Ragù bianco: Ricetta perfetta e veloce per un sugo cremoso e squisito!

Il Ragù bianco, conosciuto anche come bolognese bianca; è un grande classico della cucina italiana: un sugo veloce e profumato senza pomodoro, a base di carne macinata, brodo e un soffritto di carote, sedano e cipolla! Ideale per condire la pasta in bianco! dalla pasta all’uovo come tagliatelle, pici; a quella di grano semplice! Per dar vita a golosi primi piatti!

ragù bianco - ricetta ragu bianco

Come ogni ricetta tradizionale esistono numerose versioni, la più conosciuta è quella toscana, che prevedete l’uso della carne di chianina; non mancano le versioni con aggiunta di carne di suino; quelle che prevedono l’aggiunta di pancetta nel soffritto. Oggi condivido con voi la Ricetta classica del Ragù bianco di mia mamma, che si prepara a casa mia da quando ne ho memoria ed è tra i sughi che più amo! E quella che considero la Ricetta perfetta, per gusto, consistenza e rapidità di esecuzione!Si tratta di una preparazione veloce e semplice: pochi ingredienti genuini, una cottura a fuoco lento e un trucco geniale che vi permetteranno di portare in tavola il miglior sugo al ragu in bianco! cremosissimo nonostante non c’è il pomodoro!ragù bianco - ricetta ragu bianco-Perfetto per condire i primi piatti della domenica! ma anche come sugo veloce salva pranzo o cena durante la settimana!  In questo caso ho condito degli gnocchetti, ma voi potete scegliere il formato di pasta che preferite! Anche i bambini l’adorano! per questo consiglio di farne scorta e congelarlo!

Ricetta Ragù bianco

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per 4 persone
  • 350 gr di carne macinata di bovino (non troppo magra)
  • 150 gr di salsiccia
  • 400 ml circa di brodo di carne
  • 2 – 3 cucchiai di olio extravergine
  • 1 carota
  • 1 pezzo di sedano
  • 1/2 cipolla
  • rosmarino
  • 1 tazzina di vino bianco secco
  • 1 cucchiaio di maizena o amido di mais (oppure farina)
  • sale
Procedimento

Come fare il Ragù bianco

Prima di tutto sminuzzare cipolla, carota e sedano e soffriggere con 2 – 3 cucchiai di olio in una casseruola per 1 minuto circa. Aggiungere quindi la carne macinata e la salsiccia privata del budello, girare pochi secondi e aggiungere il cucchiaio di maizena! Questo trucchetto vi permetterà di ottenere un ragu in bianco cremoso!

aggiungere la carne macinata al soffritto - Ricetta ragu bianco

Girare a fuoco vivo e lasciar insaporire. Sfumare con il vino bianco e lasciare che evapori a fuoco alto. Aggiungere quindi 2 – 3 mestoli di  brodo di carne bollente, fino a coprire tutta la carne e aggiungere 2 rami di rosmarino interi:

cuocere a fuoco lento - Ricetta ragu bianco

Lasciare cuocere a fuoco lento per almeno 40 minuti con coperchio, il tempo che tutti i profumi si amalgamino tra loro. gli ultimi minuti, lasciate rapprendere su fuoco senza coperchio. Il ragù bianco deve risultare cremoso denso e non slegato! a questo punto aggiunte il sale e un altro cucchiaio di olio se il sugo lo richiede!

Ecco pronto il ragù bianco!

ragù bianco - ricetta ragu bianco

Pasta al ragù bianco

Cuocere al dente la pasta scelta ( 320 gr di gnocchetti in questo caso) mantecare in pentola con la metà del ragu. Servite aggiungendo del ragù per ogni piatto. Guardate che cremosità senza il formaggio! se volete potete aggiungerlo in fase di mantecatura!  (2 – 3 cucchiai di parmigiano)

pasta con ragu bianco - Ricetta ragu bianco

Conservare il ragu bianco

Per 3 giorni in frigo. Potete anche congelare in apposite monoporzioni e scongelare al momento per condire la vostra pasta!


0 per 0 voti
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
1 Commento
  1. Mary

    Altra ricetta sperimentata e riuscita PERFETTAMENTE! Ho condito delle tagliatelle…ottime!!!!!!!!! Ho aggiunto del pepe a fine cottura….grazie ancora una volta! Mary

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.