Ricetta Marmellata di cachi fatta in casa (deliziosa e veloce!)

La Marmellata di cachi è una confettura deliziosa, dolce, corposa dalla consistenza burrosa, perfetta da spalmare su fette biscottate, ma anche per realizzare crostate, farcire torte, dolci e guarnire gelati, ma anche per accompagnare formaggi stagionati e da regalare! Tra le ricette con cachi che più amo! Sappiamo quanto i cachi hanno stagione breve e come sia difficile trovare questa confettura al supermercato! La Marmellata di cachi fatta in casa è la soluzione per conservare tutto il gusto e sapore di questi succosi frutti d’autunno per tutto l’anno!

Marmellata di Cachi - Ricetta Marmellata di Cachi

La Ricetta è molto semplice e veloce unica attenzione: utilizzate cachi morbidi o semi morbidi, da quelli rossi ai cachi mela. I cachi vaniglia sceglieteli solo se sono belli maturi! Non utilizzate quelli che si spappolano la marmellata risulterà eccessivamente acquosa e avrete difficoltà a farla addensare sul fuoco. Una volta spellata la frutta, basterà marinarla con buccia e succo di limone e poco zucchero. Proprio come per la Marmellata di fichi, vista la dolcezza dei frutti, ho ridotto al minimo indispensabile l’utilizzo dello zucchero! Il tempo di addensarsi sul fuoco e la Marmellata di cachi è pronta per essere messa in vasetti! Il risultato è stato davvero delizioso! Seguite procedimento passo passo e tutti i consigli e vedrete che golosità di Marmellata di cachi verrà fuori!

TEMPI DI PREPARAZIONE
Preparazione Cottura Totale
Ingredienti
Quantità per 2 vasetti da 350 gr
  • 1 kg di cachi
  • 300 gr di zucchero semolato (va bene anche zucchero di canna)
  • 1 mela piccola
  • 1 limone e mezzo
  • vaniglia
Procedimento

Come fare la Marmellata di cachi

Prima di tutto, sterilizzate i vasetti, secondo la pratica e guida sicura che trovate nell’articolo: STERILIZZARE I VASETTI 

 

Poi sbucciate i cachi, inseriteli in una pentola con la mela a pezzettini, lo zucchero, vaniglia, la scorza dei limoni e il succo filtrato:

porre in pentola cachi, zucchero, limone - Ricetta Marmellata di cachi

Ponete su fuoco e cuocete a fuoco lento per circa 20 minuti. Il tempo può variare a seconda del tipo di frutto.

Trascorso il tempo indicato, vi troverete  un composto a pezzettoni a tratti cremoso. Eliminate le bucce:

confettura di cachi a metà cottura - Ricetta Marmellata di cachi

Frullate la marmellata di cachi con un passaverdure. Riponete su fuoco ad addensare ancora 5 – 10 minuti:

Marmellata di cachi frullata - Ricetta Marmellata di cachi

Adagiate in vasetti sterili, fino ad un centimentro dal collo del barattolo, richiudete con tappo twist off e capovolgete affinché si formi il sottovuoto

Conservare in vasetto - Ricetta Marmellata di cachi

Lasciate raffreddare capovolti per 4 – 5 ore.

Ecco pronta la vostra marmellata di cachi!

Marmellata di Cachi - Ricetta Marmellata di Cachi

Conservare la marmellata di cachi

Una volta aperta va consumata entro 3 – 4 giorni e conservata in frigorifero!

Se è ben chiuda ermeticamente, potete conservarla in dispensa, luogo asciutto e buio per circa 10 mesi. In vista delle prossime feste di Natale è perfetta come Regalino goloso 


0 per 0 voti
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
8 Commenti
  1. Tony

    Che buona questa marmellata , posso frullarlo con un normale frullatore??… non ho il passaverdure

    1. Simona Mirto

      Si certo Tony! Puoi frullarla ;)

  2. Fabio

    Con i cachi mela viene lo stesso?

    1. Simona Mirto

      Si Fabio! perfetti i Cachi mela! Basta che siano sufficientemente maturi ;)

  3. giseppe zampetti

    Ho fatto la marmellata seguendo le indicazioni, ma allappa ,cioè lega

    1. Rosi

      I cachi devono essere ben maturi:io la consumo sui formaggi :buonissima

    2. Simona Mirto

      Giuseppe come ha scritto Rosi, questo accade quando i cachi sono duri! Se utilizzi cachi maturi e morbidi, la marmellata di cachi risulta perfetta e cremosa ;)

      1. Patrizia

        Ciao a tutti, io ho usato frutti maturi e succosi, ma anche la mia marmellata “allappava”.
        Risultato pessimo, peccato, ho dovuto buttar tutto :-(

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.