Torta Foresta Nera Exotic Flavours-

La Torta Foresta Nera Exotic Flavours è pronta per essere servita. Si conserva perfettamente 3-4 giorni.

Con la Torta Foresta Nera Exotic Flavours ho vinto il 2° posto - Sezione Dolci, del Contest di Vaty "Contaminazioni" - La Cucina che unisce più Tradizioni

 il mio contest con chicco coria e


Ricetta e fotografie di

Piaciuta la Ricetta? Resta aggiornato!

Iscriviti al blog e riceverai le prossime ricette gratis nella tua mail.

112 commenti

  1. Claudia 10 novembre, 2013 - 11:30 Rispondi

    L’ho vista poco fa su Fb.. son corsa qui subito!!!!!!!!!!!!!!!!! Credo che Vaty resterà senza parole.. come lo son rimasta io.. E’ bella forte da vedere.. ma per come l’hai realizzata è anche parecchio golosa.. e incontra i miei gusti.. perchè sai che io amo .. anzi adoro.. cocco e cioccolata????? Brava davvero… Un abbraccio e buona domenica :-)

  2. Ale - Dolcemente inventando 10 novembre, 2013 - 11:42 Rispondi

    simoooo…quando Vaty vedrà questa, sono sicura che sverrà…è troppo troppo buona e golosa e poi è decorata alla perfezione come da vera pasticcera…madonna che bravura, che perfezione eche genialità…buona domenica tesoro e complimenti per questa ricetta strepitosa! Un abbraccio!

  3. Vica 10 novembre, 2013 - 12:17 Rispondi

    non ho parole, è un capolavoro Simo!!!
    hai tanta pazienza da vendere…
    questa torta è molto, molto originale, Sono sicura che la contaminazione che le hai dato sia straordinaria in tutti i suoi sapori ..
    e la decorazione? … p e r f e t t a !!!
    grande partecipazione, top ♥

  4. imma 10 novembre, 2013 - 12:46 Rispondi

    Che spettacolo tesoro mio hai tirato fuori un capolavoro un idea geniale raccolta in uno scrigno di puro piacere realizzata alla perfezione e curata nei minimi dettagli..insomma adesso so cavoli davvero per me:-D visto che sono io la giudice della sezione dolci del contest di Vaty e scegliere non sarà facile per me….aiutoooo:-D:-D:-D!!!! Comunque complimenti amica mia è da vetrina!! Un bacioneeee tanti tvbbbbb e felice domenica!!!!!
    Imma

  5. consuelo 10 novembre, 2013 - 13:48 Rispondi

    Il sapore del lime con tutto quel dolce cioccolato mi fa letteralmente impazzire! Non penso dare capace di fare una torta così perfetta ma tu 6 troppo brava e ti + venuta meravigliosa..mi trovassi di fronte un dolce così pieno d’amore mi commuoverei..
    Felice domenica tesoruccio <3
    la zia Consu

    • simona 1 febbraio, 2014 - 14:31 Rispondi

      Consu cara:* sono felice che gli abbinamenti ti siano piaciuti… ci ho messo un pò di tempo e sicuramente tanto cuore… felice che sia arrivato questo:**

  6. Federica 10 novembre, 2013 - 16:20 Rispondi

    Ciao Simona questa torta è davvero originale, bellissima e speciale. Io non riuscirò mai a fare una torta del genere, complimenti è da vetrina e copertina!!! Grande Amica Mia <3 <3 <3

    • simona 1 febbraio, 2014 - 15:08 Rispondi

      Grazie di cuore fede cara… tu sei bravissima e sono certa che riusciresti a realizzarla senza problemi.. ti abbraccio tanto:**

  7. Inco 10 novembre, 2013 - 17:49 Rispondi

    E’ molta bella e buona questa foresta. E’ da un po’ che volevo farla. Spero di provarla al più presto. non vedo l’ora di assaggiarla.
    Un abbraccio.
    Inco

    • simona 1 febbraio, 2014 - 15:09 Rispondi

      Inco cara, questa è una rivisitazione un pò speciale della classica foresta nera… c’è più di una variante… ma sono sicura che questa versione ti piacerà da morire… è davvero speciale:* un abbraccio grande!

  8. Michela - Menta e Rosmarino 10 novembre, 2013 - 18:54 Rispondi

    Non riesco a capacitarmi di tanto splendore e tanta bravura. Ma più di tutto, della cura del dettaglio, che dimostri sempre in ogni preparazione.
    Questa torta è molto bella…e quelle decorazioni di cioccolato cono un valore aggiunto.
    Amo la geometria!

    Vaty sarà felicissima!

    Meriti la vittoria Simo :’)

    Ti abbraccio forte forte forte, complimenti con tutto il cuore!

