Ricetta Marmellata di cachi fatta in casa (deliziosa e veloce!)

La Marmellata di cachi è una confettura deliziosa, dolce, corposa dalla consistenza burrosa, perfetta da spalmare su fette biscottate, ma anche per realizzare crostate, farcire torte, dolci e guarnire gelati, ma anche per accompagnare formaggi stagionati e da regalare! Tra le ricette con cachi che più amo! Sappiamo quanto i cachi hanno stagione breve e come sia difficile trovare questa confettura al supermercato! La Marmellata di cachi fatta in casa è la soluzione per conservare tutto il gusto e sapore di questi succosi frutti d’autunno per tutto l’anno!

Marmellata di Cachi - Ricetta Marmellata di Cachi

La Ricetta è molto semplice e veloce unica attenzione: utilizzate cachi morbidi o semi morbidi, da quelli rossi ai cachi mela. I cachi vaniglia sceglieteli solo se sono belli maturi! Non utilizzate quelli che si spappolano la marmellata risulterà eccessivamente acquosa e avrete difficoltà a farla addensare sul fuoco. Marmellata di cachi Una volta spellata la frutta, basterà marinarla con buccia e succo di limone e poco zucchero. Proprio come per la Marmellata di fichi, vista la dolcezza dei frutti, ho ridotto al minimo indispensabile l’utilizzo dello zucchero! Il tempo di addensarsi sul fuoco e la Marmellata di cachi è pronta per essere messa in vasetti! Il risultato è stato davvero delizioso! Seguite procedimento passo passo e tutti i consigli e vedrete che golosità di Marmellata di cachi verrà fuori!

Scopri anche:

La Torta di cachi ( con polpa fresca nell’impasto! sofficissima e veloce!)

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per 2 vasetti da 350 gr
  • 1 kg di cachi
  • 300 gr di zucchero semolato (va bene anche zucchero di canna)
  • 1 mela piccola
  • 1 limone e mezzo
  • vaniglia
Procedimento

Come fare la Marmellata di cachi

Prima di tutto, sterilizzate i vasetti, secondo la pratica e guida sicura che trovate nell’articolo: STERILIZZARE I VASETTI 

 

Poi sbucciate i cachi, inseriteli in una pentola con la mela a pezzettini, lo zucchero, vaniglia, la scorza dei limoni e il succo filtrato:

porre in pentola cachi, zucchero, limone - Ricetta Marmellata di cachi

Ponete su fuoco e cuocete a fuoco lento per circa 20 minuti. Il tempo può variare a seconda del tipo di frutto.

Trascorso il tempo indicato, vi troverete  un composto a pezzettoni a tratti cremoso. Eliminate le bucce:

confettura di cachi a metà cottura - Ricetta Marmellata di cachi

Frullate la marmellata di cachi con un passaverdure. Riponete su fuoco ad addensare ancora 5 – 10 minuti:

Marmellata di cachi frullata - Ricetta Marmellata di cachi

Adagiate in vasetti sterili, fino ad un centimentro dal collo del barattolo, richiudete con tappo twist off e capovolgete affinché si formi il sottovuoto

Conservare in vasetto - Ricetta Marmellata di cachi

Lasciate raffreddare capovolti per 4 – 5 ore.

Ecco pronta la vostra marmellata di cachi!

Marmellata di Cachi - Ricetta Marmellata di Cachi

Conservare la marmellata di cachi

Una volta aperta va consumata entro 3 – 4 giorni e conservata in frigorifero!

Se è ben chiuda ermeticamente, potete conservarla in dispensa, luogo asciutto e buio per circa 10 mesi. In vista delle prossime feste di Natale è perfetta come Regalino goloso 

5 per 5 voti
Prepara la Ricetta! Seguimi su Instagram @tavolartegusto e condividi la tua creazione con l’hashtag #tavolartegusto. Entrerai nella mia gallery!
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
15 Commenti
  1. Tony

    Che buona questa marmellata , posso frullarlo con un normale frullatore??… non ho il passaverdure

    5
    1. Simona Mirto

      Si certo Tony! Puoi frullarla ;)

  2. Fabio

    Con i cachi mela viene lo stesso?

    5
    1. Simona Mirto

      Si Fabio! perfetti i Cachi mela! Basta che siano sufficientemente maturi ;)

  3. giseppe zampetti

    Ho fatto la marmellata seguendo le indicazioni, ma allappa ,cioè lega

    1. Rosi

      I cachi devono essere ben maturi:io la consumo sui formaggi :buonissima

    2. Simona Mirto

      Giuseppe come ha scritto Rosi, questo accade quando i cachi sono duri! Se utilizzi cachi maturi e morbidi, la marmellata di cachi risulta perfetta e cremosa ;)

      1. Patrizia

        Ciao a tutti, io ho usato frutti maturi e succosi, ma anche la mia marmellata “allappava”.
        Risultato pessimo, peccato, ho dovuto buttar tutto :-(

  4. Francesca

    Ciao,l.ho fatta con cachi mature ma allappa. C’è qualcosa che posso.fare per rimediare?

    1. Simona Mirto

      Ciao Francesca, ma i cachi erano mollicci e liquidi? perchè come spiegato nell’articolo, sono quelli che non vanno usati per la perfetta riuscita della ricetta! ;)

  5. Tiziana

    Il caco “lega” a causa dei filamenti biancastri al centro del frutto e sotto il gambo che sono da togliere accuratamente e non è facile. Avevo provato ma a causa di qualche parte rimasta non è venuta bene perché lega e non si mangia volentieri. Ora non ho più voglia di rifarla aspetto prox anno :)

    5
  6. Dany

    Buonissima davvero il sentore di limone le lascia un gusto spettacolare

  7. A-C

    Cachi e limone del nostro giardino.
    Raccolti al momento giusto, maturati al punto giusto..
    Ottimo risultato! Adesso so come utilizzare la gran produzione della nostra pianta!
    Ne ho fatto una versione anche con l’aggiunta di pere.. squisita!!!

    5
  8. ELENA

    FINITA DA POCO X NN SPRECARE LA CASSETTA DI CACHI CHE MI AVEVA REGALATO MIA SORELLA ED È USCITA SEMPLICEMENTE FA VO LO SAA!!! CI RIPROVERÒ SENZ’ALTRO

    4.5
  9. MissWolf

    Buona sera, ho provato la ricetta. Il sapore é ottimo ma dopo la fase del raffreddamento la confettura fa liquido trasparente nel barattolo. Ho sbagliato qualcosa o é normale?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.