Torta di cachi (soffice e genuina) la Ricetta veloce in 5 minuti!

La Torta di cachi è un dolce alla frutta delizioso e genuino! Tra le  Ricette con i cachi che più amo preparare in autunno e inverno! Si realizza con pochi ingredienti semplici: farina, uova, zucchero, senza burro  e con la polpa di cachi di stagione che regalano una consistenza soffice e umida da sciogliersi in bocca, proprio come la Torta di zucca; ma dal gusto e profumo inconfondibile di questo polposo frutto! In due parole : bontà irresistibile!

Torta di cachi (Ricetta Torta di cachi)

Si tratta di una Ricetta veloce e facilissima! Per la preparazione potete utilizzare cachi della qualità che preferite! sia quelli di consistenza molle, sia i cachi mela della consistenza più dura. Basta poi frullarli insieme all’olio in pochi minuti e poi unirli al composto di uova montate! il tempo di mescolare tutto insieme , poi  versare in teglia e infine cuocere in forno!Ottima fredda, quando tutti i profumi sono assestati e si taglia la fetta perfettamente le fette! la Torta di cachi è squisita al naturale, nella sua morbidezza incredibile, ma anche ricoperta con una glassa al cioccolato oppure accompagnata con una deliziosa Marmellata di cachi! Sia per colazione, che per merenda, sia per dessert!

Ricetta Torta di cachi

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per uno stampo da 22 – 24 cm
  • 360 gr di polpa di cachi cruda
  • 195 gr di farina’00
  • 45 gr di fecola di patate
  • 150 gr di zucchero di canna (oppure classico)
  • 120 ml di olio di semi di girasole (che potete sostituire con pari quantità di burro fuso)
  • 3 uova
  • buccia grattugiata di 1 arancia
  • vaniglia
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
Procedimento

Come fare la Torta di cachi

Prima di tutto frullate la polpa di cachi con olio di semi pochi secondi.

Poi a parte montate insieme le uova, lo zucchero, il sale, la vaniglia e la buccia d’arancia per 2 minuti fino ad ottenere un composto spumoso:

aggiungere la polpa di cachi - Ricetta Torta di cachi

Infine versate la polpa di cachi nell’impasto, la farina, la fecola e il lievito precedentemente setacciato; montate pochi secondi e trasferite l’impasto in una teglia precedentemente imburrata e infarinata.

come fare la polpa di cachi

Infine cuocete in forno statico ben caldo, a 180° nella parte centrale del forno per circa 45 minuti. Il tempo è indicativo e potrebbe impiegare qualche minuto in più! vale sempre la prova stecchino.

Fate raffreddare in teglia 10 minuti una volta sfornato e infine sformate su una gratella!

Ecco pronta la Torta di cachi 

Torta di cachi - Ricetta Torta di cachi-

Potete conservarla in una campana per torte per 3 – 4 giorni!

5 per 4 voti
Prepara la Ricetta! Seguimi su Instagram @tavolartegusto e condividi la tua creazione con l’hashtag #tavolartegusto. Entrerai nella mia gallery!
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
12 Commenti
  1. Maria Giovanna

    C’è un refuso! Nello svolgimento scrivi COME FARE I BISCOTTI COL GRANO SARACENO. In ogni caso la proverò :-)

  2. Sara

    Favolosa! La sto preparando adesso!

    5
  3. paola

    Ciao Simona!Quale tipo di cachi?Quelli duri (caco-mela) o quelli molli (loti)?

    1. Simona Mirto

      Quelli che preferisci! ;)

  4. Dani

    Si può non usare la fecola di patate???

  5. Andy

    Buongiorno, cosa ne pensa se aggiungessimo dell’uva passa ?

    4.5
  6. Marta Rigamonti

    Strepitose le tue ricette…vorrei provare a farla in una teglia Nordic-ware. Ne ho una sola da 18 cm. Come posso modificare le dosi? grazie

    Marta

    4.5
  7. Alice Vecchi

    L’ho provata…ma 10 minuti prima che ultimasse la cottura si è sgonfiata diventando la metà di quanto era cresciuta ad inizio cottura (non ho MAI aperto il forno). Come mai?

  8. Daniela

    Ciao Simona, ho fatto la torta stamattina: è venuta benissimo! Ti ringrazio per tutte le splendide ricette che condividi con noi.

    5
  9. Cheti

    Ciao ieri ho fatto la torta di cachi , premetto che ho fatto tante tue ricette e sono venute buonissime, per me il tuo blog è una garanzia. Purtroppo la torta di cachi non è cotta… al momento di sfornarla ho fatto la prova stecchino, era leggermente umido ho pensato che fosse dovuto alla polpa dei cachi .
    La torta era alta appena tolta dal forno, poi purtroppo si è abbassata . Quando fredda l ho tagliata e mi sono resa conto che l impasto era rimasto crudo. Peccato ! Ho fatto una glassa al cioccolato per copertura e poterla mangiare .
    Non saprei che cosa può essere successo .

    1. Simona Mirto

      Cheti se alla prova stecchino era “umida” non era cotta! Ti sei data la risposta da sola. la regola per le torte soffici, ciambelloni, plumcake è lo stecchino asciutto! ;)

  10. Silvia

    Ciao, mi piace molto questo sito. La torta era sofficissima e gradevole da mangiare, però non si sentono i cachi! Nessuno potrebbe indovinare a base di cosa sia… Forse è meglio aggiungerne più che 360 g? Grazie

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.