    • simona 1 febbraio, 2014 - 15:11 Rispondi

      Michi tesoro sono davvero felice che l’idea ti piaccia, ti piaccia la realizzazione e i dettagli che ho aggiunto.. non ti nascondo che ci ho messo qualche giorno per le varie fasi, ma il risultato mi ha ripagato di tutto lo sforzo.. grazie di cuore:**

  9. Vaty 10 novembre, 2013 - 21:51 Rispondi

    Amica meravigliosa.. Tu ogni volta ci lasci senza parole…abbiamo gli occhi tutte a cuoricini e siamo incredule. Sono onoratissima di essere destinataria virtuale di questa torta così speciale e dai gusto che tanto amo! Mi sono letta bene tutte le tue aggiunte e sia la bagna, sia mousse, sia la farcia mi sono di grande ispirazione ed ho giusto una base che dovrei decorare sai?
    Grazie per le tue bellissime parole e grazie per il cuore che ci metti sempre in tutto ❤
    Ti voglio bene simo.

    • simona 1 febbraio, 2014 - 15:13 Rispondi

      Tesoro ci ho pensato tanto, credimi e ho avuto paura di non riuscire a realizzare quello che avevo in mente.. per fortuna ci sono riuscita e sono immensamente felice che ti piaccia… E’ per te :* tvb

  10. ely mazzini 11 novembre, 2013 - 08:51 Rispondi

    Ciao Simona, che dirti di questa fantastica torta che ancora non ti è stato detto?!?!?! Posso dirti che sempre di più mi rendo conto di quanto sei brava, precisa e impeccabile nelle cose che fai….sai questa torta è bellissima anche perché si percepisce tutto l’amore e la passione che ci hai messo!!! Vaty apprezzerà moltissimo tutto questo, Simona, sei davvero una bellissima persona :)
    Bacioni, a presto…

    • simona 1 febbraio, 2014 - 15:15 Rispondi

      Grazie di cuore Ely:* sono felice che il mio amore per la cucina arrivi così forte e chiaro… ti mando un abbraccio grande…:**

  11. sabrina 11 novembre, 2013 - 09:34 Rispondi

    Non so che dirti veramente! mi hai lasciata ad immaginare i profumi e i sapori, le famose contaminazioni che tanto ci hanno coinvolto in questi tre mesi…sempre foto meravigliose ma stavolta la curiosità di assaggiarla è a mille!

  12. Daniela 11 novembre, 2013 - 11:13 Rispondi

    Non ho parole , questa è arte pastticciera, bravissima Simona. Non sai cosa dare i per poterne assaggiare un piccolo pezzettino. Un abbraccio, buona settimana Daniela.

  13. Roberta Morasco 11 novembre, 2013 - 11:23 Rispondi

    LA FINE DEL MONDO!!!!
    Ma quanto sei brava?????
    Intanto complimenti per la ricetta Simo, è una meraviglia…e poi il post, i dettagli, le istruzioni passo passo…le foto…sei davvero brava e sono davvero fiera che sei mia amica!!!
    bravaaaaaaaaaa…… <3 <3 ti abbraccio forte forte!! Roberta

  14. Claudia 11 novembre, 2013 - 11:40 Rispondi

    Non so bene come tu riesca a fare sempre delle cose così belle e invitanti.. la foresta nera fa parte dei miei tanti vorrei.. prima o poi… bacio di buona settimana! smuack!

    • simona 1 febbraio, 2014 - 15:21 Rispondi

      Sono certa che ci riuscirai con successo Cla! in questa versione ci sono un pò di varianti.. ma la golosità è assicurata:* ti abbraccio:**

  15. Berry 11 novembre, 2013 - 14:41 Rispondi

    Simo…ma cosa è questa cosa, una magia? Altro che formule magiche e invenzioni, questo è talento puro e profumato d’esotico…senza nulla togliere agli altri, sei grandiosa davvero…
    Ti abbraccio tesoro mio!

  16. monica 11 novembre, 2013 - 14:59 Rispondi

    E’ uno spettacolo Simona, davvero un regalo prezioso al contest di Vaty, sai come sono sensibile ai dolci! e la mousse al cioccolato è p e r f e t t a… un bacio tesoro :) mony***

  17. damiana 11 novembre, 2013 - 16:20 Rispondi

    Ciao Simona bella!Sono rapita dalle immagini,meriterebbero di stare sulla migliore rivista patinata,complimenti cara!E naturalmente i complimenti sono anche per l’originalità e la combinazione di ingredienti,Vaty sarà entusiasta!Tesoro continuo a rifarmi gli occhi e rivedo un pò il procedimento questa torta è da rifare,perchè ti confesso che la “foresta nera” mi piace per come si presenta,ma la farcitura di sola panna,non mi ha mai convinto…invece questa è ricca e golosa come piace a me!Un bacione tesoro e in bocca al lupo!

    • simona 1 febbraio, 2014 - 15:25 Rispondi

      Dami in questa versione la stucchevolezza dalla panna viene ammortizzata dal profumo di lime e ti assicuro che è un mix di profumi davvero eccezionale… sono sicura che se provi questa versione ti piacerà da matti:)) ti abbraccio tanto:*

  18. Patty 11 novembre, 2013 - 16:41 Rispondi

    Un lavoro di grandissima pasticceria ed un’idea divertente che potrebbe far pensare alle foreste tropicali più che alla Schwartzwald. Bravissima davvero! In bocca al lupo!

    • simona 1 febbraio, 2014 - 15:26 Rispondi

      Grazie Patty! in effetti è molto più vicina alle foreste tropicali che a quella del freddo nord.. felice che ti piaccia:)

  19. conunpocodizucchero 11 novembre, 2013 - 18:19 Rispondi

    mamma mia simona mia che delicata tentazione meravigliosamente interpretata dalle tua abili mani ci proponi! non saprri dire cosa mi piace di più tra tutte le basi che hai preparato e poi assemblato! la bagna deve essere qualcosa di delizioso! sei sempre un mito tu! ma mi manchi!!!! e sabato mimancherai tantissimo!!!!!

  20. elenuccia 11 novembre, 2013 - 20:52 Rispondi

    A parte l’essere bellissima (ma questo vale per tutte le tue ricette) in questa torta ci sono davvero un sacco di idee stuzzicanti. Mi hanno colpito particolarmente la crema al cioccolato e cocco e la crema al lime. Non pensavo si potesse unire il succo di un agrume alla panne…pensavo che facesse “cagliare” la panna.

    • simona 1 febbraio, 2014 - 15:36 Rispondi

      Grazie mille Ele:* il succo di agrume insieme alla buccia del lime ha regalato alla panna un profumo davvero speciale… se fai attenzione durante la fase di miscela si amalgama perfettamente e se la lasci riposare in frigo, il profumo sarà ancora più intenso! grazie mille ele:* bacione

  21. Antonietta 12 novembre, 2013 - 11:22 Rispondi

    E’ un vero capolavoro!
    La mia marmellata si sente piccola piccola di fronte a quest’opera.
    Il contest di Vaty mi è piaciuto subito, però sinceramente non sono riuscita a creare nulla di particolare per l’occasione, così ho preferito mandarle una semplice marmellata,che non scherza in fatto di gusto,anziché essere assente!!!
    Allora incrocio le dita per te, cara Simona!!!

  22. laura 12 novembre, 2013 - 11:49 Rispondi

    Cara Simona come sempre passare da queste parti è un piacere è per gli occhi e l’immaginazione… si perché purtroppo di questa meraviglia posso solo immaginare la bontà anche se mi fido ciecamente della tua approvazione ;-) ogni volta che mi capita di approdare da queste parti ti ritrovo più brava del solito, con ricette che sono sfide di gusto e di bravura impareggiabili!Brava, bravissima!non sai quanto io sia affezionata a questo dolce!UN bacio grande!

    • simona 1 febbraio, 2014 - 15:39 Rispondi

      Laura cara ti ringrazio di cuore… non sai che piacere ho nel leggere le tue parole… la tua stima e il tuo giudizio sono preziosi… e sappi che la stima è reciproca… un caro abbraccio a te:**

  23. Valentina 12 novembre, 2013 - 19:15 Rispondi

    Eccomi qui, finalmente, a commentare questa meraviglia! Simo, questa interpretazione è pazzesca, chissà che gusto e che bontà… e poi bellissima, per me hai già vinto <3 Complimenti tesoro mio, di vero cuore :) Ti abbraccio forte forte e ti auguro una splendida serata :**

  24. mariangela 13 novembre, 2013 - 07:55 Rispondi

    Mamma mia che bontà ho copiato subito la ricetta, ti ringrazio per il passo passo, spero di riuscire a realizzarla! Grazie di cuore e alla prossima tua super ricettaaaaaa!!!!!

  25. Gabila 13 novembre, 2013 - 12:53 Rispondi

    Io non ho parole per descrivere la meraviglia che hai realizzato!! Avevo già lasciato traccia su facebook ma poi casini in casa mi avevano impedito di arrivare qui da te!!! Sei unica!! e ti voglio bene!!

  26. Evelin 24 novembre, 2013 - 08:40 Rispondi

    Che delizia questa versione esotica della foresta nera, mi segno subito la ricetta della crema pasticcera al cocco che non vedo l’ora di assaggiare!
    Un bacio grande e buona domenica

    • simona 2 febbraio, 2014 - 07:10 Rispondi

      Ciao Elisa:* perdonami il ritardo con cui ti rispondo! sono felice anch’io di condividere il podio con persone della tua bravura! complimenti anche a te:**